Bonus Collaboratori Sportivi. Ultim’ora: riaperta la procedura fino al 27 aprile

Sport è salute dà un’ultima possibilità per confermare, o meno, i requisiti per l’accesso al bonus collaboratori sportivi. In arrivo una nuova mail.

di , pubblicato il
Bonus Sport

Sport e Salute, la società che si occupa della gestione ed erogazione dei cosiddetti “bonus collaboratori sportivi”, ha da poco completato il pagamento delle indennità fino a 3600 euro relativamente alle mensilità di gennaio, febbraio e marzo 2021.
Il bonus, come sostenuto dalla stessa società, è stato bonificato sui conti correnti dei tanti aventi diritto.
Ad ogni modo, la stessa società, il 22 aprile 2021, ha comunicato che sarà data un’ultima possibilità per confermare, o meno, i requisiti per l’accesso al bonus a tutti quei richiedenti che non sono riusciti a rinunciare oppure a confermare di avere i requisiti necessari. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Bonus collaboratori sportivi, riaperte le domande

Nelle prossime ore, spiega sport e salute con il comunicato del 22 aprile, verrà inviata una nuova mail a tutti quei soggetti diversi rispetto a chi abbia rinunciato o già ricevuto il bonus in oggetto e che abbiano ricevuto almeno un’indennità covid nei mesi precedenti.
La mail conterrà una procedura guidata che consentirà di confermare la permanenza dei requisiti richiesti dalla legge oppure di rinunciare all’indennità.
Ad ogni modo, tutti questi soggetti potranno comunque accedere alla piattaforma per confermare, o meno, di avere i requisiti necessari.
È possibile completare questa procedura entro il 27 aprile 2021. In caso di mancata risposta entro le ore 24.00 di tale data, non sarà più possibile effettuare l’erogazione automatica.

Per maggiori informazioni sul bonus collaboratori sportivi, è possibile consultare le FAQ di Sport e Salute. Inoltre, sono attivi il numero dedicato 06.32722020 e la casella e-mail [email protected]

 

Articoli correlati

Argomenti: ,