WhatsApp, sul banco degli imputati le app che spiano i nostri smartphone

News WhatsApp, problema privacy sempre più prominente. Ecco le app che spiano i nostri smartphone. Non solo la chat verde è a rischio sicurezza.

di , pubblicato il
News WhatsApp, problema privacy sempre più prominente. Ecco le app che spiano i nostri smartphone. Non solo la chat verde è a rischio sicurezza.

Ancora una volta, puntuale come sempre, la nostra rubrica dedicata al mondo di WhatsApp si dedica anima e corpo a quelle che sono le news del momento. Andiamo a vedere cosa bolle in pentola questa volta. A quanto pare, a tenere banco anche in questi ultimi giorni è stato il problema della privacy.

WhatsApp news, problema privacy

Non si placano le polemiche intorno al problema della privacy, piovono critiche su WhatsApp, responsabile secondo molti di negare il diritto alla privacy a causa di alcune sue funzioni particolarmente aggressive e invadenti.

Molti penseranno al fatto che la app informa gli utenti di alcune azioni svolte, come ad esempio quella di dire se siamo online o l’ultima volta che ci siamo stati con tanto di orario. Ricordiamo però che è possibile evitare tutto questo andando a modificare le opzioni della chat.

Leggi anche: WhatsApp, consigli e trucchi, ecco come gestire i messaggi inviati

Ad ogni modo, non è a questo che le polemiche si riferiscono, e per certi versi non sono nemmeno attribuibili a WhatsApp in senso stretto. Sul banco degli imputati infatti ci sono alcune applicazioni che permettono di spiare attentamente le funzioni svolte sulla chat. Tra le più famose c’è Myspy, si tratta di una delle app più apprezzate dagli utenti, sia Android che iOS (a questi ultimi è consentito di utilizzarla senza jailbreak) e ci consente di spiare i nostri contatti. Infine, abbiamo Flexspy.

WhatsApp sotto accusa, ma le app fanno peggio

Anche qui possiamo monitorare le conversazioni degli altri utenti della chat verde di WhatsApp, il limite però di questa applicazione è che è inizialmente è necessario avere in mano lo smartphone sotto indagine. Insomma, ancora una volta la pare che la tecnologia abbia fatto il passo più lungo della gamba e invece di migliorare il nostro mondo sia finita per peggiorarlo.

Leggi anche: WhatsApp, la funzione messaggi vocali cambia, ma ancora una volta non tutti sono contenti

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , ,