Samsung Galaxy S7 e Note 7: in vendita nel 2017 ‘usati’ e a prezzo basso, il piano della casa coreana

Samsung Galaxy 7 Galaxy Note 7 in vendita nel 2017 'sati': il programma della casa coreana e la possibilità di prezzi molto convenienti.

di Carlo Pallavicini, pubblicato il
Samsung Galaxy 7 Galaxy Note 7 in vendita nel 2017 'sati': il programma della casa coreana e la possibilità di prezzi molto convenienti.

Nuova strategia di mercato su Samsung Galaxy S7 e Galaxy Note 7? Ad annunciarlo è la Reuters che sottolinea come la casa coreana potrebbe dare avvio a un programma per la vendita dei propri top gamma ‘ricondizionati’, cioè ‘usati’. La strategia dovrebbe essere quella di un attacco ai prezzi bassi degli smartphone cinesi che oramai hanno raggiunto un livello di qualità e di efficienza molto alto pur mantenendo prezzi molto concorrenziali. In parole povere, gli utenti a partire dal 2017 potranno acquistare Galaxy S7 e Galaxy Note 7 a un prezzo assolutamente invidiabile perché ‘usato’. Ma qual è la convenienza per gli utenti e per la Samsung?

Samsung Galaxy S7 e Note 7: la strategia di mercato

Cosa si intende per smartphone ‘ricondizionato’? In molti mercati esistono dei programmi di upgrade per cui è possibile restituire il ‘vecchio’ top gamma per ricevere il nuovo a un prezzo scontato. I ‘vecchi’ top gamma (in questo caso Samsung Galaxy S7 e poco dopo il Galaxy Note 7) sarebbero rivenduti dalla casa coreana a un prezzo fortemente scontato. Si tratta, al momento, soltanto di un’idea ma che, secondo la Reuters, potrebbe divenire realtà in tempi molto brevi. Non è chiaro, comunque, né il prezzo, né i mercati dedicati, né il numero di unità che si intenderebbe re-immettere nel mercato. Uno smartphone ‘ricondizionato’, comunque, solitamente non ha grandi problemi di sorta, anche perché spesso è stato usato per meno di un anno.

Samsung Galaxy S7 e Note 7: a chi conviene veramente?

Ma a chi conviene veramente acquistare un Samsung Galaxy S7 o un Galaxy Note 7 ‘ricondizionato’? All’utente probabilmente sì: se si considera che uno smartphone della casa coreana ha un calo fisiologico di prezzo, nel giro di un anno, di circa il 50%, è chiaro che un cellulare ‘usato’ avrà un prezzo ancora più basso (altrimenti, l’operazione non avrebbe senso). La domanda, però, è se conviene alla stessa Samsung: un top gamma ‘usato’ venduto a prezzo molto scontato rischia di ‘rovinare’ il mercato degli smartphone di fascia media della stessa casa produttrice. In parole semplici, voi cosa acquistereste a parità di prezzo, un Galaxy S7 ‘usato’ o un A7 ‘nuovo’?

Ecco tutte le news aggiornate sui device in uscita:

Samsung Galaxy S8 e Galaxy X: i due smartphone del 2017 che cambieranno il mondo

iPhone 7, uscita e prezzo: la Apple ha deciso, ecco la strategia (quasi) definitiva

Apple Watch 2: uscita con iPhone 7 e novità GPS, ma la rivoluzione è rinviata

Huawei Mate 9: scheda tecnica (quasi) ufficiale, il phablet che conquisterà il mercato

Nokia, ritorno in grande stile: tre smartphone Android di fascia medio-alta in arrivo nel 2016

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Notizie, novità Samsung, Smartphone, Smartphone Samsung