Samsung Galaxy S8 avrà autenticazione biometrica facciale? Ecco le dimensioni ufficiali, colorazioni e prezzo

Rilevazione biometrica facciale, confronto dimensioni, ipotesi prezzo e colori: il Samsung Galaxy S8 si svela in questi nuovi rumors.

di , pubblicato il
Rilevazione biometrica facciale, confronto dimensioni, ipotesi prezzo e colori: il Samsung Galaxy S8 si svela in questi nuovi rumors.

Aggiornamento oggi 10 marzo ore 7.45. Nelle ultime ore è stato diffuso un report dalla Corea del Sud che racconta come il Galaxy S8 dovrebbe avere anche un sensore per l’autenticazione biometrica facciale. Si tratterebbe di un dispositivo del tutto simile a quello offerto per Windows 10 dalla Microsoft, Windows Hello. L’idea è quella di rendere ancora più sicuro lo smartphone, ma, a questo punto, bisogna chiarire quale potrebbe essere la strategia della Samsung: al momento, sappiamo che c’è il sensore per le impronte digitali, tra l’altro posizionato sul retro al fianco del sensore fotocamera, posizione quanto mai scomoda; ci dovrebbe poi essere lo scanner dell’iride, il quale però presenta problemi nell’autenticazione se si indossano occhiali o lenti a contatto; e infine dovrebbe avere il sensore per il riconoscimento facciale che attiverebbe lo smartphone attraverso il riconoscimento del viso.

Non sappiamo, allora, se quest’ultimo andrà a sostituire lo scanner dell’iride oppure no. Fatto sta che la Samsung ha intenzione di anticipare la Apple che sta pensando a un sistema simile per il suo iPhone 8, X o Edition.

Non è certo la prima volta che un top gamma viene colonato in Cina: questa volta è accaduto proprio al Galaxy S8 e a mostrarlo è un utente del famoso blog Weibo. Si tratta di una pratica molto diffusa, ma, come vedremo, in questo caso la situazione è comunque differente. Intanto, però, giungono news e rumors importanti per quanto concerne tre aspetti: innanzitutto, le dimensioni; in secondo luogo, il prezzo – e annunciamo immediatamente che non sarà così alto come si era immaginato precedentemente; infine, le colorazioni, tra le quali ve ne dovrebbe essere una completamente inaspettata.

Ecco, allora, tutte le news.

Ecco Samsung Galaxy Note 8 sarà ‘Great’: uscita con iPhone 8, arrivano Note 7 ricondizionati.

Samsung Galaxy S8: ecco il clone cinese

La Cina è la regina della contraffazione, si sa. Capita spesso, infatti, che gli operatori cinesi decidano di clonare smartphone di successo, rendendoli del tutto simili dal punto di vista estetico (non dell’hardware, chiaramente) e apponendo un logo leggermente contraffatto con un nome simile ma non del tutto identico a quello ‘originale’. Nel caso del clone cinese del Galaxy S8, che sta facendo il giro del web, si tratta, però, a tutti gli effetti di una imitazione del futuro top gamma Samsung, in quanto presenta il logo ‘corretto’ e, all’accensione, si ritrova la scritta che ci si attende sul top gamma coreano.

Semplificando al massimo, pur mancando ancora tre settimane alla presentazione a più di un mese alla commercializzazione, Galaxy S8 può essere trovato già nei negozi cinesi. Il falso, comunque, è clamoroso, come si noterà dalle immagini: innanzitutto, si nota un vetro frontale molto spesso, utilizzato per imitare l’aspetto edge in realtà assente; i sensori frontali sono posizionati in maniera estremamente disordinata, mentre manca completamente il tasto ‘fisico’ che dovrebbe attivare le funzionalità di Bixby, il nuovo assistente vocale proprietario della Samsung. In più segnaliamo anche la posizione sballata del sensore per le impronte digitali. Insomma, questi dispositivi – chissà – potrebbero arrivare anche dalle nostre parti: ricordate che il Galaxy S8 non potrà mai essere disponibile prima di aprile inoltrato.

Qui trovate Quale sarà il tuo melafonino, iPhone 8, 8 Plus o iPhone X da 5,8 pollici? Nuovi concept, caratteristiche e differenziazioni.

Samsung Galaxy S8: confronto dimensioni con Galaxy S7, Galaxy S6 e Note 7

Il problema delle dimensioni non è secondario, anche perché la tendenza degli ultimi modelli è quello di accrescerle, forse rendendo meno comodo l’utilizzo. Per quanto concerne il Galaxy S8, il solito @OnLeaks ha pubblicato sul suo profilo Twitter un interessante confronto tra le dimensioni di tutti gli ultimi top gamma Samsung: la prima riflessione da fare riguarda il fatto che il nuovo S8 e, ancor di più, il nuovo S8+ non solo saranno più grandi della generazione precedente (Galaxy S7), ma avranno anche una forma più allungata e meno larga (tutto questo dovuto al cambiamento della ratio del display). Si nota, poi, come il Galaxy S8+ sia leggermente più alto anche del Note 7, diventando di fatto un phablet esso stesso.

Che ne pensate di questa scelta della Samsung?

Ecco Nuovo Nokia 3310, quando in Italia? Record di preordini, ed esiste anche una versione da 1700 dollari.

Samsusng Galaxy S8: prezzo e colori – buone notizie?

Ma arriviamo, adesso, ai rumors che riguardano il prezzo e le colorazioni e qui avremo davvero delle sorprese. La fonte di queste informazioni è Roland Quandt, un leaker molto affidabile, che ha affidato a Twitter le sue informazioni sul prezzo di Galaxy S8 e S8+ e sulle colorazioni al momento del lancio. Ebbene il modello ‘semplice’ dovrebbe costare 799,00 euro, mentre quello ‘Plus’ 899,00 euro. Si tratta, da un lato, della conferma che i nuovi top gamma avranno un prezzo più alto rispetto alla generazione precedente, ma dall’altro, anche del fatto che non sarà eccessivamente più alto, come si era temuto. Infine, le colorazioni: oltre a quelli tradizionali, dovrebbe esserci anche una vera novità, il Violet. Ovviamente, non sappiamo quanto ci sia di veritiero, resta il fatto che si tratta di un leaker affidabile e che, solitamente, non sbaglia o sbaglia di poco.

Qui trovate Huawei P10 Plus o Samsung Galaxy S7 Edge? Confronto scheda tecnica e prezzo, quale acquistare?

Argomenti: , , , , ,