Bollo Auto: novità in arrivo grazie al Milleproroghe

Bollo Auto, tra PagoPa e sconti vari. Vediamo tutte le novità che stanno per arrivare.

di , pubblicato il
Bollo Auto, tra PagoPa e sconti vari. Vediamo tutte le novità che stanno per arrivare.

Ci si attendeva una vera e propria rivoluzione in tema di Bollo auto, ma così non è stato.

Dal 2020, cambia, innanzitutto, il metodo di pagamento del tributo attraverso il sistema PagoPa: una nuova modalità per eseguire tramite i Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti, i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione in modalità standardizzata.

La nuova misura potrebbe far lievitare il costo complessivo del Bollo auto 2020, i prestatori del servizio, infatti, potrebbero applicare una maggiorazione sul prezzo del servizio a titolo di commissione.

Bollo Auto, le altre novità

Non solo PagoPa, ma anche nuove e positive novità in capo a questo tributo. i nuovi sconti, comunque sia, non spetteranno a tutti.

Ecco le altre principali novità del 2020:

  • È stato introdotto uno sconto del 50% per chi possiede auto d’epoca tra i 20 e i 29 anni d’età;
  • Esenzione totale del Bollo Auto, per tre o cinque anni, per chi acquista una nuova autovettura ibrida a basse emissioni di CO2;
  • Per i residenti della Lombardia è previsto uno sconto del 15% se si accetta il pagamento tramite domiciliazione bancaria.

Per maggiori Informazioni si legga: “Bollo auto 2020: sconto del 15% per chi paga tramite banca

Infine, è stato inserito in questi giorni un emendamento al cosiddetto Decreto Milleproroghe, il quale, sostanzialmente, prevede che le somme riscosse con il Bollo Auto rimangano all’interno delle Regioni al fine di “incentivare gli investimenti sui territori”.

Potrebbe anche interessarti:

 

 

 

 

Argomenti: ,