Lavoro dei sogni: gli annunci più cliccati e di successo nel 2017 su Linkedin

La classifica degli annunci di lavoro più cliccati su LinkedIn svela qual è ancor oggi il sogno italiano.

di , pubblicato il
La classifica degli annunci di lavoro più cliccati su LinkedIn svela qual è ancor oggi il sogno italiano.

La classifica degli annunci di lavoro più cliccati nel 2017 non è senza sorprese. A stilarla è stata Linkedin, la celebre piattaforma in cui aziende e candidati si incontrano. Dalla lista emerge chiaramente che il lavoro più cliccato è quello relativo al posto in banca. L’annuncio che nel 2017 ha ricevuto più clic è stato quello pubblicato da Intesa Sanpaolo per direttore di filiale ma nelle altre posizioni emerge chiaramente come a farla da padrone sono le figure tecnologiche/finanziarie con un occhio alla moda e al benessere. Insomma, per gli italiani il lavoro dei sogni fa ancora rima con posto in banca o pubbliche relazioni.

Gli annunci di lavoro più cliccati

La top ten di Linkedin sui lavori più cliccati premia l’annuncio di Intesa Sanpaolo. Al secondo posto figura Calzedonia, per un annuncio inerente la figura di un district manager e un’altra per Social Media&Digital PR Manager. In pole anche Gucci, in merito ad un annuncio di lavoro pubblicato nel novembre scorso per un events assistant. A seguire altri annunci di The Estèe Lauder Companies, Finecobank, Unicredit e Gruppo Cariparma. Tutte banche insomma o aziende legate al settore del fashion. Per quanto riguarda Estèe Lauder Companies il posto era per Junior Key Account Manager.

Lavoro nero alle stelle e stipendi miseri: quanto guadagnano gli irregolari e le regioni peggiori

Innovazione, moda e finanza sembrano essere i settori predominanti e per gli italiani fanno ancora gola i lavori inerenti la comunicazione e il rapporto con il pubblico: assistente agli eventi, social media manager, customer care e assistenza clienti in particolare. “In un mondo sempre più digitalizzato, nel quale i processi del business, come anche le abitudini di acquisto dei consumatori, sono in continua evoluzione, le aziende devono porre grande attenzione alla propria reputation online e al proprio employer branding“ ha sottolineato Marcello Albergoni, Head of Italy di LinkedIn.

 

Leggi anche: Le 10 aziende dove i dipendenti lavorano meglio: il lavoro dei sogni esiste?

Cerchi un lavoro? Ecco le 20 professioni più promettenti del 2018

Argomenti: , ,