Economie emergenti

Le economie emergenti rappresentano oggi il 40% del pil mondiale, per cui incidono in maniera decisiva sul trend di crescita globale. Si tratta di paesi alle prese con varie sfide, la più importante delle quali appare in questa fase di riuscire ad allentare la dipendenza dalle materie prime, la cui crisi dei prezzi sta provocando ripercussioni abbastanza serie presso alcune di loro. E dopo anni di capitali fluiti in abbondanza, l'avvio della stretta monetaria negli USA mette a repentaglio anche la loro tenuta finanziaria. Il Brasile è forse il caso più emblematico della crisi di molti dei suddetti mercati.

1

La corsa all'oro di Putin ha triplicato le riserve in Russia in 10 anni

Riserve auree russe in costante crescita nell'ultimo decennio, seppure in rallentamento nel 2019. Ecco perché lo "zar" Putin punta sul metallo.

Leggi di Giuseppe Timpone
2

Il sultano dell'Oman lascia una ricca eredità, ma il petrolio pesa troppo sull'economia

La morte dell'anziano sultano dell'Oman crea interrogativi sul futuro del paese, uno dei più aperti e progrediti nella regione. L'economia si mostra ancora eccessivamente dipendente dal petrolio.

Leggi di Giuseppe Timpone
3

Iran, il popolo si ribella all'ayatollah sull'aereo abbattuto e gli USA minacciano l'Iraq

Proteste di piazza in Iran contro l'abbattimento per errore dell'aereo ucraino a Teheran. I manifestanti chiedono la testa dell'ayatollah e del governo, mentre l'America benedice la rivolta e avverte l'Iraq che perderà l'accesso ai petrodollari.

Leggi di Giuseppe Timpone
4

La banca centrale argentina farà altri disastri e la sfiducia verso i pesos s'impenna

La lotta all'inflazione in Argentina diventa ancora più dubbia con la nomina del governatore Miguel Pesce, che parla di tagliare i tassi e lancia un fantomatico "patto sociale" per contenere la crescita dei prezzi.

Leggi di Giuseppe Timpone
5

L'economia in Iran è al collasso e solo la "pace" con Trump eviterà una crisi totale

La crisi dell'Iran riduce i margini di manovra per l'ayatollah Khameini. Solo un "appeasement" con l'America di Trump può impedire all'economia persiana un 2020 ancora più terribile dell'anno passato.

Leggi di Giuseppe Timpone
6

Libano, banche nel mirino dei risparmiatori. E le proteste non si fermano

Banche in Libano sul banco degli imputati, nel senso letterale. Decine di risparmiatori chiedono indietro i loro soldi e molti altri continuano a protestare contro la nomina del nuovo premier.

Leggi di Giuseppe Timpone
7

Dollari sotto il materasso in Venezuela e le banche aggirano i divieti del governo

Pagamenti in dollari sempre più diffusi in Venezuela per combattere gli effetti dell'iperinflazione. Ma non si sa più dove metterli, perché le banche ufficialmente non possono accettarli.

Leggi di Giuseppe Timpone
8

Venti anni di zar Putin in Russia, com'è cambiata l'economia ex sovietica

L'economia russa si è di molto evoluta a 20 anni dall'arrivo al Cremlino di Vladimir Putin, pupillo di Boris Eltsin. Vediamo i principali dati che segnalano la trasformazione dell'ex economia sovietica.

Leggi di Giuseppe Timpone
9

L'Argentina torna ai vecchi mali del peronismo per combattere la crisi dell'economia

Crisi argentina senza fine. Il presidente peronista Alberto Fernandez approva misure demenziali contro la crisi economica e spegne ogni speranza di normalità per un paese che da decenni non vede la luce in fondo al tunnel.

Leggi di Giuseppe Timpone
10

Franco coloniale: l'Africa pensa a sganciarsi, ma non sarà facile

Fine del franco CFA possibile. Lo ammette il presidente Emmanuel Macron, ma passare dalle parole ai fatti non sembra né semplice, né immediato.

Leggi di Giuseppe Timpone
11

L'Argentina peronista tassa agricoltori e turisti, crolla il cambio sul mercato nero

L'Argentina di Alberto Fernandez torna al peronismo e inizia a stangare agricoltura e turismo, provocando il collasso del cambio illegale. Le riforme economiche sono finite.

Leggi di Giuseppe Timpone
12

Libano a rapidi passi verso il default e la svalutazione della lira è prossima

Il default del Libano sarebbe solo questione di tempo, così come la svalutazione del cambio. Le proteste di piazza si ravvivano sui timori per un governo tecnico guidato dal premier uscente.

Leggi di Giuseppe Timpone
13

Banche al collasso, l'appello del governo: aiutateci a importare beni di prima necessità

Il sistema bancario in Libano sta collassando e la banca centrale ha adottato misure di emergenza per frenare la crisi in corso, mentre il governo si appella ai paesi amici, tra cui la Francia, per ricever aiuti sulle importazioni di cibo e materie prime.

Leggi di Giuseppe Timpone
14

La crisi a Cuba accelera la fine della doppia moneta: si inizia a pagare solo in pesos

Niente pagamenti in pesos convertibili (CUP) in due store a Cuba, dove la banca centrale inizia a transitare l'economia verso un'unica moneta. Saranno dolori (necessari) per gli abitanti dell'isola.

Leggi di Giuseppe Timpone
15

Crisi finanziaria esplosiva alle porte d'Europa, tra rischio default e collasso valutario

Un disastro economico e finanziario si sta materializzando in Libano e, a cascata, nella vicina Siria. Le banche di Beirut minacciano i conti dei clienti facoltosi di Damasco. Siamo alla vigilia di una nuova crisi dei profughi?

Leggi di Giuseppe Timpone
16

Bancomat a secco e gioiellerie prese d'assalto, il Libano vive una crisi drammatica

La crisi in Libano arriva in banca, con gli ATM che non erogano più dollari e i cittadini che corrono in gioielleria per mettere a sicuro i loro soldi. E manca ancora il nuovo governo dopo le dimissioni del premier Hariri.

Leggi di Giuseppe Timpone
17

Perché l'aumento della benzina in Iran ha provocato centinaia di morti

L'aumento del prezzo della benzina ha scatenato proteste represse nel sangue in Iran. Il rincaro previsto dal governo di Teheran era di appena 10 centesimi al litro, ma i cittadini si rivoltano contro una crisi che li sta portando verso il Venezuela.

Leggi di Giuseppe Timpone
18

Strage in Iran, centinaia di morti per le proteste sul caro benzina: cosa succede?

Le proteste in Iran contro il maxi-aumento della benzina hanno provocato "centinaia di morti" e indotto il governo islamico a compiere un passo indietro. Ecco perché c'entrano le sanzioni americane contro il petrolio.

Leggi di Giuseppe Timpone
19

Il futuro del litio è in Sud America e la Bolivia dopo Morales fa gola

La Bolivia è ricca di litio, risorsa indispensabile nell'era delle auto elettriche. E dopo la cacciata di Evo Morales, gli investitori metteranno gli occhi sulle sue immense riserve?

Leggi di Giuseppe Timpone
20

Con la Bolivia brucia tutta l'America Latina: proxy war tra USA e Russia-Cina

In America Latina si combatte una guerra a distanza tra superpotenze. Da un lato gli USA di Donald Trump e dall'altro la Russia di Vladimir Putin e la Cina. Bolivia nel caos dopo la fuga di Evo Morales in Messico.

Leggi di Giuseppe Timpone
21

Bolivia senza Morales, il presidente indigeno e "cocalero" in fuga

Evo Morales, presidente della Bolivia dal 2006 fino a ieri, si è dimesso dopo le violente proteste di piazza per la sua rielezione con brogli. Si nasconde nella regione di Cochabamba, inseguito dalla polizia, che nega il mandato di cattura.

Leggi di Giuseppe Timpone
22

Pagamenti in dollari e Bitcoin 'minati' senza internet, il Venezuela si arrangia

L'iperinflazione in Venezuela morde di meno, ma i prezzi continuano a correre e chi non può pagare in dollari s'ingegna con metodi alternativi. E c'è chi "mina" Bitcoin senza internet.

Leggi di Giuseppe Timpone
23

L'Argentina ritorna peronista, subito super stretta sui dollari: tremano agricoltori e creditori

Le elezioni in Argentina hanno confermato la vittoria del peronista Alberto Fernandez sul presidente uscente Mauricio Macri. La banca centrale annuncia subito una stretta molto forte sui capitali, mentre agricoltori e obbligazionisti tremano.

Leggi di Giuseppe Timpone
24

Elezioni Argentina, il 'peronista' Fernandez verso una larga vittoria al primo turno

Elezioni presidenziali oggi in Argentina, dove il candidato "peronista" Alberto Fernandez dovrebbe vincere con un vantaggio netto sul liberale e presidente uscente Mauricio Macri. Ad affossare quest'ultimo è la grave crisi dell'economia.

Leggi di Giuseppe Timpone
25

I gamberetti dal Venezuela alla fame finanziano il regime marxista di Maduro

Boom di esportazioni alimentari dal Venezuela sostanzialmente in carestia. Dai gamberetti alle caramelle, Caracas è a caccia di valuta forte per sopravvivere alla fame.

Leggi di Giuseppe Timpone
26

I prezzi sugli scaffali dei supermercati aumentano prima di arrivare alla cassa, incubo iperinflazione in Zimbabwe

L'iperinflazione nello Zimbabwe diventa un incubo concreto dopo poco più di 10 anni dalla sua fine. I prezzi crescono a tre cifre su base annua e i supermercati già soffrono della carenza di beni, mentre il governo vieta gli scambi in dollari USA.

Leggi di Giuseppe Timpone
27

Emergenza cipolle, l'India reagisce alla rabbia dei consumatori e gli agricoltori protestano

Le cipolle in India scarseggiano dopo la stagione dei monsoni e il governo di Nuova Delhi è passato alle maniere forti: vietate le esportazioni, limiti ai magazzini. Prezzi in calo, ma doppi rispetto a pochi mesi fa.

Leggi di Giuseppe Timpone
28

L'Argentina aumenta i controlli sui capitali e il cambio segnala allarme rosso

Nuovo giro di vite sui capitali in Argentina, nel tentativo disperato del governo di ripristinare un po' di calma apparente sui mercati finanziari prima delle elezioni presidenziali di ottobre. Ma i pesos lanciano segnali allarmanti.

Leggi di Giuseppe Timpone
29

Il default dell'Argentina e il brutto pasticcio della banca centrale

L'Argentina ha un grave problema con la sua banca centrale e ancor prima che i peronisti tornino al governo non sembra esservi soluzione, se non quella di un ulteriore aumento del debito pubblico.

Leggi di Giuseppe Timpone
30

Sulla strada del Venezuela a causa della moneta sovrana: prezzi su, economia giù

Zimbabwe sull'orlo dell'iperinflazione. Prezzi esplosono e pil in calo. Si teme il ritorno agli anni più bui dell'era Mugabe e tutto questo a seguito della reintroduzione della moneta sovrana dopo anni di ambiguità.

Leggi di Giuseppe Timpone
31

La crisi argentina è un pessimo battesimo per Lagarde alla BCE

La crisi argentina rappresenta una grossa sconfitta per il Fondo Monetario Internazionale di Christine Lagarde, alla vigilia del suo insediamento a governatore della BCE. I mercati potrebbero testarne le capacità.

Leggi di Giuseppe Timpone
32

Argentina senza speranza, mercati nel panico ieri: borsa a -38% e cambio a -17%

Mercati nel panico in Argentina, dove la borsa ha chiuso a -38% e il cambio tra peso e dollaro è crollato di un altro 17%. E' stata la reazione alla sconfitta larga del presidente Macri alle primarie di domenica.

Leggi di Giuseppe Timpone
33

Riserve in dollari e petrolio, perché la Russia le aumenta e l'Arabia Saudita le riduce

Le riserve valutarie sono crollate in Arabia Saudita, mentre si sono impennate in Russia, entrambe alle prese con la crisi del petrolio nell'ultimo quinquennio. Ecco perché le conseguenze sono state diverse.

Leggi di Giuseppe Timpone
34

L'Argentina torna al passato, lo spettro dell'era Kirchner affossa i pesos

L'Argentina ha scelto ieri la coalizione peronista alle primarie e la dura sconfitta per la presidenza Macri lascia ritenere che la breve stagione delle riforme sia già finita.

Leggi di Giuseppe Timpone
35

Lira turca ai massimi da aprile, anche se l'inflazione a luglio rialza la testa

Lira turca a un cambio di 5,55 contro il dollaro USA, ai massimi da 4 mesi. Nemmeno l'accelerazione dell'inflazione a luglio sta per ora mettendo in allarme il mercato.

Leggi di Giuseppe Timpone
36

Iperinflazione in Venezuela finita, ma il salario minimo vale 3 dollari al mese

Iperinflazione finita nel Venezuela, dove per quattro mesi di fila già i prezzi sono cresciuti meno del 50%. Ecco com'è stato possibile e perché non c'è davvero nulla da esultare.

Leggi di Giuseppe Timpone
37

La Turchia di Erdogan a 3 anni esatti dal fallito golpe sta molto peggio

La Turchia oggi sta peggio di 3 anni fa, quando il presidente Erdogan sventò un tentato colpo di stato. Gli indici macro si sono tutti indeboliti.

Leggi di Giuseppe Timpone
38

Lira turca giù con le mani di Erdogan sui tassi, vediamo perché

Perché la lira turca s'indebolisce con le mani lunghe del presidente Erdogan sui tassi d'interesse e per l'economia non è una buona notizia? Risposta agli interrogativi posti da un lettore.

Leggi di Giuseppe Timpone
39

I problemi del Venezuela sono nati prima di Chavez e sempre dal petrolio

L'economia del Venezuela fu tra le più ricche al mondo, ma già dagli anni Settanta si posero le basi per il disastro conclamato sotto il regime "chavista". E c'entrava anche allora il petrolio.

Leggi di Giuseppe Timpone
40

La crisi in Turchia si aggrava e riguarda l'Europa da vicino, lira al collasso

L'America pone fine al trattamento privilegiato per le importazioni dalla Turchia e i problemi di Ankara rischiano di aggravarsi, pesando anche sull'economia europea.

Leggi di Giuseppe Timpone
41

La crisi del Venezuela trascina nel dramma anche Cuba: cibo razionato, scaffali vuoti

La crisi del Venezuela colpisce anche Cuba, che raziona i beni di prima necessità. Gli scaffali nei supermercati si svuotano e l'economia resta pianificata.

Leggi di Giuseppe Timpone
42

Lira turca ai minimi da 7 mesi sulle elezioni annullate a Istanbul, Erdogan vince il ricorso

Il presidente Erdogan ha vinto il ricorso contro la vittoria dell'opposizione a Istanbul e le elezioni comunali saranno ripetute a giugno. Giù la lira turca e boom dei rendimenti sovrani. I mercati sono in tensione.

Leggi di Giuseppe Timpone
43

Dalla tragedia alla rinascita del Venezuela? Uscire dalla crisi umanitaria in fretta si può

La crisi umanitaria del Venezuela si può battere e anche in breve tempo, ma serve per prima cosa che il regime "chavista" cada. Ecco i passi necessari per tornare alla florida economia degli anni Settanta.

Leggi di Giuseppe Timpone
44

Crisi Venezuela, ecco perché i militari e parte della popolazione restano con Maduro

Con Nicolas Maduro fino "a la muerte". Ecco perché il feroce dittatore incompetente del Venezuela continua a riscuotere consensi tra i militari e appoggio di parte della popolazione, pur affamata dalle sue politiche.

Leggi di Giuseppe Timpone
45

Crisi Argentina senza fine: prezzi congelati per frenare l'inflazione, gli aiuti dell'FMI non bastano

L'Argentina congela i prezzi dei prodotti di base per frenare l'inflazione, esplosa al 55% e alimentata proprio dalla liberalizzazione dei prezzi. Buenos Aires non ha idea di come uscire dalla crisi.

Leggi di Giuseppe Timpone
46

India al voto tra successi e promesse mancate del premier Modi, ecco i numeri della più grande democrazia al mondo

L'India celebra le elezioni politiche da domani e per le prossime 5 settimane. Il premier Narendra Modi punta al bis e lascia un'economia molto più in forma di 5 anni fa, sebbene a deludere sia la performance del mercato del lavoro.

Leggi di Giuseppe Timpone
47

Modello Vietnam per Kim Jong-Un ad Hanoi per incontrare Trump, che promette il boom economico

Kim Jong-Un incontra oggi nel Vietnam il presidente americano Donald Trump per la seconda volta e proprio Hanoi funge da modello economico per la Corea del Nord.

Leggi di Giuseppe Timpone
48

Svalutazione tardiva e insufficiente di una moneta morta prima ancora di essere emessa

Lo Zimbabwe rischia di tornare all'iperinflazione e nemmeno la svalutazione della pseudo-moneta sovrana avrebbe effetti duraturi positivi. L'economia collassa anche dopo la fine dell'era Mugabe.

Leggi di Giuseppe Timpone
49

La Rivoluzione Iraniana compie 40 anni tra 'morte all'America', miseria e sintomi del Venezuela

L'Iran ha festeggiato i 40 anni della Rivoluzione di Khomeini del 1979, ma la popolazione ha poco da celebrare. La crisi dell'economia si fa sempre più minacciosa.

Leggi di Giuseppe Timpone
50

Crisi Venezuela, il regime di Maduro affronta l'isolamento finanziario su oro e petrolio

Petrolio e oro le due risorse su cui sinora il regime di Nicolas Maduro in Venezuela ha fatto leva per restare al potere, nonostante la fame nel paese dilaghi da tempo. Adesso, la comunità internazionale gliele sta togliendo da sotto il naso.

Leggi di Giuseppe Timpone
51

Perché il petrolio in Venezuela rischia di valere niente anche con la fine del regime "chavista"

Il petrolio del Venezuela non è più da tempo una risorsa davvero preziosa, ecco perché si è arrivati a sprecarla e svalutarla.

Leggi di Giuseppe Timpone
52

L'agonia del Venezuela, ecco come si è arrivati alla peggiore tragedia umanitaria in era moderna

Il Venezuela di Maduro è nel caos. America Latina e gli USA di Trump riconoscono come presidente il 35-enne oppositore a capo dell'Assemblea Nazionale. Intanto, l'economia è collassata e si vive una tragica crisi umanitaria.

Leggi di Giuseppe Timpone
53

Benzina sopra $3 al litro, pannolini a $49: torna lo spettro dell'iperinflazione tra proteste di massa

La benzina più cara al mondo in uno degli stati più poveri e prezzi alle stelle anche per altri beni primari. Lo Zimbabwe scende in piazza per protestare contro i rialzi del carburante e teme l'iperinflazione come nel 2009.

Leggi di Giuseppe Timpone
54

La polemica sul franco CFA svela che il PD non è un partito di sinistra

Sul franco coloniale è in corso una polemica surreale in Italia e che dimostra ancora una volta come il PD sia estraneo alla cultura della sinistra.

Leggi di Giuseppe Timpone
55

Ego International al Forum Italo-Latino Americano

Ego International ha prestato particolare attenzione al 4° Forum Italo-Latino Americano che si è tenuto dal 5 al 7 Novembre a Cesena.

Leggi di Patrizia Del Pidio
56

Cuba apre al 3G, ma internet è un salasso e il governo rivede le riforme economiche di luglio

Cuba apre a internet, ma in pochi potranno connettersi. E l'economia va a passo di gambero, con riforme riviste dopo pochi mesi.

Leggi di Giuseppe Timpone
57

I mercati hanno già dimenticato la crisi turca, ecco i frutti del nuovo corso di Erdogan

La crisi turca non è finita, anche se sui mercati la tensione si è di molto allentata nelle ultime settimane, anche grazie al riavvicinamento di Erdogan a Trump. Ecco la situazione oggi.

Leggi di Giuseppe Timpone
58

Il Brasile ha finalmente il suo Trump, mercati in festa e la ripresa della fiducia è ora possibile

Il Brasile svolta a destra con l'elezione di Jair Bolsonaro alla presidenza. Il nuovo capo dello stato, chiamato il "Trump tropicale", punta sul rilancio dell'economia fondata sul mercato, sulla lotta alla criminalità dilagante e alla corruzione.

Leggi di Giuseppe Timpone
59

Scaffali vuoti, lunghe file per fare la spesa e caccia ai dollari: stavolta non è il Venezuela di Maduro

Un altro Venezuela in Africa, tra carenza di beni e corsa ai dollari sul mercato nero. Il ricordo dell'iperinflazione è vicinissimo, ma il governo non sembra volere imboccare la strada disastrosa di Caracas.

Leggi di Giuseppe Timpone
60

Perché il Brasile può avere il suo Trump già da domenica e come i mercati stanno reagendo

Il Brasile starebbe per eleggere il suo Trump, voltando le spalle all'era Lula. I mercati da settimane confidano nel candidato dell'ultra-destra, Jair Bolsonaro.

Leggi di Giuseppe Timpone
61

Il Brasile si sposta sempre più a destra contro il pericolo rosso e la tensione sui mercati si allenta

Il Brasile si avvicina alle elezioni presidenziali con i candidati più radicali in testa nei sondaggi. E contro il pericolo del ritorno al governo della sinistra, gli elettori centristi opterebbero per Jair Bolsonaro, il Trump latinoamericano.

Leggi di Giuseppe Timpone
62

Argentina col cappello in mano, altri 9 miliardi dalla Cina e il cambio continua a collassare

L'Argentina chiede e ottiene 9 miliardi dalla Cina per sostenere il cambio. I 57 miliardi prestati dall'FMI non le bastano e il cambio continua a crollare.

Leggi di Giuseppe Timpone
63

Carry trade, ovvero come fare affari con la crisi delle emergenti (e non solo)

La crisi dei mercati emergenti potrebbe essersi spinta al punto da rendere allettante il "carry trade". Vediamo qualche dato sugli investimenti potenzialmente redditizi all'estero.

Leggi di Giuseppe Timpone
64

L'Argentina tratta un nuovo prestito con il Fondo Monetario ed è caos alla banca centrale

L'Argentina cambia per la seconda volta in 4 mesi governatore centrale, mentre il governo chiede nuovi aiuti al Fondo Monetario Internazionale. E il peso continua a collassare sul mercato dei cambi.

Leggi di Giuseppe Timpone
65

Come il cambio debole in India potrebbe condannare a morte migliaia di bambine

Come il prezzo dell'oro può determinare la vita o la morte per le bambine in India. Dati agghiaccianti sul legame tra i due fenomeni.

Leggi di Giuseppe Timpone
66

La Turchia torna coi piedi per terra: crescita sostenibile e passaporto più facile per gli stranieri

La crisi turca costringe il governo a rivedere i suoi obiettivi economici. E il passaporto sarà più facile per gli investitori stranieri.

Leggi di Giuseppe Timpone
67

Perché la lira turca potrebbe crollare presto peggio di agosto

La Turchia avrebbe tassi troppo alti per Erdogan, la cui "pazienza" ha un limite. La lira turca rischia di collassare dopo il rimbalzo degli ultimi giorni?

Leggi di Giuseppe Timpone
68

Anche la Russia alza i tassi contro il rublo debole, incassi record per il petrolio a Mosca

Anche la Russia alza i tassi per sostenere il rublo e con il petrolio a 80 dollari avrebbe ragioni per rafforzarsi. Critiche dal governo di Mosca.

Leggi di Giuseppe Timpone
69

La Turchia alza i tassi al 24% e la lira festeggia, Erdogan aveva chiesto di tagliarli

Lira turca in spolvero sul maxi-rialzo dei tassi della banca centrale. Il costo del denaro è stato portato al 24%, sopra le attese.

Leggi di Giuseppe Timpone
70

Il Brasile spera ora nel suo Trump contro la sinistra, ma real guardingo dopo l'accoltellamento

Il Brasile ha il suo Trump alle elezioni presidenziali di ottobre e i mercati finanziari confidano in lui come seconda scelta, pur di non ritrovarsi la sinistra al potere per altri 4 anni. Ecco i segnali degli investitori.

Leggi di Giuseppe Timpone
71

Argentina tornata a una crisi del debito, ecco come il crollo del peso fa saltare i conti di Buenos Aires

La crisi argentina da valutaria sta per diventare nuovamente fiscale. Il debito pubblico sta esplodendo con il crollo del cambio e non basteranno tassi alle stelle e sforbiciate alla spesa.

Leggi di Giuseppe Timpone
72

Lira turca stabile, attesa e fiducia sui tassi domani e anche bond e azioni recuperano

La lira turca si stabilizza per adesso, ma solo in attesa che la banca centrale domani comunichi la decisione sui tassi. E i mercati si attendono una stretta vigorosa.

Leggi di Giuseppe Timpone
73

La Cina allunga le mani sull'Africa e punta a soppiantare l'America

La Cina stanzia altri 60 miliardi per l'Africa e diventa l'interlocutore privilegiato di una cinquantina di stati. L'obiettivo di Pechino è di crearsi una rete di rapporti autonoma dall'Occidente.

Leggi di Giuseppe Timpone
74

E in Iran scoppia la crisi dei pannolini, triste ricordo della carta igienica in Venezuela

L'Iran ha una crisi dei pannolini, che somiglia fin troppo a quella della carta igienica del Venezuela. E le similitudini tra le due economie emergenti non si fermano qui.

Leggi di Giuseppe Timpone
75

La crisi delle economie emergenti spiegata in due parole: partite correnti

La crisi delle economie emergenti si può riassumere nel deficit delle loro partite correnti, che si ripercuote negativamente sui tassi di cambio. Ecco una breve panoramica.

Leggi di Giuseppe Timpone
76

Un'altra economia emergente entrata in crisi rischia la fine del Venezuela

L'economia sudafricana è entrata in recessione e l'aspetto più inquietante riguarda la sua agricoltura, mentre il governo prepara gli espropri delle terre ai bianchi senza indennizzo. C'è il rischio di un nuovo Venezuela.

Leggi di Giuseppe Timpone
77

E anche la Turchia di Erdogan si arrende, tassi più alti e recessione in vista

E la Turchia si arrende ai tassi più alti, fronteggiando un'inflazione più alta delle attese. E l'economia nazionale sarebbe già in recessione.

Leggi di Giuseppe Timpone
78

Ancora panico sui mercati emergenti, lira turca in caduta e per il peso argentino oggi si teme il peggio

Lira turca ancora in forte calo, mentre potrebbe essere crollo verticale per il peso argentino alla riapertura degli scambi a Buenos Aires. I mercati emergenti sono nel panico.

Leggi di Giuseppe Timpone
79

Com'è esplosa la crisi in Venezuela: ecco il ventennio folle dell'era chavista

Ecco la storia della crisi nel Venezuela, ripercorsa negli ultimi 20 anni. L'era "chavista" ha devastato quella che un tempo era l'economia tra le più ricche al mondo.

Leggi di Giuseppe Timpone
80

Una lira si salva dalla crisi valutaria estiva e può suggerire qualcosa alle emergenti

La lira egiziana, contrariamente alle altre valute emergenti, quest'anno guadagna il 5% contro il dollaro, dopo la maxi-svalutazione di fine 2016. Le riforme economiche del presidente Al-Sisi, per quanto impopolari, danno già i loro frutti.

Leggi di Giuseppe Timpone
81

La crisi argentina terremota i mercati finanziari e manda un messaggio all'Italia

La crisi argentina è un terremoto sui mercati finanziari, che già colpisce un po' tutte le altre economie emergenti. E per l'Italia scatta l'allarme sui BTp, anche se le pessime notizie sugli altri potrebbero giovarci.

Leggi di Giuseppe Timpone
82

In Venezuela finisce la pacchia sulla benzina, il pieno non sarà più gratis per tutti

Nel Venezuela la benzina è praticamente gratis e, però, non si trova. Il governo sta per portare i prezzi alla pompa "ai livelli internazionali", ma discriminando tra gli automobilisti.

Leggi di Giuseppe Timpone
83

La guerra al contante in India è stata un fallimento e pure controproducente

La lotta al contante in India è stato un grosso fallimento, certificato anche dalla banca centrale. L'economia sommersa e la criminalità non sono state scalfite minimamente.

Leggi di Giuseppe Timpone
84

Il collasso di lira turca e peso argentino, due valute in emergenza

Argentina e Turchia travolte dalla crisi valutaria. Peso e lira hanno perso intorno al 45% quest'anno e non sembra esserci fine ai crolli.

Leggi di Giuseppe Timpone
85

La crisi della Tunisia, là dove nacque la Primavera Araba

L'economia tunisina non decolla a 8 anni dalla Primavera Araba. Disoccupazione alta, inflazione in crescita e cambio dimezzato. Alto il rischio proprio per l'Italia.

Leggi di Giuseppe Timpone
86

Crisi Venezuela, pagamenti in oro ai pensionati e il mercato nero si rafforza ancora

Il Venezuela è alla frutta e adesso il governo cerca di pagare i pensionati con certificati legati all'oro, nonostante la banca centrale di lingotti ne possegga ormai pochi. E il bolivar continua a crollare sul mercato nero.

Leggi di Giuseppe Timpone
87

Crisi Venezuela, la maxi-svalutazione del bolivar non aiuta l'economia ed è caos ai negozi

Il Venezuela ha emesso il nuovo bolivar con 5 zeri in meno e la confusione ai negozi è massima. Tanti in fuga all'estero, mentre gli stati confinanti chiudono le frontiere.

Leggi di Giuseppe Timpone
88

Attacco finanziario contro l'Italia? Una crisi più grande potrebbe salvarci

Un'altra crisi dello spread come nel 2011-'12 è inevitabile? All'Italia potrebbe servire riuscire a prendere tempo, anche poco.

Leggi di Giuseppe Timpone
89

Cacao più caro a Natale? Ecco perché potrebbe costarci di più nei prossimi mesi

La crisi del sistema bancario in Costa d'Avorio rischia di rendere più caro e meno abbondante il cacao sulle nostre tavole da qui a Natale.

Leggi di Giuseppe Timpone
90

Questa economia emergente rischia una brutta fine e il mercato inizia a tremare

Il Sudafrica ha iniziato ad espropriare i terreni di proprietà della minoranza bianca per redistribuirli alla maggioranza nera. Si segue il catastrofico modello dello Zimbabwe.

Leggi di Giuseppe Timpone
91

L'Argentina risponde al contagio turco con un maxi-rialzo dei tassi da 500 punti base

L'Argentina alza i tassi al 45% per arrestare il nuovo crollo del peso. L'economia sudamericana rischia la recessione quest'anno e il governo ha già azzerato le stime sulla crescita del pil.

Leggi di Giuseppe Timpone
92

Il bagno di sangue della lira turca e quali effetti per l'economia mondiale

Quali conseguenze per l'economia mondiale dal crollo della lira turca e il tonfo delle altre valute emergenti?

Leggi di Giuseppe Timpone
93

Anche Putin ha il problema delle pensioni, russi preoccupati di morire lavorando

La riforma delle pensioni in Russia fa infuriare la popolazione contro il presidente Vladimir Putin. Inevitabile l'innalzamento dell'età pensionabile, ma qui c'è un problema in più con cui fare i conti.

Leggi di Giuseppe Timpone
94

Il Sudafrica vuole espropriare le terre ai bianchi, ecco il precedente catastrofico dello Zimbabwe

Il Sudafrica si accinge ad espropriare le terre ai bianchi senza indennizzo. La riforma della Costituzione rischia di provocare la stessa crisi devastante accusata dal vicino Zimbabwe.

Leggi di Giuseppe Timpone
95

Mercati emergenti, anno nero per gli investitori: capitali finanche dimezzati in pochi mesi

Mercati emergenti in affanno sul piano finanziario. Per gli investitori stranieri è tempo di perdite, guidate da Argentina e Turchia.

Leggi di Giuseppe Timpone
96

Crisi Venezuela, Maduro ammette: 'nostro modello sbagliato'. E Caracas resta al buio

Il regime "chavista" di Nicolas Maduro in Venezuela inizia ad ammettere che il modello socialista non funziona, ma le misure studiate per combattere la crisi devastante appaiono ridicole.

Leggi di Giuseppe Timpone
97

Il Brasile stretto tra crisi e omicidi alle stelle sceglierà il suo Donald Trump?

Il Brasile ha il suo Donald Trump e potrebbe vincere le elezioni presidenziali di ottobre, mentre la prima economia del Sud America torna ad arrancare e nel paese esplode la violenza.

Leggi di Giuseppe Timpone
98

L'ex "granaio" dell'Africa alla svolta elettorale nel dopo-Mugabe tra crisi e speranza

Lo Zimbabwe elegge oggi il presidente, il primo con voto democratico dopo la lunga era Mugabe. Nello stato africano manca persino la moneta a disposizione per fare acquisti e l'assenza di lavoro è drammatica.

Leggi di Giuseppe Timpone
99

Economie emergenti con un "buco" di $2.100 miliardi, l'Argentina non resterà sola

I mercati emergenti sono esposti a una potenziale crisi finanziaria brutale per via dello sbilanciamento dei debiti contratti con l'estero, eccessivi rispetto alle loro riserve valutarie. Il caso dell'Argentina rischia di non rimanere isolato.

Leggi di Giuseppe Timpone
100

Rapper africani in rivolta contro il "colonialismo francese" e per una moneta sovrana

I rapper di diversi stati africani cantano contro il colonialismo francese e mettono nel mirino il franco CFA, a loro dire retaggio di un'era della "schiavitù". Ma la moneta unica delle 14 economie è davvero per loro un male?

Leggi di Giuseppe Timpone
101

Crisi Venezuela, pil a -12% nel primo trimestre e inflazione sopra 46.300%

Numeri agghiaccianti per l'economia venezuelana. Pil in caduta libera e prezzi in boom di mese in mese. E la produzione di petrolio crolla, mentre Caracas continua a mandare aiuti a Cuba.

Leggi di Giuseppe Timpone
102

In Messico stravince il candidato populista di sinistra, ecco le ragioni della svolta

Il Messico cambia e si affida a un presidente di sinistra. L'anti-Trump latino-americano potrebbe avere con la Casa Bianca un rapporto meno teso di quanto s'immagini.

Leggi di Giuseppe Timpone
103

Le proteste in Iran anticipano il rischio di una crisi come nel Venezuela

Proteste in Iran dei negozianti contro la crisi del rial. Il cambio è crollato nelle ultime settimane sull'annuncio del presidente americano Trump di reintrodurre le sanzioni contro il regime di Teheran.

Leggi di Giuseppe Timpone
104

Argentina contro Islanda, altro che pareggio: l'isola straccia i sudamericani fuori dal campo

Argentina versus Islanda. Il pareggio in Russia tra le due squadre ha scioccato i tifosi della Selecion, ma sul piano economico è Reykjavik a poter dare lezioni sul superamento di una crisi finanziaria.

Leggi di Giuseppe Timpone
105

Argentina nel caos, via il governatore centrale sul crollo del cambio

Il governatore centrale argentino si dimette e al suo posto viene nominato il ministro delle Finanze. Cambio ancora debole, il peso è crollato quasi del 9% in una settimana.

Leggi di Giuseppe Timpone
106

Lira turca e peso argentino, il crollo continua: la fiducia perduta non torna facilmente

Lira turca e peso argentino continuano ad affondare sui mercati dei cambi. La fiducia degli investitori, una volta intaccata, non è facile che venga ripristinata.

Leggi di Giuseppe Timpone
107

Shock tassi in Turchia, +300 punti contro il crollo della lira. Basterà?

Recupero parziale della lira turca sui mercati del cambio dopo il maxi-rialzo deciso dalla banca centrale ieri sera in una riunione di emergenza. Resta il dubbio che si renda necessaria almeno una nuova stretta monetaria.

Leggi di Giuseppe Timpone
108

Il Venezuela nella fame e dai prezzi pazzi rielegge Maduro in elezioni farsa

Il Venezuela rinnova la fiducia al dittatore Nicolas Maduro, anche se l'affluenza ai seggi ieri è stata scarsa sul boicottaggio delle opposizioni. Il regime "chavista" si allunga la vita di 6 anni, mentre l'economia nazionale collassa di giorno in giorno.

Leggi di Giuseppe Timpone
109

Rublo su e lira turca sempre più giù, ecco perché sui mercati Russia e Turchia si separano

Lira turca in caduta e rublo in recupero sui mercati. E la Russia chiuderà il bilancio in attivo quest'anno, grazie al boom del petrolio.

Leggi di Giuseppe Timpone
110

Il petrolio a $80 redistribuisce ricchezza nel mondo e l'Asia paga il costo maggiore

Il petrolio a 80 dollari redistribuisce ricchezza dai consumatori ai produttori. Soffre la Cina, gode il Medio Oriente. E l'America beneficia anche dal caro greggio.

Leggi di Giuseppe Timpone
111

Trump straccia l'accordo sul nucleare con l'Iran, ora Cina decisiva sul petrolio

L'America di Trump stralcia l'accordo sul nucleare con l'Iran e adesso il mondo teme conseguenze geopolitiche pesanti, nonché ripercussioni sul petrolio.

Leggi di Giuseppe Timpone
112

La crisi valutaria argentina ci ricorda l'importanza della reputazione

La crisi valutaria dell'Argentina segnala che la fiducia riposta nella presidenza Macri è stata parzialmente intaccata dalla carenza di reputazione della banca centrale e dello stesso governo.

Leggi di Giuseppe Timpone
113

Perché il caro petrolio paradossalmente deprimerebbe le quotazioni dell'oro

La domanda di oro potrebbe diminuire con il rincaro del petrolio, contrariamente a quanto saremmo portati ad aspettarci. E la risposta sta in India.

Leggi di Giuseppe Timpone
114

Iran, cambio al mercato nero implode su Trump e Teheran rischia la fine del Venezuela

L'Iran ha svalutato il cambio, ma al mercato nero continua a crollare oltre i livelli ufficiali. Uno scenario simile a quello del Venezuela, che anticipa il rischio di tensioni con gli USA di Trump sul petrolio.

Leggi di Giuseppe Timpone
115

Manca il contante: assaltati gli ATM delle banche, ma il governo indiano rassicura

Le banche indiane sono rimaste a secco di denaro contante e nonostante le rassicurazioni del governo, è paura tra i risparmiatori. Ma che sta succedendo?

Leggi di Giuseppe Timpone
116

Rublo e lira turca travolti sui mercati, ma il petrolio aiuta Putin e colpisce Erdogan

Lira turca e rublo russo le grandi vittime sui mercati emergenti di questi giorni. Ma se gli avvenimenti appaiono con risvolti del tutto negativi per Ankara, per Mosca la situazione è ambigua.

Leggi di Giuseppe Timpone
117

Maxi-scoperta di petrolio nelle acque del Bahrein, centinaia di miliardi in ballo

Scoperto un enorme giacimento di petrolio "shale" nelle acque del Bahrein. Il regno retto da una monarchia sunnita è ad oggi insignificante per il mercato del greggio mondiale. Cosa cambia?

Leggi di Giuseppe Timpone
118

Africa controcorrente verso il mercato unico, ma per ora senza i big

Mercato unico africano, un sogno che per molti sta diventando realtà. Il continente più povero del mondo va controcorrente e firma un accordo per abbattere le barriere doganali e consentire la libera circolazione delle persone.

Leggi di Giuseppe Timpone
119

Egitto, Al Sisi ottiene il secondo plebiscito e le riforme economiche iniziano a dare frutti

Il presidente egiziano al-Sisi ha ottenuto un plebiscito alle elezioni, forse anche grazie al timido miglioramento dell'economia dopo le riforme impopolari degli ultimi anni.

Leggi di Giuseppe Timpone
120

Lira turca ai minimi storici, risparmiatori ad Ankara pronti già al peggio

La lira turca è scesa venerdì scorso ai minimi storici contro il dollaro, oltrepassando il cambio di 4. I risparmiatori corrono da anni ai ripari, comprando valuta straniera.

Leggi di Giuseppe Timpone
121

Trionfo elettorale di Putin in Russia, ecco come ha superato la crisi del petrolio

La Russia consacra Vladimir Putin presidente per la quarta volta. Un plebiscito quello di ieri, che ha motivazioni economiche, oltre che geopolitiche.

Leggi di Giuseppe Timpone
122

Venezuela, Maduro punta alla vittoria con 6 milioni di cesti alimentari al mese

La fame dilagante nel Venezuela rappresenta un asso nella manica per il presidente Nicolas Maduro, in cerca del suo secondo mandato, dopo avere dissestato l'economia in questi 5 anni.

Leggi di Giuseppe Timpone
123

Venezuela incassa $5 miliardi con criptomoneta Petro, ma cifre di Maduro dubbie

Il Venezuela di Nicolas Maduro avrebbe raccolto 5 miliardi dalle emissioni di Petro in fase di pre-vendita, ma le cifre non appaiono realistiche. C'è disperazione nel paese per la carenza persino di moneta contante con cui pagare.

Leggi di Giuseppe Timpone
124

Emissioni record di debito in valuta emergente su petrolio e tassi USA

E' boom di emissioni di debito in valuta locale presso le economie emergenti, che si preparano così ai tassi più alti attesi sui mercati avanzati. Ma anche il petrolio giocherebbe un ruolo importante.

Leggi di Giuseppe Timpone
125

La battaglia del grano in Russia può essere vinta grazie alla Cina

Record di esportazioni di grano in Russia, che praticamente decuplica i livelli del 2010. Eppure, problemi logistici limitano la crescita del comparto agricolo.

Leggi di Giuseppe Timpone
126

Sudafrica, nuovo presidente Ramaphosa è davvero la star attesa dai mercati?

In Sudafrica c'è un nuovo presidente, che ha debuttato con toni ben più minacciosi del predecessore. Un cattivo segnale per i mercati, che pure lo hanno accolto da star.

Leggi di Giuseppe Timpone
127

Boom rand sudafricano ai massimi da 3 anni, presidente Zuma sfiduciato dai suoi

Rand sudafricano ai massimi da quasi 3 anni contro il dollaro sulla imminente destituzione del presidente Zuma. Sta per finire in anticipo un decennio politico da dimenticare.

Leggi di Giuseppe Timpone
128

Venezuela elimina il cambio fisso, buona notizia quanto ormai inutile

Addio al cambio fisso in Venezuela, anche se l'azione positiva arriva in gran ritardo e l'economia è già sprofondata nell'iperinflazione. Adesso, Caracas confida in Petro, la moneta digitale "truffa" di stato.

Leggi di Giuseppe Timpone
129

Mercati emergenti in boom sul dollaro debole, ma la festa forse sta finendo

Mercati emergenti in festa sul dollaro debole, ma la festa potrebbe finire molto presto. Queste economie si reggono spesso su equilibri delicati.

Leggi di Giuseppe Timpone
130

La Thailandia scoppia di turisti e Bangkok ora punta sulla qualità

I turisti in Thailandia continuano ad aumentare e adesso a Bangkok non riescono nemmeno a reggere il boom. I primi problemi si hanno già in aeroporto.

Leggi di Giuseppe Timpone
131

Africa vicina a una grande guerra? La Turchia provoca l'Egitto e l'acqua divide il Nilo

Africa prossimo terreno per una guerra che rischia di diventare mondiale? Ciò che sta accadendo sulle rive del Nilo dovrebbe preoccuparsi e stavolta più che il petrolio è l'acqua a rappresentare la maggiore minaccia.

Leggi di Giuseppe Timpone
132

Diamanti, più carati in arrivo dopo Mugabe e ieri l'annuncio di una maxi-gemma

I diamanti aumenteranno sul mercato mondiale con la ripresa della produzione e, in particolare, delle vendite nello Zimbabwe, seconda economia per riserve.

Leggi di Giuseppe Timpone
133

Cambio meno rigido, liberalizzazione appena iniziata per questa economia

Cambio indebolito, niente drammi per questa economia emergente, che cresce ordinatamente e punta a diventare un centro finanziario a quattro passi da casa nostra.

Leggi di Giuseppe Timpone
134

Questo paese cerca di non fare la fine del Venezuela con la crisi del petrolio

Svalutazione del cambio per cercare di non fare la fine del Venezuela. Un'altra economia emergente rimane vittima dell'eccessiva dipendenza dal petrolio.

Leggi di Giuseppe Timpone
135

Dal comunismo alla "criptoeconomia", svolta tech dell'ultima dittatura d'Europa

Apertura totale ai Bitcoin e alle altre monete digitali, legalizzate le ICOs e guadagni esentasse per 5 anni. La svolta tech della Bielorussia, che punta a trasformare la propria economia.

Leggi di Giuseppe Timpone
136

Riforme economiche in Sudafrica possibili dopo Zuma, ma per ora che succede?

Il Sudafrica ha un nuovo leader riformatore, ma per la svolta potrebbe dovere attendere il 2019. Nel frattempo, l'economia più grande del continente nero resta in balia del presidente Jacob Zuma.

Leggi di Giuseppe Timpone
137

Zimbabwe svolta dopo Mugabe e tende la mano ai bianchi, ma il mercato resta guardingo

Possibile svolta nello Zimbabwe dopo la fine dell'era Mugabe. Restituita la terra a un bianco. Il nuovo presidente tende la mano agli investitori stranieri?

Leggi di Giuseppe Timpone
138

Il Messico se la prende con Trump, ma il NAFTA non gli ha portato bene

L'economia messicana non ha compiuti reali passi in avanti sotto il NAFTA, l'accordo commerciale che ora il presidente Trump sta rinegoziando. Ecco le cifre che smentiscono l'entusiasmo.

Leggi di Giuseppe Timpone
139

Addio al compagno Bob: la Cina preferisce i diamanti alla purezza del marxismo

Svolta storica nello Zimbabwe, dove il 93-enne Robert Mugabe si è dimesso dopo 37 anni di dittatura. La Cina già drizza le antenne sul futuro di Harare, dove l'economia è in ginocchio e molti si buttano nei Bitcoin.

Leggi di Giuseppe Timpone
140

Perché Bitcoin in Africa è un successo e a quale prezzo sarebbe sell-off

Il mercato dei Bitcoin è sempre più popolare in Africa e non solamente nello Zimbabwe, mentre le aspettative sulle quotazioni si surriscaldano a livelli impensabili poco tempo fa.

Leggi di Giuseppe Timpone
141

La caccia al rendimento premia i bond emergenti, ma occhio alla bolla

Emissioni record di bond emergenti "spazzatura", ma c'è poco da stare allegri. Siamo dinnanzi a una gigantesca bolla finanziaria.

Leggi di Giuseppe Timpone
142

Il Vietnam si mette alle spalle la guerra e oggi ama l'America

Il Vietnam non è più il nemico di un tempo per gli americani e viceversa. Ottime le relazioni commerciali tra le due economie e Hanoi è in boom anche grazie agli USA.

Leggi di Giuseppe Timpone
143

India a un anno dalla lotta al cash fallita, demonetizzazione è stata un flop

La lotta al contante in India è stata un flop, ma il governo Modi non ne ha risentito politicamente, restando ben saldo.

Leggi di Giuseppe Timpone
144

Bitcoin, boom in Venezuela e prezzi doppi in Zimbabwe: sfondata soglia $6.000

Bitcoin oltre 6.000 dollari, mentre in Venezuela e Zimbabwe si registrano un'esplosione di interesse verso la "criptomoneta". Le economie emergenti in crisi si votano al nuovo trading.

Leggi di Giuseppe Timpone
145

Boom di riserve di oro tra le economie emergenti, il metallo mantiene l'appeal

In atto una corsa all'oro da parte di alcune banche centrali. Il metallo non perde il suo fascino e il dollaro ci metterebbe del suo.

Leggi di Giuseppe Timpone
146

Corea del Nord: sanzioni inefficaci, ecco il vero pericolo per Kim Jong-Un

Le sanzioni ONU sembrano acqua fresca per il regime di Kim Jong Un nella Corea del Nord. Ecco perché non funzionerebbero e come il giovane dittatore rischia di cadere.

Leggi di Giuseppe Timpone
147

Crisi del cacao legata anche alla Brexit colpisce due economie emergenti

La produzione di cacao va in crisi in due economie africane, che rischiano di subire grossi contraccolpi dal crollo delle quotazioni.

Leggi di Giuseppe Timpone
148

Crisi Corea del Nord e Venezuela: perché il futuro del mondo passa per questi due piccoli paesi

Le crisi in Corea del Nord e in Venezuela mostrano come il mondo stia cambiando: qual è la vera posta in gioco e qual è il ruolo di USA e Cina.

Leggi di Carlo Pallavicini
149

Venezuela alla fame? Allevate conigli: Maduro come Maria Antonietta con le brioches

Non ha niente da mangiare? Alleva anche tu un coniglio. La risposta tragicomica del governo "chavista" alla fame dilagante del Venezuela.

Leggi di Giuseppe Timpone
150

Offerte di lavoro abbondanti, ma mancano i lavoratori e le imprese non riescono ad assumere

Immaginate che le imprese non trovino lavoratori da assumere. Esiste questo problema in un'economia non troppo lontana da noi.

Leggi di Giuseppe Timpone
151

L'oscuro segreto del cioccolato: lo scandalo colpisce Ferrero, Lindt (e tanti altri)

Come funziona il business del cacao e dunque della cioccolata? Ecco cosa sta accadendo e perché si parla di illegalità e di disatro ambientale.

Leggi di Carlo Pallavicini
152

Venezuela non accetta più dollari, countdown verso il buio totale

Il Venezuela compie un altro passo verso l'abisso: sospesi i pagamenti in dollari, accettato solo l'euro. Caracas tenta di sottrarsi così alle sanzioni USA, ma sembrano convulsioni di un'economia morente.

Leggi di Giuseppe Timpone
153

Lotta al contante fallita, ecco come qui ha solo alimentato l'economia sommersa

Lotta al contante un fallimento in India, dove la "demonetizzazione" avviata nel novembre scorso non ha esitato alcun risultato. E anche in Italia, il volto feroce dello stato ha fatto flop.

Leggi di Giuseppe Timpone
154

Parità tra i sessi anche sull'eredità, qui dove esplose la Primavera Araba

Donne tunisine con gli stessi diritti degli uomini sull'eredità? Il novantenne presidente invoca la parità, mentre l'economia dello stato nordafricano resta in crisi e la politica instabile.

Leggi di Giuseppe Timpone
155

Il gigantesco aresenale della piccola Corea del Nord, i dati: testate nucleari, missili, armi chimiche, uomini - scenari bellici

Qual è la consistenza della minaccia di Kim Jong-Un? La Corea del Nord possiede un grande arsenale: ecco i dati in nostro possesso. Scenari bellici.

Leggi di Carlo Pallavicini
156

Corea del Nord: la bomba H più potente di sempre scatena due terremoti (6,3 e 4,6), l'incubo diventa realtà

Un nuovo test nucleare in Corea del Nord solo poche ore fa scatena due terremoti: si teme per le radiazioni, si mobilitano tutti, anche la Cina. Scenari.

Leggi di Carlo Pallavicini
157

Crisi Veneuzela: interessi economici e questioni geopolitiche - un video spiega la situazione

Perché il mondo è interessato al destino di questo piccolo paese sudamericano? Ecco spiegata la crisi Venezuelana dal punto di vista economico e politico.

Leggi di Carlo Pallavicini
158

Corea del Nord, terrore globale: la Cina potrebbe risolvere la crisi - ecco perché non lo fa

Dopo il missile sul Giappone, la minaccia è per Guam, base USA in Asia: la crisi della Corea del Nord può essere risolta dalla Cina. Ecco le forze in campo.

Leggi di Carlo Pallavicini
159

Crisi Venezuela: la Cina ‘avverte’ gli USA e mostra chi comanda davvero sul mondo - la decadenza dell'Occidente

Gli USA ritengono di avere l’egemonia globale, ma i tempi sono cambiati: la crisi del Venezuela mostra la via cinese per il dominio economico. Senza guerre.

Leggi di Carlo Pallavicini
160

Crisi Corea del Nord: la Russia scende in campo e minaccia militarmente gli USA - scenari economico-politici

La crisi della Corea del Nord non è sopita: la Russia minaccia militarmente gli USA e le conseguenze non possono che essere importanti. Scenari.

Leggi di Carlo Pallavicini
161

Caccia al rendimento premia l'India: obbligazioni corporate a ruba

Obbligazioni corporate indiane a ruba, tanto che il governo ha introdotto limitazioni per gli investitori stranieri.

Leggi di Giuseppe Timpone
162

Crisi Venezuela: Trump prepara attacco militare, ecco il piano e le ultime dichiarazioni

Come spesso accade, c'è uno strano silenzio intorno alla crisi del Venezuela nei media nazionali: eppure un attacco militare USA sembra essere vicino.

Leggi di Carlo Pallavicini
163

Un nuovo gigante economico si affaccia al mondo senza far rumore

Economia indiana in piena crescita, anche se resta molto indietro alla Cina. Eppure, le prospettive appaiono molto più interessanti, anche grazie a una popolazione giovane.

Leggi di Giuseppe Timpone
164

Forme di capitalismo in Corea del Nord, ma economia nelle mani di Kim Jong-Un

Il capitalismo prende vita persino nello stato più comunista del pianeta, dove sorgono da tempo attività private. Eppure, il benessere guadagnato in questi anni rischia di andare perso per le stravaganze di Kim Jong-Un.

Leggi di Giuseppe Timpone
165

La Cina aggancia l'Europa dell'Est, ecco la svolta sui salari

I salari cinesi non sono più così a buon mercato come in passato e l'Europa dell'Est potrebbe approfittarne.

Leggi di Giuseppe Timpone
166

Economia mondiale, 5 ragioni per stare ottimisti sotto l'ombrellone

L'economia mondiale sta meglio di quanto pensiamo ed esistono almeno 5 ragioni per confidare in prospettive positive nel breve termine. Ecco quali.

Leggi di Giuseppe Timpone
167

Boom economico al grido di "costruiamo", ma timori per una crisi del debito

L'economia filippina è in boom e segna una crescita annua superiore al 6% da otto trimestri consecutivi. Ma esistono anche rischi legati al debito pubblico.

Leggi di Giuseppe Timpone
168

Come il dollaro debole sta sostenendo l'economia mondiale

Economia mondiale più in forma negli ultimi mesi, grazie anche al dollaro debole. E a sostenerla sono, in particolare, i paesi emergenti.

Leggi di Giuseppe Timpone
169

Crisi Venezuela, guerra civile a bassa intensità: i due scenari economico-politici post-Assemblea Costituente

Senza 'fake news' ideologiche: ecco cosa si nasconde nella crisi del Venezuela, adesso che è stata eletta l'Assemblea Costuente. Due scenari.

Leggi di Carlo Pallavicini
170

Le ‘bufale’ sul Venezuela che i media italiani rilanciano: come funziona il meccanismo delle ‘fake news’ ideologiche

Un’analisi attenta dei media italiani svela come funziona davvero il meccanismo delle ‘fake news’ ideologiche: ecco l’analisi con tanto di dati.

Leggi di Carlo Pallavicini
171

Vietato fumare? E l'industria del tabacco offre sigarette gratis ai giovanissimi

L'industria del tabacco si sposta verso le economie emergenti, ponendo nel mirino i giovanissimi quali nuovi potenziali fumatori. E in India è battaglia contro il governo.

Leggi di Giuseppe Timpone
172

G20 Amburgo, tutti contro Trump? No, e l'Europa conta poco o nulla

Si aprono i lavori del G20 di Amburgo: davvero Trump contro tutti? No, quello che era vero per il G7 di Taormina, non lo è qui. Ecco perché.

Leggi di Carlo Pallavicini
173

Nuova apartheid in Sudafrica: proposta espropriazione terre ai bianchi

Sudafrica verso una deriva in stile Zimbabwe con la minaccia del presidente Zuma di espropriare senza indennizzo le terre ai bianchi.

Leggi di Giuseppe Timpone
174

Vacanze low-cost estate 2017: la classifica delle 5 mete più economiche (tasso di cambio, costo della vita) e 'sicure'

Che dire? Tempo di vacanze low-cost 2017: ecco le 5 mete che potrebbero fare al caso vostro, economiche e sicure. La classifica.

Leggi di Carlo Pallavicini
175

La classifica FMI dei 10 paesi con il debito pubblico più alto al mondo: quante sorprese, uno sguardo al futuro

La classifica dei paesi con il maggiore debito pubblico al mondo: uno sguardo sull'economia globale e un focus, ovviamente, sull'Italia.

Leggi di Carlo Pallavicini
176

Milan, beffa in arrivo? La liquidità di Yonghong Li è sotto inchiesta

A lanciare l'allarme è il Financial Times: molte società cinesi sono sotto osservazione nella madrepatria. Il patron del Milan e i suoi debiti.

Leggi di Carlo Pallavicini
177

Borsa cinese premiata: ora spera nei capitali esteri, ma resta la cautela

Il mercato azionario in Cina si apre ai capitali esteri con l'inserimento di 222 suoi titoli nell'indice MSCI. Eppure, resta sotto-pesato, a causa delle restrizioni finanziarie ancora imposte da Pechino.

Leggi di Giuseppe Timpone
178

Crisi petrolio, Russia e Venezuela al confronto

Russia e Venezuela al confronto nella gestione della crisi delle quotazioni del petrolio. Due grafici forniscono un'idea della differenza di approccio tra Mosca e Caracas.

Leggi di Giuseppe Timpone
179

Petrolio e nucleare in gioco alle elezioni in Iran, sfida tra riformisti e conservatori

Seggi aperti in Iran, dove 56 milioni di cittadini votano per scegliere il nuovo presidente. In corsa l'uscente riformatore Rouhani e il candidato conservatore Raisi. In ballo c'è l'accordo nucleare di fine 2015.

Leggi di Giuseppe Timpone
180

Diamante da 706 carati scoperto in Sierra Leone, varrebbe fino a 50 milioni

Diamante da 706 carati scoperto in Sierra Leone, tra i più grandi di sempre. E già è polemica su chi debba gestire il ricavato.

Leggi di Giuseppe Timpone
181

Russia taglia i tassi a sorpresa sull'inflazione ai minimi dalla caduta dell'URSS

La Russia taglia i tassi e il rublo si rafforza ancora, portando i guadagni al 17% in un anno. Migliorano le prospettive per l'economia.

Leggi di Giuseppe Timpone
182

Tassa su chi non lavora? Qui ci hanno pensato e la piazza protesta

Una tassa sui "fannulloni"? L'hanno pensata e attuata in Bielorussia, dove le proteste di piazza hanno portato solo a una sospensione del decreto.

Leggi di Giuseppe Timpone
183

Espropriare le terre ai bianchi, deriva alla Zimbabwe per il Sudafrica di Zuma

Esproprio delle terre possedute dalla minoranza bianca e distribuzione ai neri. E' l'appello rivolto dal presidente sudafricano Zuma, che riecheggia le politiche tragiche dello Zimbabwe, che tanti disastri hanno provocato.

Leggi di Giuseppe Timpone
184

Crisi Venezuela potrebbe degenerare con le accuse USA di narcotraffico

Il narcotraffico potrebbe essere la goccia, che farebbe degenerare la crisi già gravissima del Venezuela. Gli USA sequestrano i beni del numero due del regime chavista.

Leggi di Giuseppe Timpone
185

Crisi in stile Venezuela evitata in poche settimane, l'Egitto da una lezione a Caracas

L'Egitto ha evitato la degenerazione della crisi, svalutando il cambio e stroncando sul nascere le minacce di iperinflazione in stile venezuelano. Già in atto i primi segnali di ripresa.

Leggi di Giuseppe Timpone
186

Un'altra Venezuela in Africa, tra carenza di dollari e 'spirale mortale' dell'economia

Crisi di liquidità, produzione impossibile e caccia ai dollari: lo Zimbabwe di Robert Mugabe teme l'incubo dell'iperinflazione del 2009.

Leggi di Giuseppe Timpone
187

Impronte biometriche e divieto di pagare in contanti, così l'India contrasta il cash

In India non si potrà più pagare in contanti oltre una certa cifra e il governo studio di schedare i cittadini con impronte digitali e scansione all'iride. La lotta alle transazioni cash avanza ovunque nel mondo.

Leggi di Giuseppe Timpone
188

Debito Brasile da record, ma real guadagna il 16% in un anno

Debito pubblico record in Brasile, dove arrivano, però, segnali positivi dai mercati, anche se la ripresa dell'economia stenta ad attecchire.

Leggi di Giuseppe Timpone
189

Rendimenti bond emergenti troppo bassi? Il 2017 potrebbe deludere

I bond emessi nei mercati emergenti hanno registrato una buona performance nell'ultimo anno, ma la festa potrebbe finire presto.

Leggi di Giuseppe Timpone
190

Super dollaro rischioso per economie emergenti e Trump lo vuole sgonfiare

Il super dollaro minaccia le economie emergenti, dove migliaia di miliardi di debiti sono stati contratti nella divisa americana . E anche il presidente Trump tuona contro.

Leggi di Giuseppe Timpone
191

Egitto: svalutazione lira fa impennare l'inflazione, ma niente tumulti di piazza

La svalutazione della lira egiziana ha portato a un'impennata dell'inflazione. Le riforme di Al Sisi sono dolorose, ma necessarie. Intanto, l'economia del paese non può contare sul turismo ed è a caccia di 6 miliardi in Eurobond.

Leggi di Giuseppe Timpone
192

Recessione economica a Cuba nel 2016, nonostante la fine dell'embargo USA

Primo anno nuovo senza Fidel Castro a Cuba, dove l'economia è stata in recessione nel 2016 e crescerà di poco anche nel 2017. Il regime castrista ha bisogno di non tornare allo scontro con Washington, ora che alla Casa Bianca arriva Trump.

Leggi di Giuseppe Timpone
193

Russia, economia in ripresa nel 2017 e rublo a +17% quest'anno

Economia in ripresa in Russia, grazie alla risalita dei prezzi del petrolio. Giù l'inflazione, ma anche i tassi dovrebbero scendere nei prossimi mesi.

Leggi di Giuseppe Timpone
194

Mercato diamanti rallenta e la colpa è dell'India

La crisi dei diamanti è tornata a fine anno e la causa sta in India. Ecco come il sub-continente asiatico ha colpito i prezzi delle gemme più piccole.

Leggi di Giuseppe Timpone
195

Deficit dimezzato nel 2017 dai sauditi, a pagarlo saranno anche gli stranieri

L'Arabia Saudita presenta il bilancio 2017, tra tasse sugli stranieri, tagli ai sussidi energetici e del deficit. L'obiettivo è annullare il disavanzo fiscale entro il 2020.

Leggi di Giuseppe Timpone
196

Stretta sul contante, nuovi limiti in India: spiegazioni su depositi sopra $74

La stretta sul contante in India si arricchisce di nuove misure: si rischia una segnalazione al Fisco per depositi in banca sopra i 74 dollari USA.

Leggi di Giuseppe Timpone
197

Natale in Venezuela: giocattoli ai bambini, ma ora è rischio carestia

Il Venezuela imita l'India e ritira dalla circolazione metà del contante. La misura rischia di portare a una vera carestia nel paese, mentre si sequestrano i giocattoli per regalare un "felice Natale" ai bambini venezuelani.

Leggi di Giuseppe Timpone
198

Oro, prezzi ai minimi da 10 mesi: perché nemmeno il referendum li scalda?

Le quotazioni dell'oro scendono ai minimi dal febbraio scorso, nonostante i timori della vigilia legati al referendum in Italia. Ma com'è possibile che niente sembri scaldare i prezzi del metallo?

Leggi di Giuseppe Timpone
199

Sovranità monetaria? Corsa agli sportelli delle banche e paura dell'iperinflazione

La sovranità monetaria è percepita come un grosso rischio nello Zimbabwe, dove da oggi vengono emesse banconote locali, ma sul cui valore si dubita. E alla mente corre il ricordo dell'iperinflazione del 2009.

Leggi di Giuseppe Timpone
200

Cambio fisso in crisi: dopo la lira egiziana, un'altra valuta rischia di saltare

I cambi fissi non vanno più tanto di moda, come segnala l'ennesimo caso di "peg" in crisi: dopo la lira egiziana, vacilla il naira della Nigeria.

Leggi di Giuseppe Timpone
201

Economia mondiale, ecco le 4 possibili cause di una nuova recessione

L'economia mondiale rischia una recessione. Vediamo le cause potenzialmente più fatali alla crescita globale.

Leggi di Giuseppe Timpone