Galaxy S5 ufficiale: ecco com’è fatto, quando esce e quanto costerà

Galaxy S5 è stato presentato ufficialmente al MWC 2014, ma delude un po' sotto certi aspetti mentre incuriosisce sotto altri: scopriamo caratteristiche, data di uscita e prezzo del nuovo Galaxy S5.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Galaxy S5 è stato presentato ufficialmente al MWC 2014, ma delude un po' sotto certi aspetti mentre incuriosisce sotto altri: scopriamo caratteristiche, data di uscita e prezzo del nuovo Galaxy S5.

Galaxy S5 era lo smartphone più atteso al MWC 2014 e finalmente ieri sera è stato presentato. Forse sarebbe stato meglio soffermarsi sui rumors, perché alcune aspettative sono state deluse e Galaxy S5, invece di essere uno smartphone rivoluzionario come la stessa Samsung aveva predetto, diventa un update più o meno importante del Galaxy S4. Qualche novità risulta interessante, ma lo storage di archiviazione libero e la RAM smentiscono le indiscrezioni più diffuse. Scopriamo com’è fatto, quando esce e quanto costerà Samsung Galaxy S5

 

LEGGI ANCHE

Galaxy S5: cosa cambia rispetto a Galaxy S4?

Aspettando Galaxy S5, Samsung annuncia Galaxy Gear 2 e Galaxy Gear 2 Neo

 

Galaxy S5: com’è fatto

Cominciando ad analizzare Galaxy S5 sotto l’aspetto estetico, notiamo una differenza significativa con il Galaxy S4, anche se apparentemente non sembrerebbe. Tuttavia basta vedere con attenzione la parte posteriore del Galaxy S5 per accorgersi che il materiale si contraddistingue per una texture inedita e quindi diversa rispetto al predecessore. 

Un’altra novità importante di Galaxy S5 sta nel suo essere “Active”, ovvero nell’essere dotato di certificazione IP67 e perciò essere resistente ad acqua e polvere

Galaxy S5 presenta un display da 5,1 pollici SuperAMOLED Full HD con risoluzione a 1080p, vale a dire la stessa del precedente. Ciò significa che possiamo dimenticarci il display 2K su cui si era tanto vociferato nei mesi scorsi, mentre invece è stata confermata l’integrazione del lettore di impronte digitali (insomma, niente scanner oculare, ma da un po’ di tempo non se ne sentiva più parlare e quindi era prevedibile).

Un po’ di delusione arriva anche dal processore, che non è un octa core, bensì un Qualcomm Snapdragon 801 quad core da 2.5 GHz (ma va contata anche la versione che monterà Exynos octa core da 2,1 GHz, che non arriverà però nel nostro mercato) e accompagnato da 2 GB di RAM (e non 3, come era stato preventivato). Insomma, ci troviamo di fronte a qualcosa di performante, ma non così potente come era stato predetto e questa è stata un’altra piccola delusione. 

La memoria interna non regala sprazzi di giubilo, soprattutto se consideriamo la versione da 16 GB, nella quale saranno effettivamente liberi solo 8 GB. Meglio puntare alla versione da 32 GB nonostante il prezzo un po’ più altino. 

galaxys51

Un sorriso ce lo regala la fotocamera da 16 megapixel capace di registrare video in 4K HD: peccato che la qualità dei video registrati perda di valore a vederli sul display a causa della bassa risoluzione, mentre acquista una certa importanza se visti con una TV UltraHD. 

Sul fronte delle connettività, troviamo invece il servizio al completo: dal WiFi a/b/g/n/ac al modulo NFC, dall’accoppiata GPS/GLONASS al Bluetooth 4.0, dalla microUSB 3.0 al supporto alla rete LTE Cat 4, ovvero il 4G di ultima generazione. Tra le novità più interessanti spicca perfino una porta infrarossi che ci consentirà di utilizzare il device come un telecomando universale. 

Ricco e vasto il comparto funzionalità, grazie alla sinergia tra l’OS Android 4.4.2 KitKat e l’interfaccia personalizzata Samsung TouchWiz, che fanno girare una serie di applicazioni utili ad agevolarci la vita in ogni situazione, alcune delle quali pensate anche per monitorare attività fisica o stato di salute, come il sensore del battito cardiaco

La batteria da 2800 mAh dovrebbe invece garantire un’autonomia di 48 ore senza problemi. 

 

TI POTREBBE INTERESSARE

MWC 2014: Nokia sposa Android e ci mette la X, X+ e XL

MWC 2014, Huawei presenta Ascend G6: ad aprile la versione 4G

Xperia Z2 presentato al MWC 2014: il miglior smartphone Sony di sempre?

 

Galaxy S5: quando esce

Galaxy S5 uscirà ad aprile, più nello specifico l’11 aprile e sarà disponibile nei seguenti colori: bianco, nero, blu scuro e oro. Eleganti soprattutto questi ultimi due, con la versione blu scuro che spicca di più. 

galaxys52

 

 

Galaxy S5: quanto costa

Galaxy S5 costerà quanto il suo predecessore, ovvero 699 euro, anche se non c’è l’ufficialità e anche se il nostro mercato è sempre in attesa di brutte sorprese grazie a tasse e affini. Attendiamo conferme in merito, ma il prezzo di Galaxy S5 non dovrebbe allontanarsi da quella cifra. 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: MWC 2014