Fiat Punto 2018: qualcosa bolle in pentola realmente?

Fiat Punto 2018: dall'Italia i soliti bene informati confermano che le indiscrezioni lanciate da AutoBild In Germania hanno un qualche fondamento

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Punto 2018

Vi abbiamo informato nei giorni scorsi sull’indiscrezione lanciata da AutoBild in Germania sulla possibilità che alla fine del prossimo anno possa arrivare sul mercato una nuova Fiat Punto 2018. La notizia ovviamente come era facile ipotizzare ha creato molto scalpore in Italia. Fiat Punto del resto è una delle vetture più amate in Italia per quanto concerne la principale casa automobilistica del nostro paese e dunque tutto quello che riguarda il suo futuro suscita grande curiosità.

Fiat Punto 2018: la ‘bomba’ di AutoBild fa discutere

Secondo il magazine tedesco una nuova generazione di Fiat Punto 2018 arriverà e deriverà direttamente dalla nuova Fiat Argo, la compatta lanciata in Brasile che si ispira in molti aspetti alla gamma di Fiat Tipo. Anche Fiat Punto 2018 potrebbe avere molto in comune con la nuova Fiat Tipo. Ovviamente al momento non c’è nulla di concreto, sebbene questa volta qualche parziale conferma a queste voci sembra arrivare anche dall’Italia. I soliti bene informati infatti non si sentono di escludere a priori l’indiscrezione lanciata da AutoBild. 

 

A quanto pare Fiat Punto 2018 erediterà lo stesso pianale di Fiat Argo ma a differenza di questa sarà molto più sicura, curata nei dettagli e tecnologica. Del resto al fine di poter proporre sul mercato europeo questo veicolo è necessario superare i test EuroNCAP, che sono molto più rigidi rispetto a quelli previsti in Sud America.

 

Leggi anche: Fiat 500: il brand di Torino ed Esselunga nel guinness dei primati?

 

Fiat Punto 2018

Fiat Punto 2018: ecco l’ipotesi di AutoBild per quanto concerne la futura generazione di Punto che secondo i tedeschi potrebbe arrivare a fine 2018

 

Leggi anche: Fiat Chrysler Pomigliano: nuova auto entro 12 mesi sarà di Alfa Romeo?

 

Vedremo dunque se finalmente nei prossimi mesi potrà arrivare qualche conferma sul futuro di Fiat Punto. A lungo gli appassionati di motori italiani e non solo si sono interrogati sul futuro di questo veicolo che rimane ancora adesso assai nebuloso. Nel frattempo la produzione della vecchia Punto nello stabilimento FCA di Melfi è ridotta ai minimi termini, visto che ormai un solo modello viene fabbricato di questo veicolo e gli ordini sono ormai molto bassi.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler