Great Wall Motor: ecco chi è il gruppo che vuole acquistare FCA

Great Wall Motor: ecco chi è il gruppo cinese che vuole acquistare Fiat Chrysler Automobiles e che sta facendo parlare di se' in queste ore.

di , pubblicato il
Great Wall Motor

Si è parlato molto, nelle scorse ore, delle trattative per l’acquisto di Fiat Chrysler Automobiles da parte del gruppo cinese Great Wall Motor. In tanti si stanno domandando in queste ore chi è e di che cosa si occupa questo gruppo. Diciamo subito che si tratta di uno dei principali produttori di auto cinesi. La società è quella che vende più Suv e Pick Up nel grande paese asiatico. L’imprenditore Wei Jianjun, con il 40 per cento delle quote societarie, rappresenta l’azionista di maggioranza della società.

Great Wall Motor: ecco chi è il gruppo cinese che vuole comprare Fiat Chrysler

Great Wall Motor è stato il primo gruppo automobilistico cinese ad essere quotato in Borsa ad Hong Kong nel 2004. Attualmente l’azienda è tra le 500 società più importanti della Cina. Il gruppo è presente anche in Europa dove ha 1.800 dipendenti che realizzano auto a marchio Great Wall per i paesi dell’est Europa. Le auto vengono prodotte in Bulgaria grazie ad un accordo con il gruppo bulgaro Litex. Great Wall per lo stabilimento in Bulgaria ha investito 420 milioni di dollari. 

Il Suv H6 e il pick up Steed 6 sono i due modelli che vengono venduti anche nel mercato auto italiano e che si distinguono per il fatto di avere prezzi di vendita molto contenuti. Tra l’altro, in passato, Fiat Chrysler ha fatto causa all’azienda cinese per via di un suo modello giudicato troppo simile alla Fiat Panda. La causa iniziata nel 2006 ha visto vittorioso il gruppo italo americano di Sergio Marchionne che ha impedito al veicolo di essere venduto in Europa ma non in Cina. Il gruppo cinese ha piani ambiziosi per il futuro, il prossimo grande passo dovrebbe essere lo sbarco in America.

 

Leggi anche: Fiat Chrysler è ora il quarto gruppo nel mercato messicano grazie ad Alfa Romeo

 

Great Wall Motor

Great Wall Motor: ecco chi è il gruppo cinese che vuole acquistare Fiat Chrysler Automobiles e che sta facendo parlare di se’ in queste ore

 

Leggi anche: Fiat Chrysler: potrebbe essere Mike Manley l’erede di Sergio Marchionne nel 2019

Argomenti: