Stacchi dividendi: lunedì 21 maggio è il Dividend Day del Ftse Mib

Giornata clou sul fronte dello stacco dei dividendi a Piazza Affari: lunedì 21 maggio toccherà alle big del Ftse Mib

di Enzo Lecci, pubblicato il
Giornata clou sul fronte dello stacco dei dividendi a Piazza Affari: lunedì 21 maggio toccherà alle big del Ftse Mib

Entra nel vivo a Piazza Affari la stagione degli stacchi dei dividendi. Dopo “i segnali delle scorse settimane” lunedì 21 maggio saranno impegnate con lo stacco della rispettiva cedola numerose quotate di primo piano del Ftse Mib. Complessivamente le società del paniere di rifermento impegnate con lo stacco della cedola sono 19 e tra queste figurano tutte le big del settore bancario che hanno riconosciuto il dividendo. I dividendi oggetto dello stacco saranno invece 21 questo perchè sia Buzzi Unicem che Intesa Sanpaolo staccheranno anche la cedola per le azioni risparmio.

Accanto alle 19 quotate del Ftse Mib impegnate con lo stacco del dividendo ci saranno anche 43 società di MTA e AIM Italia.

Nell’elenco seguente sono indicate tutte le società che staccheranno il dividendo lunedì 21 maggio. Oltre all’ammontare della cedola abbiamo anche inserito un link all’articolo specifico:

 Società                  Dividendo                     Informazioni                   
A2A 0,0578 euro Dividendo A2A 2018 a 0,0578 euro, ricavi 2017 in forte aumento
Atlantia 0,65 euro (saldo) Dividendo Atlantia 2018 a 1,22 euro (acconto e saldo), ricavi 2017 in aumento
Azimut Holding 1 euro + 1 azione ogni 18 Dividendo Azimut 2018 a 2 euro (50Dividendo Buzzi Unicem 2017 a 0,1 (ordinarie e risparmio), MOL 2016 in aumento% contanti e 50% in natura): rally titolo in borsa
Banca Generali 1,25 euro Dividendo Banca Generali 2018 a 1,25 euro, via libera del CdA
BPER Banca 0,11 euro Dividendo BPER Banca 2018 a 0,11 euro, utile netto 2017 in forte aumento
Brembo 0,22 euro Brembo: dividendo 2018 a 0,22 euro, ricavi 2017 in forte aumento
Buzzi Unicem 0,12 euro
Buzzi Unicem R 0,204 euro
Campari 0,05 euro  Dividendo Campari 2018 a 0,05 euro, utile netto 2017 in aumento
Eni 0,4 euro (saldo) Eni: saldo dividendo 2018 di 0,4 euro e boom utile 2017 lanciano il rally
Generali 0,85 euro Dividendo Generali 2018 a 0,85 euro, utile 2017 in aumento
Intesa Sanpaolo 0,203 euro Dividendo Intesa Sanpaolo 2018 in aumento (azioni ordinarie e risparmio), nel 2017 giù i crediti problematici
Intesa Sanpaolo R. 0,214 euro Dividendo Intesa Sanpaolo 2018 in aumento (azioni ordinarie e risparmio), nel 2017 giù i crediti problematici
Italgas 0,208 euro Dividendo Italgas 2018 a 0,208 euro, risultati 2017 apprezzati dal mercato
Leonardo 0,14 euro
Moncler 0,28 euro Moncler in grande forma dopo decisioni su dividendo 2018 e conti 2017
Salvatore Ferragamo 0,38 euro
Tenaris 0,2373 euro Acconto dividendo Tenaris 2018 a 0,13 dollari, utile nove mesi 2017 in aumento
UBI Banca 0,11 euro Dividendo UBI Banca 2018 a 0,11 euro, torna l’utile nei conti 2017
Unipol 0,18 euro Dividendo Unipol 2018 a 0,18 euro, nel 2017 perdita di 169 mln di euro
UnipolSAI 0,145 euro

 

Argomenti: col_Rullo, Dividendi