Nioh, è bufera: giocatori infuriati per le modifiche alla modalità cooperativa

Nioh, il soulslike del Team Ninja è un ottimo titolo, ma gli utenti sono infuriati per la presenza di una co-op diversa rispetto alla demo.

di , pubblicato il
nioh

Il tanto atteso Nioh, soulslike (caratterizzati da un livello di difficoltà molto alto, proprio come i titoli della serie Dark Souls) sviluppato dal Team Ninja e disponibile nei negozi italiani a partire da oggi, è entrato nel vortice della bufera dei videogiocatori. Il motivo? Alcuni utenti non hanno digerito la modalità cooperativa nella versione definitiva del gioco, che differisce da quella provata nella demo, disponibile poche settimane prima del lancio del gioco.

Leggi anche Pillars of Eternity 2 si farà, raccolti più di 1,5 milioni: tutti i dettagli sul nuovo gdr.

La cooperativa non è la stessa cosa, era meglio nella demo – news Nioh

Ma cosa cambierebbe dalla modalità cooperativa di Nioh che è possibile acquistare da oggi ne negozi a quella vista prima? Le missioni non possono essere giocate insieme ad un amico se prima non sono state completate da soli. Al contrario, invece, nella versione dimostrativa del gioco era possibile prendere direttamente parte a nuove missioni con un compagno d’avventura.

Quindi tutti quei giocatori che hanno acquistato il nuovo gioco di ruolo “soulslike” firmato Team Ninja si trovano beffati, non potendo accedere alla modalità cooperativa in maniera libera. Proprio per questo motivo, sul forum Reddit sono nati diversi topic di polemica per chiedere a gran voce agli sviluppatori di ritornare sui propri passi e reintrodurre le missioni co-op senza particolari vincoli.

Ecco Apocalypse Now potrebbe diventare un videogioco: raccolta fondi su Kickstarter.

Nioh piace su PS4, ma c’è chi lo vorrebbe su PC

Nioh è disponibile come esclusiva per la console PlayStation 4 a partire da oggi. Il gioco ha convinto la critica in modo piuttosto unilaterale, e anche se il publisher Koei Tecmo non ha mai annunciato versioni diverse da quella Sony molti videogiocatori si stanno muovendo per chiedere una versione PC. Come? Tramite una petizione (che potete trovare qui).

Il capofila di questa petizione è un certo Casey Explosion, che all’interno della richiesta ai produttori di Koei Tecmo cita alcuni esempi di porting di videogiochi su PC (per la piattaforma Steam) simili a Nioh andati molto bene, come Dragon’s Dogma: Dark Arisen con 400.000 copie vendute, Dark Souls con 2 milioni e mezzo di copie e Valkyria Chronicles con 875 mila download.

Infine potrebbe interessarti anche Mass Effect Andromeda è stupendo: storia, gameplay e funzionalità multiplayer (video).

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,