Assunzioni Amazon: nuovo centro distribuzione a Bergamo e 900 posti di lavoro

Amazon assumerà 900 persone grazie alla nuova apertura del centro distribuzione a Cividate al Piano.

di , pubblicato il
Lavoro Amazon

Nuove offerte di lavoro con Amazon che aprirà un nuovo centro di distribuzione a Cividate al Piano, in provincia di Bergamo, con 900 assunzioni in vista e 120 milioni di investimento. L’apertura è prevista ad ottobre.

Nuove offerte lavoro Amazon, le figure ricercate

Amazon sta puntando molto all’Italia e lo dimostra il fatto che sta aprendo sempre più spesso poli logistici, centri distribuzione e magazzini.
Vedi anche: Nuove assunzioni Amazon: 3mila posti di lavoro a Fiumicino

Assunzioni Amazon: 100 posti di lavoro nelle Marche con l’apertura di un nuovo deposito

Assunzioni Amazon, apre un nuovo polo: 3mila posti di lavoro in Abruzzo
L’ultimo in ordine cronologico, che debutterà ad ottobre, è appunto il centro distribuzione della provincia di Bergamo, un’apertura che avrà anche una importante ricaduta occupazionale con 900 posti a tempo indeterminato. Tra le figure ricercate quelle di operatore di magazzino, per cui le selezioni prenderanno il via dalla primavera e prevedono contratti a tempo indeterminato con stipendi di ingresso 1.550 euro lordi. Tra le figure ricercate, oltre che per operatori di magazzino, si cercheranno anche ingegneri, sviluppatori software, esperti cloud e autisti per i prossimi tre anni con la creazione di altri 2mila posti di lavoro grazie alle aperture dei siti di Camerano, Magione, Novara, Cividate del Piano e Spilamberto.
Come riporta Corriere, che ha intervistato Salvatore Schembri, a capo delle operations Italia:

“Quello di Cividate al piano sarà il primo centro di distribuzione Amazon Robotics in Lombardia. Il sito sarà dotato della tecnologia Amazon Robotics che consente di ridurre i tempi di percorrenza portando gli scaffali direttamente alla postazione dei dipendenti. Amazon è in procinto di avviare il processo di selezione per varie posizioni presso il nuovo centro di distribuzione, dagli Operations manager agli ingegneri, ai ruoli nelle Risorse Umane e IT fino a coloro che si occuperanno della gestione degli ordini dei clienti.

Come inviare la candidatura

Il piano di Amazon, che ricordiamo ha indetto anche uno sciopero delle consegne per il 22 marzo, è molto importante e avrà una grande ricaduta occupazionale. Tutti gli interessati possono inviare la candidatura collegandosi alla pagina Amazon Jobs, dove sono elencate tutte le offerte attive.

Vedi anche: Nuove assunzioni Ikea: offerte lavoro in tutta Italia per marzo

Argomenti: , ,