PIR

PIR - Piani Individuali di Risparmio

I PIR sono “contenitori fiscali” all’interno dei quali gli investitori possono inserire strumenti finanziari (tra i quali quote di OICR – Organismi di Investimento Collettivo del Risparmio). Nascono per dare sostegno all’economia italiana e far sì che il risparmio delle famiglie sia indirizzato a favore delle piccole e medie imprese.


Inoltre, se detenuti per almeno 5 anni danno diritto ad un’agevolazione fiscale che consiste nell’esenzione dalla tassazione sui redditi da capitale e i redditi diversi di natura finanziaria derivanti dall’investimento effettuato nel PIR, oltre all’esenzione dall’imposta di successione.

1

Investire in Pir, aspettando il decollo dei nuovi tra le rigidità normative

I nuovi Pir non decollano, aspettando che il governo vari i decreti attuativi. Servono norme meno stringenti, in quanto questi strumenti appaiono abbastanza interessanti per gli investitori individuali e il sistema Italia.

Leggi di Giuseppe Timpone