WhatsApp è sicuro? Spiare conversazioni è molto semplice, ecco come accorgersene

WhatsApp è davvero sicuro? Eppure online appaiono molti metodi per spiare conversazioni e chat: ecco come fare ad accorgersene.

di , pubblicato il
WhatsApp è davvero sicuro? Eppure online appaiono molti metodi per spiare conversazioni e chat: ecco come fare ad accorgersene.

Sono moltissime le novità in arrivo per WhatsApp 2017: dalla possibilità di cancellare i messaggi appena inviati, nell’arco massimo di cinque minuti e senza che il destinatario lo abbia già aperto, alla geolocalizzazione degli account fino alla possibilità di inviare una notifica qualora si cambi numero. Eppure, la famosa chat di messaggistica istantanea è divenuto uno dei metodi più avanzati per spiare una persona: sul web, si trovano moltissime risorse in questo senso, ma come capire se qualcuno si è inserito nel nostro smartphone e spia davvero le nostre chat? Ecco qualche consiglio.

Ecco le guide WhatsApp: iniziamo da WhatsApp Web, come usarlo da computer, tablet e iPad partendo dai sistemi Android, iPhone e Windows Phone, poi difendiamoci se qualcuno vuole spiare le chat di un altro contatto da PC o con specifiche app, infine, la guida su come cancellare un messaggio dopo averlo inviato.

Spiare conversazioni WhatsApp è estremamente semplice

Molto spesso, amici, fidanzati e fidanzate, datori di lavoro, farebbero carte false per spiare le conversazioni WhatsApp e il modo per farlo è, purtroppo, molto semplice: qualora si abbia a disposizione lo smartphone che si intende controllare, basterà installare un software che permette di leggere le chat, i messaggi o, addirittura, registrare eventuali chiamate. Ma come fare ad accorgersene se qualcuno ha installato proditoriamente sul nostro smartphone questa tipologia di malware?

Qui WhatsApp 2017, news: cancellazione messaggi inviati e nuova pericolosissima truffa.

Spiare conversazioni WhatsApp: come accorgersene?

La domanda alla quale occorre dare una risposta è la seguente: come venire a conoscenza se il nostro smartphone o il nostro WhatsApp viene spiato da qualcuno? Innanzitutto, occorre fare attenzione a una serie di piccole anomalie: in primo luogo, lo smartphone sotto controllo e spiato presenta surriscaldamenti più frequenti e un consumo più rapido della batteria; il dispositivo tende, infatti, a scaricarsi più rapidamente e l’utente è costretto a effettuare ricariche più spesso. Un altro elemento da tenere sotto controllo è il seguente: se c’è qualche applicazione che spia il nostro smartphone o account di messaggistica istantanea, allora lo spegnimento è più lento, come spesso accade quando ci sono app pesanti che lavorano in background.

Infine, sempre sulla più famosa chat di messaggistica istantanea, come avere in anteprima la funzione di formattazione testo, la guida.

Spiare conversazioni WhatsApp: come scoprire i malware e le app installate

Un ulteriore elemento per capire se il nostro account WhatsApp o il nostro smartphone viene spiato è la ricezione di messaggi da mittenti anonimi o che non conosciamo. Ma queste sono soltanto modi indiretti. Se, invece, vogliamo sapere se sul nostro dispositivo è installato qualche software-spia, allora è possibile scaricare alcune applicazioni che svolgono questo lavoro: segnaliamo SpyWarn, che permette di conoscere se sono stati effettuati accessi non autorizzati al nostro WhatsApp o ad altre app del nostro smartphone.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , , , , ,