Tesla Model 3 senza quadro strumenti le info per il guidatore nel grande display centrale

Le prime immagini degli interni di Tesla Model 3 hanno mostrato l'assenza del quadro strumenti, ma Elon Musk tranquillizza i clienti rimasti spiazzati

di Andrea Senatore, pubblicato il
Tesla Model 3

Una delle novità più importanti che caratterizzeranno la futura Tesla Model 3 sarà l’assenza di un vero e proprio quadro strumenti, così come si è potuto intuire dalle prime immagini spia trapelate dal web sugli interni del nuovo modello della gamma di Tesla. Questa assenza ha fatto storcere il naso a più di qualcuno, molti temono infatti di poter avere qualche difficoltà ad abituarsi a questa novità. In realtà, interpellato sulla questione, il numero uno di Tesla, Elon Musk, ha invitato i futuri clienti di Tesla Model 3 a non preoccuparsi.

Tesla Model 3: i clienti preoccupati dall’assenza di un quadro strumenti, ma Elon Musk minimizza

 

Secondo Elon Musk sarà facile per loro abituarsi all’assenza del quadro strumenti e comunque le informazioni più importanti potranno essere conosciute attraverso il grande display centrale che troverà spazio nel cruscotto della nuova Tesla Model 3.   Conferme di ciò arrivano anche dalla testimonianza di un clienti di Tesla che avrebbe parlato con un ingegnere che ha lavorato al progetto e che gli avrebbe assicurato che il nuovo sistema è molto semplice da utilizzare. 

 

Tra l’altro, la mancanza di un quadro strumenti finisce anche per risultare molto utile la notte perchè migliora la visibilità di chi guida, permettendo al guidatore di potersi concentrare maggiormente sulla strada con una visione notturna decisamente migliore. Venerdì quando la nuova Tesla Model 3 sarà presentata ufficialmente sicuramente ne sapremo di più anche su questo aspetto. Certamente le auto di Tesla, guardando sempre più alla guida autonoma, metteranno a disposizione del guidatore un minor numero di informazioni rispetto a quanto avveniva in passato. 

 

Leggi anche: Tesla ha annunciato un’espansione mondiale del suo servizio clienti in vista dell’arrivo di Model 3

 

Tesla Model 3

Tesla Model 3: ecco il primo modello prodotto, si tratta di un esemplare realizzato appositamente per il numero uno Elon Musk

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: Reid Bigland parla di problemi al software per giustificare il guasto nella sfida con Bmw e Mercedes

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tesla