Tesla: l’autopilota accelera improvvisamente, 5 feriti in un incidente in USA

Tesla: un nuovo incidente in USA sarebbe stato causato da un'accelerazione improvvisa di autopilot e avrebbe provocato il ferimento di 5 persone.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Tesla

Nuovo incidente stradale per una vettura Tesla in USA. Proprio nelle ore successive alle dichiarazioni di Elon Musk, secondo cui tra 20 anni le auto con volante saranno rare come i cavalli, una vettura delle celebre casa automobilistica americana rimane coinvolta in un incidente stradale, che a detta del suo proprietario sarebbe stata causata da un’improvvisa accelerazione di Autopilot, senza alcun comando da parte del conducente. L’incidente si è verificato a ovest di Minneapolis, nello Stato del Minnesota.

Tesla: nuovo incidente in USA sarebbe stato provocato da Autopilot

Protagonista del sinistro è stato David Clark, che avrebbe dato la colpa dell’incidente al sistema di guida semi-automatica della sua auto elettrica Tesla mentre si trovava su una strada di campagna. Secondo l’ufficio dello Sceriffo della contea di Kandiyohi, la Tesla di Clark è stata trovata ribaltata in una palude ma per fortuna le lesioni dei 5 feriti sono state molto leggere.

Ricordiamo che Autopilot utilizza telecamere, radar e computer di bordo per rilevare corsie, altri veicoli e oggetti nella strada. Tesla ha dichiarato, dopo l’incidente, che “non ha motivo di credere che autopilot abbia funzionato in maniera diversa da quanto progettato”. La società non ha ancora risposto alla domanda se i conducenti e gli acquirenti dei suoi veicoli ricevano istruzioni precise per utilizzare la funzionalità.

Il Washington Post ha sottolineato che Tesla, comunque, richiede che i conducenti mantengano le mani sul volante anche quando la funzione è attivata. Se questo incidente fosse realmente da attribuire ad Autopilot, sarebbe la seconda volta che il sistema della società di Elon Musk causa un incidente. A Gainsville, in Florida, nel maggio del 2016, un autista rimase ucciso quando la sua Tesla, che correva a 70 miglia all’ora, si è schiantata contro un camion. Quello è stato il primo incidente noto al mondo che ha visto come protagonista un veicolo parzialmente autonomo. 

Leggi anche: Volvo: in Australia problemi con i canguri per le auto a guida autonoma

 

Tesla Model S e Model X

Tesla: nuovo incidente in USA sarebbe stato provocato da un’accelerazione improvvisa di autopilot e avrebbe provocato il ferimento di 5 persone

 

Leggi anche: Volvo conferma che nel 2021 arriverà la prima auto a guida autonoma

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tesla