Pokémon GO, bot software: quali sono e come funzionano

Come funzionano i Pokémon GO bot? Quali sono i software? Il punto della situazione.

di , pubblicato il
Come funzionano i Pokémon GO bot? Quali sono i software? Il punto della situazione.

Si stanno diffondendo sempre di più i Pokémon GO bot: si tratta di programmi software, spesso a prezzo irrisorio, che permettono di giocare restando seduti dinanzi al PC. L’esperienza di gioco è così completamente falsata e, secondo alcune testimonianze sul web, in poche ore si può riuscire, con intelligenza e senza farsi bannare, a raggiungere livelli elevatissimi e un PokéDex ricchissimo di Pokémon. Come funzionano i Pokémon GO bot? Sono realmente sicuri? La nostra idea è che si tratti di un modo non solo illegale per giocare alla app del momento, ma che rischia di portare al fallimento l’intero ambiente di gioco.

La motivazione? Semplicissima. Se molti utenti possono raggiungere livelli altissimi in poco tempo, chi gioca ‘onestamente’ troverà grandi difficoltà a crescere nelle Palestre.

Pokémon GO, bot software: qual è il più importante e come funziona

In realtà c’è una vasta scelta di Pokémon GO bot e la possibilità che essi si diffondano a macchia d’olio è assolutamente probabile. Anche se queste app-software hanno prezzi molto contenuti, chi le ha ideate punta sulla quantità e, dal momento che Pokémon GO è un fenomeno planetario senza precedenti, sembra che l’affare sia veramente conveniente, ma per chi? Non per tutti, ovviamente. Uno dei più scaricati è MyGoBot che costa 4,95 dollari (circa 4 euro). Come funziona? Semplice. Si scarica il software, si inseriscono le proprie credenziali e il nostro avatar se ne va in giro per il mondo a catturare (da solo) Pokémon, entra in tutti i PokéStop e combatte nelle Palestre. La promessa è la seguente. In un pomeriggio, si può raggiungere il livello 15.

In realtà, vi sono anche altri programmi che sono addirittura gratuiti. Segnaliamo PokéBuddy e NecroBot. Il funzionamento è il medesimo. Si combina una falsificazione della propria posizione geografica con un emulatore Android per il PC.

PokémonGO, bot: rischio ‘ban’ 

Come hanno sottolineato molti utenti nei forum, bisogna fare molta attenzione all’utilizzo dei Pokémon GO bot. Per quale motivo? La Niantic blocca spesso gli utenti che mostrano di compiere ‘movimenti anomali’. Se cinque minuti prima siamo in Europa e cinque minuti dopo in Australia, forse qualche segnale di comportamento scorretto lo stiamo dando. Esiste prima un ‘soft ban’ che non permette di catturare Pokémon o di entrare in PokéStop o Palestre per alcune ore; se i comportamenti scorretti sono reiterati, allora si rischia il ban definitivo.

Leggi anche:

Pokémon GO, come giocare su PC e MAC: download APK e app da scaricare [consigli e trucchi]

Pokémon GO, Articuno e altri leggendari: come trovarli e come catturarli [trucchi e consigli]

Pokémon GO, mappe, uova e radar: le migliori 5 app per diventare maestri [trucchi e consigli]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , , , ,