Pokémon Go: download Poke Radar, mappe affidabili? Quali sono e come trovare i Pokémon più rari come Mew e Mewtwo

Siamo in piena mania Pokémon Go: il download dell'app Poke Radar sta raggiungendo importanti record, è affidabile? Ecco, invece, dove trovare e quali sono i Pokémon più rari.

di Carlo Pallavicini, pubblicato il
Siamo in piena mania Pokémon Go: il download dell'app Poke Radar sta raggiungendo importanti record, è affidabile? Ecco, invece, dove trovare e quali sono i Pokémon più rari.

Prosegue la grande mania intorno alla app del momento, Pokémon Go: il download sta dando problemi ad alcuni utenti, ma in questo link potete trovare la guida per poter scaricare il gioco anche sugli smartphone Android considerati ‘non-compatibili’. Nel frattempo, i gamers italiani stanno cercando le mappe dove poter trovare i Pokémon e magari anche i Pokémon più rari: una app sta riscuotendo molto successo, tanto che è la seconda più scaricata all’interno dell’App Store (indovinate qual è la prima?), il suo nome è ‘Poke Radar’ e quello che ci dobbiamo chiedere è quanto sia affidabile. Un altro elemento molto ricercato dai gamers italiani di Pokémon Go sono i cosiddetti Pokémon rari e leggendari: quali sono e dove trovarli è la domanda che tutti si pongono. In questo articolo, forniremo una sorta di classifica, stilata dagli stessi utenti all’interno dei forum, di quelli che possono essere considerati i mostri più difficili da trovare.

Pokémon Go: download Poke Radar, come trovare i Pokémon rari e leggendari

La app Poke Radar è un dispositivo che dovrebbe permettere, grazie all’ausilio di tutti i gamers, di costruire una mappa virtuale dove sarebbe possibile trovare i differenti Pokémon anche quelli considerati ‘rari’ e ‘leggendari’. Si tratta di una app che dovrebbe aiutare tutti coloro che si stanno cimentando con Pokémon Go e la sua struttura è semplice e vincente. Ogni utente, aprendo la app, può inserire il luogo specifico (si tratta di una sorta di Google Maps) dove ha trovato un Pokémon: qualora il dispositivo dovesse funzionare, in breve tempo si costruirebbe una mappa interattiva all’interno della quale muoversi e trovare anche i Pokémon rari. Ma ci sono delle controindicazioni piuttosto importanti: innanzitutto, ci arrivano continue segnalazioni di utenti ‘scorretti’ che inseriscono la presenza di un Pokémon in un luogo e poi la notizia si rivela falsa; in secondo luogo, si tratta di una app che consuma molta batteria, soprattutto se tenuta aperta in contemporanea con Pokémon Go, per cui il suo uso non può che essere ‘limitato’. Al momento, comunque, risulta essere l’unica modalità per mettere in contatto più utenti, per scambiarsi informazioni e scoprire magare dove si trovano i Pokémon più rari.

Quali sono i Pokémon rari e leggendari in Pokémon Go?

La domanda che tutti si pongono e alla quale tutti rispondono (ognuno a modo proprio) è quali sono i Pokémon più rari e leggendari nel nuovo gioco Ninentendo, Pokémon Go? Bazzicando sul web e confrontando le informazioni è possibile dire che sono almeno cinque i mostri considerati introvabili e per i quali bisognerà realmente armarsi di scarpe comode o di un’automobile ben funzionante e con un ottimo carico di benzina. Episodi ai limiti del grottesco sono già capitati negli States, dove, a New York, un giocatore ha bloccato il traffico già convulso della metropoli soltanto perché si trovava nei pressi di uno di questi Pokémon rari e leggendari. Insomma, secondo quanto riportato da più siti, possiamo dire che questi sono i mostri più difficili da trovare:

Per l’elenco dei Pokémon rari e leggendari, con i nomi e le possibilità di trovarli, cliccate su pagina 2.

Dragoneir: non solo raro, ma anche un Pokémon capace di evolversi – fondamentale da avere in squadra, è possibile trovarlo vicino ai corsi d’acqua (non affogate, mi raccomando!)

Ditto: è un mostriciattolo molto simpatico, al momento sembra che ancora nessuno sia stato capace di trovarlo

Articuno: è un uccello leggendario, fortissimo nei combattimenti, riuscirlo a trovare potrebbe dare la svolta definitiva negli scontri con gli altri allenatori

Mew: è uno dei più leggendari e rari che vi siano in Pokémon Go, per i gamers delle altre versioni del gioco è già molto conosciuto, in quanto difficilissimo non solo da trovare ma anche da catturare

Mewtwo: è semplicemente considerato il Pokémon più raro di sempre e quello più cercato in assoluto (sarà stato mai trovato?)

Per tutti gli approfondimenti su Pokémon Go, trucchi e consigli, cliccate anche su:

Pokemon Go e incidenti: impossibile fare causa all’azienda?

Pokemon Go: quali multe si rischiano alla guida

Come si gioca a Pokémon Go: trucchi e consigli su come catturare Pikachu e i Pokémon rari

Pokemon Go e Snapchat potrebbero arrivare sul Windows Store in futuro

Trucchi Pokémon Go: consigli su come trovare e catturare i mostri e come scaricare mappe aggiornate

Pokémon Go: download Android e iOS e quali smartphone lo supportano, Samsung, Apple, Huawei, Oneplus e Xperia

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Applicazioni e Giochi, App gratis Android, Applicazioni Android, Migliori app Android, Migliori app iOS, Migliori giochi Android, migliori giochi gratis Android, Migliori giochi iOS, Applicazioni iOS