Bonus 500 euro: alcuni esempi di Computer, Tablet e componenti aggiuntivi offerti dagli operatori

Un quadro esemplificativo dei computer, tabet e altri componenti aggiuntivi offerti dagli operatori accreditati alla misura del cosiddetto Bonus 500 euro.

di , pubblicato il
bonus-500-pc

Ad oggi, sono state presentate un totale di 935 offerte da 97 diversi operatori. Di queste, 420, relative a 64 diversi operatori, sono state approvate.

Questo è quanto reso noto da infratel Italia, la società pubblica che opera nel settore delle telecomunicazioni per il Ministero dello sviluppo economico, del quale è una società in house, chiamata a gestire la misura del cosiddetto Bonus 500 euro computer, tablet e internet.

La società, attraverso una nota del 1° dicembre 2020, fornisce un quadro esemplificativo dei device offerti dagli Operatori. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Bonus 500 euro Computer, Tablet e Internet

Il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico: “piano voucher sulle famiglie a basso reddito” prevede un bonus da 500 euro per le famiglie con Isee inferiore a 2.000 euro.

Il bonus 500 euro, sostanzialmente, consiste in uno sconto sul prezzo di vendita dei canoni di connessione ad internet in banda ultra larga per un periodo di almeno dodici mesi e dei relativi servizi di attivazione, nonché per la fornitura dei relativi dispositivi elettronici (CPE) e di un tablet o un personal computer.

Specifiche tecniche

A seguito della pubblicazione del Decreto, infratel italia Spa ha rilasciato il manuale operativo che definisce la procedura per l’attuazione del bonus 500 euro, nonché una serie di allegati utili per capire le modalità di erogazione dello stesso Voucher.

Normativa e documenti di prassi mettono in luce un quadro ben definito e dettagliato sulle modalità di utilizzo del voucher.

Uno degli allegati pubblicati da Infratel Italia spa definisce le specifiche tecniche minime che dovranno avere i computer e i tablet.

Leggi: Bonus 500 euro: Computer e Tablet dovranno avere delle specifiche tecniche minime. Ecco quali.

Tablet, computer e componenti aggiuntivi

In merito ai dispositivi offerti dagli operatori, Infratel Italia, con il comunicato del 1° dicembre 2020,

riporta un quadro esemplificativo dei device (tabet, computer e altri componenti aggiuntivi) offerti dagli operatori accreditati.

Ecco alcuni esempi di tablet:

  • Huawei MatePad;
  • Samsung Galaxy Tab S6 Lite;
  • Lenovo IdeaPad Duet Chromebook;
  • Samsung Galaxy Tab S7;
  • Samsung S5E;
  • Lenovo Tab M10 FHD Plus (2nd Gen) con Powerbank 10.000 mAh;
  • Lenovo Yoga Smart Tab;
  • Microtech eTab LTE;
  • Tablet – Blackview Tab 8;

Infine, ecco alcuni esempi di notebook e dei relativi componenti aggiuntivi:

  • HP 255 G7 con Fotocamera accessoria HD con risoluzione di 8 Mpx;
  • Lenovo IdeaPad 3 con Webcam TRUST 8 MPX;
  • Teclast F7 Plus con fotocamera esterna da 8 Mpx;
  • Thinkpad E490 20N9 e Logitech Brio Ultra HD PRO Webcam;
  • HP Probook 455 G7 e Logitech Brio Ultra HD PRO Webcam;
  • CHUWI GemiBook Pro e telecamera esterna 8 Mpx;
  • Lenovo V15-ADA 82C700ANIX con webcam Bianchi 8 Mpx Mini HD Web;
  • Acer SF314-41-R2XF con webcam Bianchi 8MP Mini HD Web.

Articoli correlati

Bonus 500 euro: Fastweb propone due tablet

Aggiornamento offerta Tim per bonus 500 euro: oltre il tablet c’è anche il pc

Argomenti: ,