Trucchi Pokémon GO: consigli e app per risparmiare la batteria

Come risparmiare la batteria: trucchi Pokémon GO semplici e facili da mettere in campo e app a disposizione.

di Carlo Pallavicini, pubblicato il
Come risparmiare la batteria: trucchi Pokémon GO semplici e facili da mettere in campo e app a disposizione.

Ancora trucchi Pokémon GO. Uno dei grandi problemi connessi alla app del momento riguarda sicuramente la durata della batteria. Si tratta, infatti, di un gioco che, sfruttando la realtà aumentata, non può che consumare moltissima carica. Il consiglio ‘base’ è quello di portare con sé una powerbank quando si è in giro alla caccia dei mostriciattoli, ma ci sono innumerevoli trucchi (tutti leciti e semplici) per risparmiare la batteria e farla durare quanto più è possibile. Segnaliamo anche una app che andrebbe scaricata immediatamente (per utenti Android). Seguiteci in questa breve guida.

Come risparmiare la batteria: consigli e trucchi Pokémon GO

Sono molti i trucchi che possono essere messi in campo per ‘salvare’ quanta più batteria è possibile, mentre si gioca a Pokémon GO.

Innanzitutto, il più semplice di tutti: occorre disattivare assolutamente ogni forma di effetto sonoro, di vibrazione e di musica – d’accordo, il gioco perderà un po’ in ‘gusto’ ma assicurerà una durata maggiore della batteria. In secondo luogo, si può attivare la funzione che permette il risparmio energetico: se lo smartphone non è un ‘top gamma’, questa funzione potrebbe provocare qualche disagio fino al blocco del gioco – resta comunque da provare.

Altri trucchi Pokémon GO sono quelli di scaricare le mappe di Google in maniera tale che lo smartphone non si affatichi nel dover riattivare ogni volta le mappe. Si può poi attivare il ‘battery saver’ utilizzando questo semplice percorso: ‘Impostazioni’ e tap sulla spunta vicino a risparmio della batteria. Si può poi abbassare la luminosità del proprio smartphone (se c’è sole, ovviamente, è impossibile) e rimanere nelle zone in cui la copertura della rete è ottimale – lo so: se poi il Pokémon si trova in una zona quasi non coperta, come si fa? Fondamentale, poi, è disattivare la fotocamera quando non serve.

Trucchi Pokémon GO: risprmio batteria, la app per Android

Infine, possiamo consigliare una app che permette di mandare in stand-by lo schermo: si tratta di Screen Off Keep Playing (soltanto per Android, su iOS non sembra esserci al momento niente di simile per giocare a Pokémon GO). Funziona molto bene sugli schermi AMOLED (il consumo è pari a zero), ma anche su quelli a LCD non è male, riduce di molto il consumo della batteria nei momenti ‘inutili’.

Leggi anche:

Pokemon Go, cattura più difficile a causa di un bug

Pokémon GO, bot software: quali sono e come funzionano

Pokémon GO, come giocare su PC e MAC: download APK e app da scaricare [consigli e trucchi]

Pokémon GO, Articuno e altri leggendari: come trovarli e come catturarli [trucchi e consigli]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Applicazioni e Giochi, App gratis Android, Applicazioni Android, Migliori app Android, Migliori app iOS, Migliori giochi Android, migliori giochi gratis Android, Migliori giochi iOS, Applicazioni iOS, Realtà virtuale e realtà aumentata