Come effettuare il Jailbreak iOS 10 su iPhone 7, iPhone 6S e iPad Pro: guida completa

Ecco la guida completa su come effettuare il jailbreak iOS 10 per iPhone 7, 6S e iPad Pro: la guida completa alla procedura.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Ecco la guida completa su come effettuare il jailbreak iOS 10 per iPhone 7, 6S e iPad Pro: la guida completa alla procedura.

Non tutti hanno smartphone di ultima generazione, pensiamo anche un po’ a coloro che sono in possesso di device datati e andiamo a vedere che consigli possiamo fornire in merito. Scopriamo insieme come effettuare il jailbreak iOS 10 per Apple iPhone 7, 6s e iPad Pro. Essendo però la procedura piuttosto complessa, la consigliamo soltanto agli utenti più esperti. Si tratta, infatti, di una versione semi-untethered basata sull’exploit di Project Zero. Ecco, allora, la guida al jailbreak iOS 10 per Apple iPhone 7, 6S e iPad Pro.

Potresti essere interessato anche a: App Android pericolose, ecco le applicazioni che possono infettare il vostro smartphone

I requisiti: come effettuare il jailbreak iOS 10 su iPhone 7, 6S e iPad Pro

Ecco, innanzitutto, i requisiti per poter dare avvio alla procedura di jailbreak:

  • il dispositivo deve essere a 64 bit e avere installatro iOS 10.1.1 o precedenti (non funziona con iOS 10.2, dunque occorrerà effettuare il downgrade, qualora lo abbiate già installato)
  • effettuare il download del file IPA a questo indirizzo (https://yalu.qwertyoruiop.com/)
  • scaricare Cydia Impactor da quest’altro indirizzo (http://www.cydiaimpactor.com/)
  • creare un Apple ID come sviluppatore (la procedura è semplice e gratuita, basta andare sul sito della Apple)
  • avere installata l’ultima versione di iTunes

Qui le 7 migliori app iPhone e Android per modificare le foto.

La procedura: come effettuare il jailbreak iOS 10 su iPhone 7, 6S e iPad Pro

Ecco, invece, la procedura completa per effettuare il jailbreak:

  • connettere il melafonino al computer tramite cavo USB
  • effettuare il backup tramite iTunes
  • disabilitare il blocco del codice e del Touch ID da ‘Impostazioni’
  • sempre da ‘Impostazioni’ disabilitare la funzione ‘Trova il mio iPhone’
  • dare avvio a Cydia Impactor
  • portare (trascinandolo) il file IPA di jailbreak all’interno dell’interfaccia Cydia
  • immettere i dati dell’Apple ID da sviluppatore
  • effettuare l’installazione
  • in ‘Impostazioni’, abilitare il nuovo profilo (quello relativo al file appena installato)
  • avviare la nuova IPA dalla schermata di home
  • alla conclusione del processo, dovrebbe apparire Cydia e il jailbreak dovrebbe essere completo

Alcune ulteriori precisazioni:

  • dopo ogni reboot, basterà semplicemente ripetere gli ultimi tre punti
  • con account Apple ID da sviluppatore, bisognerà ripetere la procedura ogni 7 giorni, se ne possedete uno ‘completo’, occorrerà rifarla ogni anno

La guida non l’abbiamo ancora provata e la fonte è RedmondPie, per cui maggiori informazioni è possibile attingerle lì.

Potrebbe interessarti anche: WhatsApp saluta questi sistemi operativi, ecco la lista completa

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Applicazioni e Giochi, Migliori app iOS, Applicazioni iOS, Sistemi operativi, Prezzi, idee regalo, Smartphone, Offerte Galaxy S, Offerte iPhone, Smartphone Huawei

Leave a Reply