Giornate Fai d’autunno 16-17 ottobre 2021: luoghi aperti in Trentino Alto Adige, Valle D’Aosta, Abruzzo, Calabria e Sardegna

Giornate Fai d'Autunno, luoghi da visitare in Valle D'Aosta, Trentino Alto Adige, Abruzzo, Calabria e Sardegna.

di , pubblicato il
Giornate fai autunno

Tornano le Giornate Fai d’Autunno, sabato 16 e domenica 17 ottobre molti luoghi saranno aperti e visitabili previa prenotazione. Vediamo quali sono i luoghi del Fai da vedere questo weekend in Valle D’Aosta, Trentino Alto Adige, Abruzzo, Calabria e Sardegna.

Giornate Fai d’Autunno, luoghi da visitare in Valle D’Aosta e Trentino Alto Adige

In Valle d’Aosta, sabato 16 e domenica 17 ottobre sarà aperto Saint Marcel d’antan ad Aosta. Più folte le attrazioni da poter visitare in Trentino Alto Adige. Tra i luoghi da vedere la Chiesa di San Bosco ad Ala, il Castello di Avio, la Cappella del Simonino a Trento, il borgo degli artisti di Caldes, in provincia di Bolzano, la casa della pesa Waa ghaus a Bolzano. E ancora il piccolo borgo antico di Penia, a Canazei, Palazzo Martini e la Chiesa di Santa Maria Assunta a Mezzocorona e trekking agli insediamenti di Lorenzo Verra a Canazei. Tutti i luoghi del Fai aperti si trovano a questa pagina.

Luoghi aperti in Abruzzo, Calabria e Sardegna

Per quanto riguarda i luoghi da vedere del Fai in Abruzzo segnaliamo la passeggiata tra gli Ulivi a Lentella, Chieti, il borgo di Crecchio, il borgo nato sulla roccia di Fresiagrandinara, in provincia di Chieti, Lanciano in musica e Palazzi, cortili e vedute sempre a Lanciano. E ancora alla scoperta di Lentella, tra arte, storia e devozione, il quartiere Terranova a Ortona, Casteldisangro con il convento della Maddalena e l’orto botanico, il bosco di pino nero a Pescasseroli e Palazzo Sipari. Il borgo di Pescasseroli e la Grancia di San Giorgio, il borgo di Roccamorice nella Majella, Colle della Civita e il Borgo di San Pietro a Isola Gran Sasso, dove vedere anche l’eremo di Fra Nicola e il Castrello dell’Insula.

In Calabria da non perdere il borgo antico di Simeri, il pellegrinaggio sul monte Reventino, i giganti della Sila, l’area esterna Faro di Capo Colonna a Crotone, la giudecca di Bova e il borgo di Gerace e Tropea. Infine, in Sardegna tra i luoghi aperti del Fai segnaliamo le saline di Assemini Conti Vecchi, l’antico borgo di Galtelli, San Pietro delle Immagini e San Sebastiano a Bulzi, la Batteria militare Talmone a Palau, Forte Sant’Andrea a La Maddalena e la diga di Bau Muggereis.

Vedi anche: Giornate Fai di autunno 16-17 ottobre 2021: luoghi aperti in Campania, Lazio e Puglia

Giornate Fai d’Autunno 16-17 ottobre 2021: cosa si potrà visitare in Liguria, Molise, Friuli e Basilicata

Giornate Fai di autunno 16-17 ottobre 2021: luoghi aperti in Veneto, Emilia Romagna, Marche, Toscana e Umbria

Argomenti: ,