Bonus tv fino a 100 euro, ecco il modulo da scaricare e compilare

Pubblicato sul sito del MiSE il modulo in formato PDF necessario per poter usufruire del Bonus Tv fino a 100 euro.

di , pubblicato il
Bonus TV da oggi 23 agosto ma la piattaforma non funziona: da quando i negozi accetteranno lo sconto sull'acquisto?

È online, sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico (Mise), il modulo in formato PDF da stampare e compilare, necessario per poter ottenere il cosiddetto bonus tv.

Gli utenti, infatti, devono autocertificare il corretto smaltimento del vecchio televisore. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Bonus Tv fino a 100 euro, cos’è e a chi spetta

Il bonus tv, sostanzialmente, nasce allo scopo di incentivare le famiglie italiane ad acquistare un nuovo televisore o un decoder di ultima generazione, che presto saranno necessari a causa del passaggio al nuovo digitale terrestre.

Il bonus consiste in uno sconto del 20% sul prezzo d’acquisto del nuovo televisore, fino a un massimo di 100 euro.

Questo bonus non prevede alcun limite ISEE, ma sarà riconosciuto una sola volta per nucleo familiare e a condizione che si rottami un vecchio televisore.

Il contributo è riconosciuto all’utente finale sotto forma di sconto praticato dal venditore. Quest’ultimo recupera lo sconto praticato all’utente finale mediante un credito d’imposta.

A cosa serve il modulo?

Il modulo, da poco pubblicato sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico (Mise), è necessario per ottenere il bonus tv fino a 100 euro.

In sostanza, lo stesso consiste in una auto certificazione che attesta:

  • che l’apparecchio televisivo è stato acquistato prima del 22 dicembre 2018;
  • che l’apparecchio televisivo è stato correttamente consegnato al rivenditore o ad un centro comunale di raccolta RAEE per lo smaltimento.

Al modulo deve necessariamente essere allegato una copia di un documento di identità e del codice fiscale del soggetto richiedente.

 

Guide e articoli correlati

Argomenti: ,