Austerità fiscale

Per austerità fiscale s'intende una politica, basata sui taglia alla spesa pubblica e/o sull'aumento delle imposte, ovvero sulla compressione dei redditi di un paese. L'espressione è molto usata in questi anni per definire l'impostazione seguita dall'Eurozona per contrastare la crisi dei debiti sovrani, esplosa dopo quella finanziaria del 2008-'09.

1

Crisi Eurozona, riunione difficile oggi a Bruxelles sui nostri conti pubblici

L'Eurogruppo di oggi affronterà il caso Italia, ma il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, non partecipa. Sui conti pubblici del nostro paese si apre un grande dilemma europeo.

Leggi di Giuseppe Timpone
2

Spesa pubblica quasi al 60% del nostro reddito, siamo dipendenti dallo stato

Altro che austerità, la spesa pubblica in Italia cresce senza sosta e rappresenta quasi il 60% dei nostri redditi. E la percentuale esplode al Sud.

Leggi di Giuseppe Timpone
3

Grecia: crisi debito non finirà per l'FMI, Tsipras pensa a elezioni anticipate nel 2017

La Grecia potrebbe andare alle elezioni anticipate l'anno prossimo, mentre il governo Tsipras attacca il Fondo Monetario Internazionale sull'austerità. Syriza crolla nei sondaggi.

Leggi di Giuseppe Timpone
4

L'austerità di Frau Merkel sfidata in casa dal suo vice, ma è solo propaganda

Le politiche di austerità nell'Eurozona sono messe in discussione adesso dagli alleati della cancelliera Merkel in Germania, quando mancano otto mesi alle elezioni federali. E' tutta scena, perché ai tedeschi interessano altri temi.

Leggi di Giuseppe Timpone
5

Conti pubblici e banche italiane, l'eredità di Renzi: ora la UE pronta a punirci

Matteo Renzi dovrebbe twittare sui 3,4 miliardi richiesti dalla Commissione europea come manovra correttiva dei nostri conti pubblici, nonché del declassamento del rating sovrano di Dbrs.

Leggi di Giuseppe Timpone
6

Tassi zero di Draghi a lungo? Li pagherà l'Italia con l'offensiva tedesca

La Germania passa al contrattacco sui tassi zero di Draghi e la flessibilità fiscale della Commissione europea. L'economia italiana è quella che pagherà di più per il cambio di passo preteso dai tedeschi.

Leggi di Giuseppe Timpone
7

Grecia, crisi debito come nel 2015? Ecco come Tsipras potrà ottenere gli aiuti

La crisi del debito in Grecia potrebbe evolversi come nel 2015, ma il governo Tsipras ha qualche carta da giocare per evitare il peggio.

Leggi di Giuseppe Timpone
8

Manovra conti pubblici, Renzi scherza col fuoco e Padoan minaccia le dimissioni

Scontro sotterraneo tra Matteo Renzi e Pier Carlo Padoan sulla manovra correttiva dei conti pubblici. Il segretario del PD non la vuole e il responsabile del Tesoro avrebbe minacciato le dimissioni al capo dello stato.

Leggi di Giuseppe Timpone
9

Germania, avanzo di bilancio record e il debito scende già sotto il 70% del pil

Conti pubblici tedeschi più sani che mai: nel 2016 hanno chiuso con un avanzo di quasi 24 miliardi e il rapporto tra debito e pil in Germania risulterebbe sceso così sotto il 70%. Le distanze con il resto dell'Eurozona si ampliano.

Leggi di Giuseppe Timpone
10

Tagliare le tasse, ma alzando l'IVA e facendo nuovi debiti: il piano Gentiloni

Il taglio delle tasse voluto dal governo Gentiloni avverrebbe alzando l'IVA e usufruendo di nuova flessibilità fiscale. Dopo la politica dei bonus, quella dello spostamento di tasse.

Leggi di Giuseppe Timpone
11

Commissione UE minaccia l'Italia: manovra subito o restituite altri 3,4 miliardi

L'Europa minaccia l'Italia sui conti pubblici: o vara la manovra correttiva da 3,4 miliardi o ne dovrà restituire altrettanti. Allarme sull'aumento del deficit.

Leggi di Giuseppe Timpone
12

Possibile davvero che Le Pen diventi presidente della Francia?

La vittoria di Marine Le Pen alle elezioni presidenziali in Francia non deve essere data per impossibile. Contrariamente a quello che siamo portati a credere, potrebbe arrivare con i voti determinanti degli elettori di sinistra.

Leggi di Giuseppe Timpone
13

Il "tesoretto" di Renzi da 47 miliardi? Una fake news dell'ex premier

Matteo Renzi parla di "tesoretto" da 47 miliardi, lasciato dal suo governo a beneficio dei conti pubblici italiani e respinge l'ipotesi di aumento dell'IVA. Vediamo meglio di che si tratta e del perché sia una menzogna assoluta.

Leggi di Giuseppe Timpone
14

Conti pubblici: austerità solo con Berlusconi-Monti, dopo è stato effetto Draghi

Ma quale austerità? La spesa pubblica è diminuita di poco e solo sotto il governo Berlusconi e quello di Monti. Per il resto, ha continuato a crescere, nonostante il crollo dei rendimenti dei BTp.

Leggi di Giuseppe Timpone
15

Conti pubblici, perché Renzi non è credibile sullo scontro con l'Europa

Scontro tra Matteo Renzi e UE in chiave elettorale. Il segretario del PD chiede altri 150 miliardi di flessibilità fiscale in 5 anni e parla di pregiudizio contro l'Italia. Ma dobbiamo credergli?

Leggi di Giuseppe Timpone
16

Italia vittima dei pregiudizi europei? La risposta del grafico

Matteo Renzi contro la Commissione europea sul deficit. Il segretario del PD parla di "pregiudizio dell'Europa" contro l'Italia, ma un grafico sugli ultimi 20 anni lo smentisce.

Leggi di Giuseppe Timpone
17

Ecco cosa c'è davvero dietro alla battaglia sul deficit contro la UE

Sul deficit per tagliare le tasse Matteo Renzi potrebbe averla sparata volutamente apposta, anche se non è detto che la sua strategia si confermerà vincente.

Leggi di Giuseppe Timpone
18

Quel risanamento dei conti pubblici mancato dalle dimissioni di Berlusconi

Conti pubblici risanati dopo la caduta del governo Berlusconi? I numeri dicono il contrario e la tendenza preoccupa.

Leggi di Giuseppe Timpone
19

Perché la webtax è un pessimo affare per gli utenti europei

La webtax contro i giganti del web sembra una idea corretta, ma avrebbe implicazioni negative per la nostra stessa economia. Ecco perché.

Leggi di Giuseppe Timpone
20

Conti pubblici, perché la UE va giù dura contro l'Italia prima delle elezioni

I conti pubblici italiani non migliorano e la Commissione europea ci mette con le spalle al muro prima delle elezioni. E i partiti hanno, forse involontariamente, rafforzato Bruxelles nel confronto con Roma.

Leggi di Giuseppe Timpone
21

Niente Eurogruppo per Padoan, ma ecco perché l'Italia non può alzare la voce

Non sarà Pier Carlo Padoan a guidare l'Eurogruppo, ma la sua sconfitta non sarebbe un ennesimo schiaffo di Bruxelles all'Italia. Il ministro dell'Economia non può vantare alcun risultato.

Leggi di Giuseppe Timpone
22

Dalla riforma Fornero al pareggio di bilancio, la politica italiana si conferma miope

Riforma Fornero e conti pubblici sono oggetto di ripensamento degli schieramenti, dopo che per anni si sono mostrati quasi dogmatici sulle misure da loro stessi approvate. Non un buon biglietto da visita per gli elettori.

Leggi di Giuseppe Timpone
23

Berlusconi rassicura l'Europa sul deficit e riceve la benedizione di Bruxelles

Silvio Berlusconi rassicura l'Europa sul rispetto dei conti pubblici e si guadagna la benedizione di Bruxelles per le elezioni italiane.

Leggi di Giuseppe Timpone
24

Aumenti IVA, 6 mesi per evitare la stangata: il nuovo governo ce la farà?

Il nuovo governo avrà meno di sei mesi per cercare di sventare il rischio di un maxi-aumento dell'IVA. Sarebbe il colpo definitivo a un'economia collassata e in cui il rischio povertà al centro-nord, in particolare, si è impennato nell'ultimo decennio.

Leggi di Giuseppe Timpone
25

Il Def di Padoan non vale nulla, ma ecco perché porterebbe allo scontro con l'Europa

Il Def del ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, non avrà legittimazione politica propria e dovrà trovare adeguato sostegno in Parlamento. Ma chi e su cosa lo voterà?

Leggi di Giuseppe Timpone
26

Conti pubblici ipotecati, così i governi passati hanno già messo le mani sul futuro

Sui conti pubblici sembra già tutto scritto, indipendentemente da chi andrà al governo. Ecco come gli ultimi governi hanno ipotecato il futuro degli italiani.

Leggi di Giuseppe Timpone
27

Perché patrimoniale, più IMU e IVA completerebbero la distruzione dell'economia italiana

Il Fondo Monetario Internazionale continua a sollecitare l'Italia per l'imposizione di una tassa patrimoniale e per inasprire le aliquote IVA e l'IMU. Si tratta di una ricetta per il disastro economico e che appaiono insostenibili nel nostro Paese.

Leggi di Giuseppe Timpone
28

La crisi valutaria argentina ci ricorda l'importanza della reputazione

La crisi valutaria dell'Argentina segnala che la fiducia riposta nella presidenza Macri è stata parzialmente intaccata dalla carenza di reputazione della banca centrale e dello stesso governo.

Leggi di Giuseppe Timpone
29

Rischio patrimoniale reale o è solo una battuta di Berlusconi?

Silvio Berlusconi evoca il rischio di una tassa patrimoniale con un governo giallo-verde. Ipotesi verosimile o solo battuta a fini politici?

Leggi di Giuseppe Timpone
30

Perché la crisi argentina serve da avvertimento a Lega e Stelle sul programma

La crisi argentina serve da monito per il governo giallo-verde che sta per arrivare. La fuga dalla realtà può servire a vincere le elezioni, non a trovare soluzioni credibili e sostenibili ai problemi dell'economia.

Leggi di Giuseppe Timpone