Jeep Compass 2017: FCA richiama in USA 1.178 unità per un problema

Nuova Jeep Compass 2017: primo richiamo nella breve carriera di questo veicolo da poco arrivato in concessionaria negli USA

di Andrea Senatore, pubblicato il
Jeep Compass

E’ sempre un po’ una delusione quando un modello nuovo di zecca finisce  per essere coinvolta in un richiamo all’inizio della sua vita, come sta avvenendo negli USA con la nuova Jeep Compass 2017. La casa automobilistica americana, che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles, ha emesso un richiamo per 1.178 esemplari del nuovo modello. Tutti i veicoli in questione sono dotati di un cambio a sei marce. Il problema risiede nel fianco anteriore del semialbero, che è un asse motore che trasferisce energia dalla trasmissione alle ruote del veicolo. 

Jeep Compass 2017: ecco i motivi del richiamo negli USA

In questo caso, il fronte semialbero di sinistra della nuova Jeep Compass 2017 potrebbe non essere inserito correttamente. Ciò potrebbe portare il semialbero a disimpegnarsi dalla trasmissione o potenzialmente rompersi. Se si verifica uno di questi eventi, il veicolo può subire una perdita nella forza motrice. Questo potrebbe aumentare il rischio di un incidente se succede in un momento inopportuno. Parcheggiare il veicolo potrebbe non risolvere il problema. Se il semiasse si stacca o si rompe mentre la macchina si trova posteggiata senza il freno di stazionamento attivo, questa potrebbe iniziare a muoversi.

 

leggi anche: Jeep Compass e Grand Cherokee Trailhawk ottengono importante riconoscimento negli USA

 

Nuova Jeep Compass 2017

Nuova Jeep Compass 2017: primo richiamo nella breve carriera di questo veicolo da poco arrivato in concessionaria

 

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio, Giulia, Fiat Tipo e Jeep Renegade protagoniste al Company Car Drive

 

Al fine di rimediare al problema, le  concessionarie convenzionate con Jeep ispezioneranno il fianco anteriore del semialbero della nuova Jeep Compass 2017. Ogni semiasse non adeguatamente funzionante sarà scambiato con uno nuovo, a titolo gratuito. Il richiamo in questione dovrebbe cominciare il prossimo 23 giugno 2017 o giù di li. Come avviene con tutti gli altri richiami, i proprietari dei veicoli interessati saranno avvisati via posta e riceveranno tutte le istruzioni.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler, Jeep

Leave a Reply