'Default Argentina - Economia - Investireoggi.it

Default Argentina

In poco più di 12 anni, l'Argentina è andata in default 2 volte: la prima nel 2002, quando la crisi fiscale del paese ha impedito il rispetto delle scadenze per i rimborsi del debito sovrano, rendendosi necessaria negli anni seguenti una ristrutturazione dei bond; la seconda è scattata nel luglio del 2014, a causa dell'impossibilità "tecnica" di Buenos Aires di rimborsare i creditori ristrutturati, senza avere prima pagato integralmente i i fondi "avvoltoi", quelli che non hanno accettato i termini delle 2 ristrutturazioni del 2005 e del 2010.