Pokémon GO, trucchi e segreti: come gestire al meglio il Livello, il PL e l’IV

Come allenare al meglio la propria squadra in Pokémon GO? Trucchi e segreti per la quinta parte della nostra guida. Parliamo questa volta di Livello, PL e IV.

di , pubblicato il
Come allenare al meglio la propria squadra in Pokémon GO? Trucchi e segreti per la quinta parte della nostra guida. Parliamo questa volta di Livello, PL e IV.

La mania di Pokémon GO continua a diffondersi in tutto il mondo e sono sempre di più le storie che si raccontano e le bufale che si narrano intorno al gioco più innovativo (e che farà la storia) del 2016. Al primo sguardo sembra un gioco veramente semplice e immediato ma non è realmente così se parliamo dei segreti per costruire una squadra imbattibile in Pokémon GO: trucchi e consigli di questa quinta parte della guida riguardano tre coefficienti che scopriremo realmente importanti, parliamo del PL (i punti lotta), dell’IV (il valore individuale) e del Livello.

Cos’è il PL in Pokémon GO? Trucchi e consigli avanzati

Importante è innanzitutto il PL in Pokémon GO: ecco perché. Il PL è una sorta di unità di misura che riguarda l’efficacia in battaglia dei nostri mostri. Si tratta di un coefficiente fondamentale per evolvere in Pokémon GO. PL sta per ‘punti-lotta’ e il suo valore è la combinazione di una serie di statistiche ‘nascoste’. Ogni mostro, infatti, ha dei coefficienti che riguardano l’attacco, la difesa e la stamina, nonché un livello nascosto e una specie di modificatore che, mediante l’IV, può permettere di far evolvere il proprio Pokémon anche oltre ogni aspettativa.

Cos’è l’IV in Pokémon GO? Trucchi e segreti degli esperti

Fondamentale è la gestione dell’IV in Pokémon GO, ecco perché. L’IV è una sigla che sta per ‘valore individuale’ e indica la potenzialità di ogni singolo Pokémon. In parole semplici, può esistere un mostro che sembra avere un livello di attacco piuttosto basso, ma ha un IV alto, per cui, se allenato bene, può raggiungere comunque livelli molto alti di potenza e performance. Per intenderci, occorre fare un esempio. Dragonite è un Pokémon molto forte, mentre Machoke no. Il primo, però, ha un IV non molto alto, mentre il secondo ha tutti 15 (il coefficiente massimo per questa statistica). Vuol dire che se alleniamo Machoke a fondo, esso potrà superare un Dragonite male allenato, nonostante sia palesemente più debole.

Cos’è e come far salire il Livello in Pokémom GO: trucchi e consigli degli esperti

Ogni Pokémon, ovviamente, ha anche un Livello. Su come far crescere questo coefficiente, ne abbiamo già discusso in una puntata precedente. Quello che ci interessa qui è la connessione tra il Livello del Pokémon e quello dell’allenatore. In Pokémon GO, infatti, il Livello di un mostro è condizionato dal livello dell’allenatore. Il rapporto non può essere mai superiore a 1,5. Dunque, occorre diventare bravi allenatori per avere Pokémon competitivi. Insomma, un Pokémon non molto forte ma  ben allenato e con un allenatore ‘forte’ può superare in combattimento un Pokémon superiore quanto a caratteristiche ma male allenato e con un allenatore non troppo ‘evoluto’.

Leggi anche:

Trucchi Pokémon GO: come salire di livello e ottenere punti-esperienza

Pokémon GO, trucchi avanzati: come ingannare il GPS e camminare meno (video)

Pokémon GO, trucchi evoluzione: quando far evolvere i Pokémon e quando potenziarli

Trucchi Pokémon Go: come ottenere monete senza spendere soldi ‘veri’, consigli

Pokémon Go: download Poke Radar, mappe affidabili? Quali sono e come trovare i Pokémon più rari come Mew e Mewtwo

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , , , ,