Affitti in nero

L'affitto in nero si presenta quando il contratto di affitto non viene registrato e quanto pagato dall'inquilino come canone di locazione non è denunciato dal proprietario.

1

Affitti in nero, nulle le sanzioni per il proprietario. Ecco perchè

Stop alle sanzioni per gli affitti in nero dopo la sentenza n. 50 del 2014 della Corte costituzionale

Leggi di Alessandra Caparello
2

Affitti in nero: gli inquilini che denunciano il proprietario rischiano lo sfratto

Affitti in nero: altro che denuncia! Ora gli inquilini rischiano di pagare gli arretrati o lo sfratto: ecco perché

Leggi di Alessandra De Angelis
3

Affitti in nero: rimborsi canone di locazione registrato solo parzialmente

Non basta registrare i contratti di affitto: occorre che l'importo sia quello effettivamente riscosso. Come chiedere le cifre extra pagate in nero al locatore

Leggi di Alessandra De Angelis
4

Affitti in nero: ecco come mettersi in regola

Cosa deve fare un proprietario di un immobile che ha affittato in nero per mettersi in regola con il FIsco?

Leggi di Patrizia Del Pidio
5

Affitto: quali rischi se si paga in nero in tutto o in parte?

L'affitto pagato in nero va restituito all'inquilino per quanto non registrato sul contratto di locazione.

Leggi di Patrizia Del Pidio
6

Contratto di locazione, ammessa la registrazione tardiva

Contratto di locazione registrato in ritardo: anche a distanza di anni ha sempre valore, lo ha deciso la Corte di Cassazione.

Leggi di Angelina Tortora