Pokémon GO, uova: come farle schiudere ingannando il GPS, dove si trovano e tipologie, trucchi e consigli

Ci ritroviamo con la nostra guida ai trucchi di Pokémon GO: questa volta parliamo di uova, come farle schiudere senza camminare, dove si trovano e quali tipologie esistono.

di , pubblicato il
Ci ritroviamo con la nostra guida ai trucchi di Pokémon GO: questa volta parliamo di uova, come farle schiudere senza camminare, dove si trovano e quali tipologie esistono.

Qual è il trucco più importante di Pokémon GO? Camminare, camminare, camminare: per trovare i Pokémon e per far schiudere le uova. Insomma, per catturare tutti i mostri esistenti, compresi i rari e leggendari, bisognerebbe girare il mondo. Eppure, la maggior parte dei gamers, solitamente, non può che muoversi in spazi comunque ristretti. Ed è proprio per questo che la Niantic ha pensato al meccanismo delle uova. Come funziona? Molto semplice: bisogna appunto camminare. Ma dove si trovano le uova? Quanti Pokémon si possono ottenere così? Quali tipologie esistono? C’è qualche trucco che ci permette di non camminare? Di questo parleremo, nella nuova puntata della nostra guida di Pokémon GO: trucchi per tutti i gamers svelati dagli stessi gamers.

Trucchi Pokémon GO, uova: dove si trovano

Dove si trovano le uova in Pokémon GO? Niente di più facile: occorre entrare in uno dei PokéStop (ricordate che si ‘ricaricano’ piuttosto rapidamente) e, se si è fortunati, tra gli altri oggetti, si ottengono anche le uova. Un elemento da sottolineare è il seguente. Le uova non possono essere acquistate in un negozio, perché sennò creerebbe discriminazione con gli altri gamers. Infatti, grazie alle uova, è possibile ottenere circa la metà dei Pokémon esistenti. Se si potessero acquistare, il gioco perderebbe molto in avventura e giocabilità. Insomma, stando a quanto detto fino a ora, bisogna camminare.

Trucchi Pokémon GO, uova: quali sono le tipologie?

Le tipologie di uova, in Pokémon GO, sono tre. La differenza si gioca sulla distanza che occorre percorrere affinché si schiudano. Esistono uova da 2, da 5 e da 10 chilometri e diciamo immediatamente che quelle da 2 km non vanno assolutamente snobbate, perché possono contenere gli starter. Certo, le uova più rare sono quelle da 10 Km proprio perché possono contenere Pokémon rari, ma per completare il PokéDex occorre ottenerne quante più possibile e camminare quanto più possibile. Ricordiamo che il GPS calcolerà la distanza percorsa soltanto entro i 20 Km/h, dunque se pensavate che un trucco fosse quello di usare la macchina siete fuori strada.

Trucchi Pokémon GO, uova: come farle schiudere senza camminare

I gamers di mezzo mondo stanno cercando tutti i trucchi possibile e immaginabili per far schiudere le uova anche senza camminare. Il primo tentativo, subito scoperto dalla Niantic, è stato quello di una app ‘fake GPS’ che calcolava distanze non percorse e ingannava il contatore di Pokémon GO. Non appena scoperto, gli utenti sono stati bannati. Ma i geek, si sa, ne sanno una più del diavolo e così ecco i trucchi più usati. Si può, ad esempio, attaccare il proprio smartphone (con la app attiva) su un ventilatore a bassa velocità: in questo modo, Pokémon GO calcolerà lo spazio ‘percorso’ mentre noi stiamo comodamente seduti. Un altro trucco è quello (più rischioso) di attaccare lo smartphone alle ruote di una bicicletta o al piatto di un giradischi. Insomma, il modo c’è. Almeno fino a quando la Niantic non saprà correre ai ripari. Ma siamo veramente sicuri di volerlo usare? Veramente non vogliamo schiodarci più dalla poltrona?

Leggi anche:

Trucchi Pokémon Go: come ottenere monete senza spendere soldi ‘veri’, consigli

Pokémon GO, trucchi e segreti: come gestire al meglio il Livello, il PL e l’IV

Pokémon GO, trucchi evoluzione: quando far evolvere i Pokémon e quando potenziarli

Pokémon Go: download Poke Radar, mappe affidabili? Quali sono e come trovare i Pokémon più rari come Mew e Mewtwo

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , , , ,