Volkswagen, Audi e Skoda: richiamo per circa 400 mila auto

Volkswagen, Audi e Skoda protagoniste di un richiamo che riguarda poco meno di 400 mila auto per un problema al sistema di controllo del freno

di Andrea Senatore, pubblicato il
Volkswagen

Volkswagen, Audi e Skoda stanno richiamando circa 400 mila auto in alcuni paesi tra cui Germania e Italia. Il motivo del richiamo sarebbe un possibile problema al sistema di controllo del freno. Questo, infatti, non funzionerebbe correttamente nel caso in cui il conducente selezionasse la guida dinamica. Infatti, si potrebbe verificare un problema nel caso di situazioni di sovrasterzo o sottosterzo o anche n caso di improvvisa deviazione di traiettoria.

Volkswagen, Audi e Skoda per precauzione richiamate circa 400 mila vetture

Per evitare pericoli a conducente e passeggeri, i famosi brand del gruppo tedesco di Wolfsburg hanno deciso di procedere a questo richiamo e nel caso in cui sia necessario anche alla riparazione che ovviamente sarà gratuita per il cliente. A quanto pare, si tratterebbe di un problema di sovraccarico di termo-meccanica. Secondo quanto dichiarato dai portavoce di Volkswagen, comunque, al momento questo problema non avrebbe causato alcun incidente, ma per precauzione la casa tedesca intende comunque procedere al richiamo.

I proprietari dei veicoli coinvolti saranno personalmente contattati da Volkswagen per poter fissare un appuntamento. La riparazione non dovrebbe comportare un tempo superiore alle due ore. Il problema inizialmente ha riguardato solo auto di Audi ma poi successivamente è stato esteso anche ad auto di Volkswagen e Skoda.

Leggi anche: Audi Q8 2018: la casa di ingolstadt lancia la sfida alla nuova Bmw X3

Volkswagen

Volkswagen, Audi e Skoda protagoniste di un richiamo che riguarda poco meno di 400 mila auto

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: gli americani preferiscono Audi, Bmw e Mercedes, in arrivo sconti

Entrando nel dettaglio, le vetture di Volkswagen interessate dal richiamo sono: CaddyEosGolfGolf PlusJetta e Scirocco prodotte tra maggio 2008 e agosto 2010. Il richiamo come detto non si limita solo a VW ma fa riferimento anche ad alcuni modelli di Skoda. Sarebbero circa 36 mila le vetture della casa Ceca coinvolte. Si tratterebbe per la precisione di Skoda Octavia e Superb prodotte fra l’1 giugno 2008 e  l’1 giugno 2009. Le Audi A3 coinvolte invece sono circa 63 mila e i richiami sono già iniziati questo mese. 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Audi, Skoda, Volkswagen