Ego International al Forum Italo-Latino Americano

Ego International ha prestato particolare attenzione al 4° Forum Italo-Latino Americano che si è tenuto dal 5 al 7 Novembre a Cesena.

di , pubblicato il
Ego International e il Forum Italo-Latino Americano

Il forum ha acquistato sempre più peso per le delegazioni italiane e latine americane grazie al Know-how che l’Emilia Romagna può offrire in campo tecnico e manageriale. Inoltre, il tessuto economico emiliano-romagnolo desta un tale interesse alle economie latinoamericane tanto da considerare prioritario avviare collaborazioni tecnologiche e imprenditoriali.

Ego International al forum ha potuto constatare che l’offerta regionale è dotata di un’importante filiera agroalimentare e un settore moda all’avanguardia.

Per l’America latina, tutto questo è piuttosto appetibile soprattutto per aumentare le prospettive di sviluppo interno dei singoli stati.

 Ego International: il forum è un’occasione per nuove opportunità

Anche per l’Italia, Ego International crede che questo forum, il quarto con i paesi latini, sia un’importante occasione per far nascere concrete opportunità di business per le PMI che operano nel settore agricolo.
Il forum, secondo i pareri degli esperti di Ego International, è una tappa fondamentale nell’operazione di rafforzamento dei rapporti commerciali; a dimostrazione di questo elenchiamo tutte le personalità che hanno presenziato nella sede di Cesena da parte dei paesi latini.
Primo fra tutti il presidente della Repubblica del Paraguay – Mario Abdo Benìtez – che con un importante discorso ha puntualizzato come questa manifestazione possa contribuire allo sviluppo del suo paese e di tutta la regione latino-americana.
Erano, inoltre, presenti la quasi totalità dei delegati IILA (organizzazione internazionale Italo-Americana), L’ambasciatore del Perù, l’ambasciatore di Panama, la direttrice MAECI per l’America Latina, una rappresentante SEGIB ed i rappresentati dell’università del Costa Rica e di Padova.

Nel corso del Forum, sottolinea Ego International, sono stati siglati due accordi. Il primo tra l’IILA e la DGCS per l’avvio del progetto per lo sviluppo agricolo e turistico della Colombia. Il secondo tra l’IILA e la Oficina della Primera Dama del Paraguay, per una collaborazione su progetti di sviluppo sociale ed umano.

Il 4° Forum Italo-Latino Americano con sede in Italia è stato, secondo gli esperti di Ego International, un ottimo punto di partenza per dare nuova linfa vitale alle PMI italiane con collaborazioni interazionali.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,