Lamborghini Urus: rilasciato nuovo video che spiega il suo processo produttivo

Lamborghini Urus: nuovo video apparso in rete e pubblicato dalla stessa casa del toro spiega il processo produttivo alla base del nuovo Suv.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Lamborghini Urus: nuovo video apparso in rete e pubblicato dalla stessa casa del toro spiega il processo produttivo alla base del nuovo Suv.

Il prossimo 4 dicembre assisteremo all’esordio del nuovo suv Lamborghini Urus. A proposito di questo modello particolarmente atteso nel mondo dei motori, la scorsa settimana vi avevamo mostrato un video girato nel deserto in cui si vedeva il nuovo suv di Lamborghini impegnato a mostrare tutte le sue grandi qualità off road in mezzo alle dune del deserto.

Nelle scorse ore, invece, la casa automobilistica del Toro, che fa parte del gruppo tedesco di Volkswagen, ha rilasciato un nuovo filmato in cui viene spiegato il processo produttivo che sta alla base del nuovo modello che presto verrà svelato dal numero uno del brand italiano, l’amministratore delegato Stefano Domenicali. Il debutto del nuovo suv avverrà presso lo storico stabilimento di Sant’Agata Bolognese, dove il nuovo modello verrà costruito così come annunciato negli scorsi mesi.

Lamborghini Urus: un nuovo filmato apparso in rete e pubblicato dalla stessa casa del toro spiega il processo produttivo alla base del nuovo Suv

Nella clip di cui vi stiamo parlando è possibile vedere qualche immagine del nuovo motore V8 biturbo da 4.0 litri da 650 CV di potenza, che verrà utilizzato su Lamborghini Urus. Il filmato mostra il propulsore in fase di produzione mentre viene assemblato. Nel corso del video si intravede, in alcuni frammenti di immagine, anche  lo “scheletro” dell’abitacolo di Urus. Inoltre lo Chief Project Management Officer Matteo Ortenzi, durante il video, spiega come avverrà la produzione del nuovo suv.

Entro fine anno 700 nuovi dipendenti saranno assunti dal Lamborghini a Sant’Agata bolognese per far fronte alla produzione del nuovo modello

Ricordiamo che l’obiettivo di Lamborghini con l’arrivo del nuovo modello sul mercato è quello di raddoppiare le vendite entro il 2019 e di assumere oltre 700 nuovi dipendenti entro la fine del 2018. Lo stabilimento della società italiana negli scorsi mesi è stato sottoposto ad una vera e propria ristrutturazione con un investimento cospicuo da parte del gruppo Volksawagen che crede molto nel rilancio del suo brand italiano.

Si tratta certamente di un programma ambizioso, ma i dirigenti della casa italiana sono assai ottimisti sul successo commerciale del nuovo Suv, che promette di portare Lamborghini a livelli di vendita mai raggiunti fino ad ora nel corso della sua lunga storia. A 20 giorni esatti dal suo debutto nel mondo dei motori, cresce sempre di più l’attesa di scoprire come sarà il Suv italiano che fu mostrato per la prima volta in versione concept al Salone dell’auto di Pechino nel 2012. 

 

Leggi anche: Lamborghini lavora insieme al MIT per creare un’auto super sportiva totalmente elettrica

 

Lamborghini Urus

Lamborghini Urus: in un nuovo video apparso in rete e pubblicato dalla stessa casa automobilistica del toro viene spiegato il processo produttivo che sta alla base del nuovo Suv che promette di fare scintille sul mercato nei prossimi mesi

 

Leggi anche: Lamborghini celebra la produzione della sua Aventador numero 7 mila e Huracan numero 9 mila

 

Ecco il video che spiega il processo produttivo di Lamborghini Urus e regala qualche nuova anticipazione sul modello che sarà svelato il prossimo 4 dicembre presso lo stabilimento di Sant’Agata Bolognese:

 

 

Leggi anche: Lamborghini Aventador S Roadster: 5 unità speciali per omaggiare il Giappone

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lamborghini

I commenti sono chiusi.