iPad Air dal 1 novembre in Italia: ecco com’è fatto e quanto costa

L'iPad di nuova generazione cambia nome: iPad Air è stato presentato ieri da Apple e si presenta come un prodotto davvero molto interessanti, uno dei tablet full-size più sottili e leggeri mai realizzati. Scopriamo insieme com'è fatto e quanto costa iPad Air.

di Daniele Sforza, pubblicato il
L'iPad di nuova generazione cambia nome: iPad Air è stato presentato ieri da Apple e si presenta come un prodotto davvero molto interessanti, uno dei tablet full-size più sottili e leggeri mai realizzati. Scopriamo insieme com'è fatto e quanto costa iPad Air.

Il nuovo e attesissimo iPad ha finalmente un nome: si chiama iPad Air e sarà disponibile in Italia dal 1° novembre. Leggero come l’aria, visto lo spessore di soli 7,5 millimetri, almeno il 20% più sottile del modello precedente, iPad Air risulta molto più performante e potente dei suoi predecessori e sarà disponibile in 3 eleganti colorazioni.

Apple vuole asfaltare la concorrenza e fare l’en plein, colonizzando in un sol colpo sia il mercato degli smartphone sia quello dei tablet. Scopriamo com’è fatto, quando esce e quanto costa il nuovo iPad Air

 

LEGGI ANCHE

Arriva iPad Mini con display Retina: scheda tecnica, uscita e prezzo

Nuovi MacBook Pro e e Mac Pro: ecco i pezzi grossi di casa Apple

OS X Mavericks gratis sul Mac App Store: caratteristiche e funzionalità

 

iPad Air: com’è e quanto costa

iPad Air, il tablet Apple di nuova generazione che intende perseguire la via intrapresa dai modelli precedenti, visto che fino a settembre 2013 sono stati venduti ben 170 milioni di iPad. Un successone per l’azienda di Cupertino, alla cui guida figura un Tim Cook che ancora non è riuscito a smettere di rimpiangere Steve Jobs ma che merita senz’altro molte altre possibilità. 

Il peso complessivo di questo tablet è inferiore ai 500 grammi: ciò significa che ci troveremo davanti a uno dei tablet più leggeri mai realizzati da Apple, di sicuro, come dicono quelli di Apple, il “tablet a dimensione full-size più leggero al mondo”. 

Il cuore di iPad Air è un processore A7 64-bit, coadiuvato da un coprocessore M7, che rendono il tablet Apple più potente, veloce e performante. iPad Air monta un display Retina da 9,7 pollici, che vanta una risoluzione di 2048×1536 pixel.

Sul retro troviamo una fotocamera da 5 megapixel, migliore rispetto a quelle che abbiamo visto finora, mentre sulla parte frontale campeggia una videocamera FaceTime a 1080p .

Tra le connettività figura il nuovo WiFi MIMO 802.11n, e presto sarà disponibile anche una versione con modulo LTE.

Apple ha lavorato anche sull’autonomia del suo iPad di nuova generazione, visto che vengono garantite almeno 10 ore di autonomia (ma questo è tutto da vedere). 

iPad Air uscirà nella prima fascia di Paesi (inclusa l’Italia) il 1° novembre e sarà disponibile a partire da un prezzo di 499 euro per la versione only WiFi da 16 GB. iPad Air con LTE costerà di più: 599 euro.

Sono disponibili 4 tagli di memoria interna: 16, 32, 64 e 128 GB. Le colorazioni sono 3: bianco argentato, grigio siderale e nero

Quello che non c’è? Il Touch ID: la sua assenza smentisce le indiscrezioni degli ultimi giorni che vedevano il lettore di impronte digitali sul nuovo iPad come per l’iPhone 5S. 

 

Uno sguardo più da vicino a iPad Air

Ecco un hands-on di iPad Air realizzato dai colleghi di The Verge. Buona visione!

 

TI POTREBBE INTERESSARE

iPhone 5S e 5C disponibili dalla mezzanotte del 25 ottobre da Marcopolo Expert

Dopo iPad 5 e iPad Mini 2, ecco iPad 6: prime indiscrezioni

 

Chi aspetta l’arrivo dei nuovi modelli per acquistare quello precedente può tirare un sospiro di sollievo: con il nuovo iPad in commercio, iPad 2 subirà un abbassamento di prezzo non indifferente sul listino: 379 euro.  

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Prezzi, Schede tecniche, Tablet