Ritirare soldi al bancomat è pericoloso? FBI lancia allarme truffa del secolo

Maxi truffa hacker ATM: prelevare i soldi al bancomat è più rischioso ad agosto? L'allarme dell'FBI.

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Maxi truffa hacker ATM: prelevare i soldi al bancomat è più rischioso ad agosto? L'allarme dell'FBI.

Ritirare i soldi al bancomat: esiste un vademecum per farlo in sicurezza? Prelevare all’ATM è un’operazione semplice che richiede pochi secondi. Eppure le diverse segnalazioni di clonazione di carte e bancomat ci mettono in guardia sui rischi connessi alle truffe al momento di ritirare i soldi al bancomat. E a lanciare l’allarme di recente è stato proprio l’FBI.

Hacker bancomat: stanno preparando la maxi truffa dei prelievi?

Secondo alcune voci interne all’agenzia americana sembrerebbe che alcuni hacker informatici stiano preparando un attacco a livello mondiale agli sportelli bancomat. Un colpo che potrebbe potenzialmente valere milioni di dollari. In pratica, semplificando la truffa ai mini termini, gli hacker sarebbero entrati in possesso di numeri di carte da associare a false carte di credito. Queste copie illegali perfettamente riprodotte consentirebbero di fare acquisti nei negozi etc e anche di prelevare soldi contanti al bancomat.

La società di sicurezza KrebsOnSecurity ha invitato a prestare attenzione ai movimenti sul conto soprattutto nel week end: è infatti nel fine settimana che, approfittando della distrazione dei titolari e della chiusura delle banche, gli hacker mettono a punto il maggior numero di colpi.
E in quest’ottica potrebbe essere lecito pensare che il colpo potrebbe avvenire entro fine agosto.

Leggi anche: Prelevare dal bancomat in vacanza: aumenta il rischio di clonazione carta di credito?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: News diritto, Truffe