Alfa Romeo Giulietta Carabinieri: nuove consegne in Trentino Alto Adige

Alfa Romeo Giulietta Carabinieri: 3 nuove unità sono state consegnate in Trentino Alto Adige alle forze dell'ordine, si consolida così il sodalizio

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Giulietta Carabinieri

Nei mesi scorsi vi avevamo parlato del ritorno del Biscione tra le forze dell’ordine con la nuova Alfa Romeo Giulietta carabinieri. Oggi vi segnaliamo che nei giorni scorsi 3 nuovi esemplari di questo modello del brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles sono stati consegnati all’arma dei carabinieri in Trentino Alto Adige.

 

Due di questi modelli sono stati consegnati ai reparti Radiomobile di Cles e di Cavalese. La consegna è avvenuta con una cerimonia alla presenza del Comandante dei Carabinieri in Trentino Alto Adige,  Il Generale Massimo Mennitti. 

 

Alfa Romeo Giulietta Carabinieri: consegnate 3 nuove unità in Trentino Alto Adige

 

I 3 esemplari di Alfa Romeo Giulietta Carabinieri consegnati alle forze dell’ordine sono dotati di motore diesel 2.0 JTDM. La vettura è stata appositamente configurata per l’Arma dei carabinieri. Questo modello è Euro 6, dispone di una cilindrata pari a 1.956 ed è capace di una potenza massima di 150 CV.

 

Queste caratteristiche le consentono di raggiungere la velocità massima di 210 chilometri orari. A differenza dei due esemplari di Alfa Romeo Giulia Carabinieri consegnati lo scorso anno per motivi di rappresentanza, queste vetture saranno utilizzate per il servizio.

 

Alfa Romeo dopo un’assenza di qualche anno torna dunque tra le forze dell’ordine. Negli scorsi anni aveva fatto molto scalpore l’aggiudicazione da parte di Seat Leon della gara di appalto per la fornitura di una nuova vettura all’arma dei Carabinieri.

 

Il gruppo Fiat Chrysler però successivamente si è aggiudicata la nuova gara e dunque anche le nuove auto del Biscione tornano a far parte delle dotazioni delle forze dell’ordine italiane per la gioia dei numerosi fan del Biscione che non avevano visto di buon occhio il passaggio da Alfa Romeo a Seat per l’arma dei carabinieri.

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat e Maserati: le novità della prima settimana di luglio

 

Alfa Romeo Giulietta Carabinieri

Alfa Romeo Giulietta Carabinieri: consegnate 3 nuove unità in trentino

 

Leggi anche: Alfa Romeo, crescita impetuosa nei primi 6 mesi del 2017 in Francia, Germania e USA

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo