Bonus Covid Sport, ci sono nuovi aggiornamenti

Gli ultimi aggiornamenti di Sport e Salute relativi ai pagamenti dei bonus Covid a favore dei lavoratori dello sport.

di , pubblicato il
Gli ultimi aggiornamenti di Sport e Salute relativi ai pagamenti dei bonus Covid a favore dei lavoratori dello sport.

Il Consiglio di Amministrazione di Sport e Salute SpA, alla luce della nota ricevuta dalla Ragioneria generale dello Stato, che ha autorizzato l’utilizzo delle somme, ha disposto i 13.972 pagamenti che erano stati deliberati nella precedente seduta del 15 gennaio 2021 (13.371 per indennità novembre 2020, 601 per indennità dicembre 2020).

Lo ha comunicato la stessa società, con una nota del 30 gennaio 2020 pubblicata sul proprio sito.

Con lo stesso comunicato, sono stati resi ulteriori chiarimenti in merito alle erogazioni delle altre indennità covid dei mesi passati. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Bonus Covid per i lavoratori dello sport, gli ultimi aggiornamenti

Con la nota del 30 gennaio 2020, Sport e Salute, sostanzialmente, rende noto anche che in questi giorni sono state approvate le erogazioni di ulteriori indennità covid riferibili a delle mensilità passate, le quali, per diversi motivi, non erano ancora state pagate.

È stato anche disposto il rigetto di:

  • 15 domande per l’indennità di giugno;
  • 6.026 domande per l’indennità di novembre;
  • 602 domande per l’indennità di dicembre.

Infine, si legge nel comunicato:

“rimangono in istruttoria soltanto le domande presentate da soggetti minorenni le cui prime integrazioni sono state ritenute insufficienti e per le quali la Società sta richiedendo un’ulteriore integrazione relativamente alla certificazione della firma dei genitori o del tutore”.

Segnaliamo da ultimo che, ad oggi, non ci risulta ancora alcuna novità relativamente al bonus covid di gennaio. Al riguardo, si legga: Bonus Covid per i lavoratori dello Sport: “non è chiaro come evolverà la situazione”. Colpa della crisi di governo.

Articoli correlati

Argomenti: ,