Corona danese

La corona danese è agganciata all'euro da un "peg" attorno alla parità di 7,04638 e con un margine di tolleranza teorico del 2,25%, ma che in pratica non è mai superiore all'1%. Sin dal 1982, la banca centrale di Copenaghen aveva adottato il cambio controllato contro il marco tedesco, attraverso un accordo bilaterale, che dal 2000 è stato siglato con la BCE. Il "peg" è stato seriamente messo a rischio dagli abbondanti flussi di capitali in Danimarca nella prima metà del 2015, dopo che la Svizzera aveva annunciato l'abbandono della difesa del cambio minimo tra franco ed euro.

1

Corona danese, altro peg pronto a saltare dopo franco svizzero e corona ceca?

La corona danese reggerà all'eventuale nuova tendenza speculativa contro il "peg" con l'euro? Dopo franco svizzero e corona ceca, poniamoci il dubbio.

Leggi di Giuseppe Timpone