Qualità della vita 2017: le classifiche a confronto del Sole 24 Ore e Italia Oggi

Due classifiche legate alle città dove si vive meglio e la qualità della vita. Il divario tra Nord e Sud sembra sempre più evidente.

di , pubblicato il
Due classifiche legate alle città dove si vive meglio e la qualità della vita. Il divario tra Nord e Sud sembra sempre più evidente.

E’ stata stilata la classifica 2017 delle città dove si vive meglio per la qualità della vita. La 28esima edizione dell’indagine è stata realizzata dal Sole 24 Ore e conferma ancora una volta il potere delle città di montagna. E’ infatti Belluno, in Veneto, ad accaparrarsi il primo posto di questo speciale studio che studia il benessere delle città italiane suddivise per macro-settori come Ricchezza e Consumi, Lavoro e innovazione, Ambiente e servizi, Demografia e Società, Giustizia e Sicurezza e Cultura e tempo libero.

La città veneta, ad esempio, si era piazzata già al primo posto nel 1990 mentre, rispetto allo scorso anno, va a recuperare tre posizioni.

Un crescente divario tra Nord e Sud

Nelle prime sette di quest’anno, nemmeno a farlo apposta, spiccano sette province alpine. Dopo Belluno troviamo Aosta, Sondrio, Bolzano, Trento, Trieste e Verbano-Cusio-Ossola. In ottava posizione c’è Milano che ne perde 6 mentre nelle ultime del podio ci sono Gorizia e Udine. L’indagine ci mette di fronte al crescente divario tra Nord e Sud. Basti pensare che per trovare una città del Meridione bisogna scorrere fino alla 52esima posizione con Oristano mentre agli ultimi posti sono finite le province di Campania e Puglia: la maglia nera a va Caserta che si trova all’ultima posizione, ultime piazze anche per Taranto, Reggio Calabria, Napoli, Brindisi, Salerno, Lecce, Foggia e Avellino.

L’indagine ci pone di fronte alle diversità che, stando alla classifica e agli indicatori socio economici interessati, sembrano insormontabili. Le città del Nord primeggiano non solo per gli indicatori economici legati alla ricchezza del lavoro ma anche per quanto riguarda la demografia e cultura e tempo libero.

Parlando delle grandi città, oltre a Milano che si trova all’ottava posizione, si osservano Firenze alla 12esima, Bologna alla 14esima, Roma alla 24esima, Torino alla 40esima, Venezia alla 43esima, Genova alla 48esima, Palermo alla 97esima e Napoli alla 107esima.

L’indagine di ItaliaOggi

Leggermente diversa la classifica stilata da ItaliaOggi e curata dal dipartimento di statistiche economiche dell’Università La Sapienza di Roma.

Si tratta della 19esima indagine legata ugualmente alla qualità della vita e basata su alcuni parametri come ambiente, lavoro, tempo libero, scuola e finanza. Ecco le prime dieci posizioni in merito:

  • Bolzano
  • Trento
  • Belluno
  • Vicenza
  • Lecco
  • Treviso
  • Parma
  • Mantova
  • Pordenone
  • Udine

Maglie nere, invece, per Trapani, Medio Campidano, Napoli, Palermo, Siracusa, Vibo Valentia, Imperia, Catania e Reggio Calabria.

classifica ItaliaOggi

Leggi anche: I 10 Comuni più ricchi d’Italia: ecco dove abitano i Paperoni

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,
>