WhatsApp a pagamento, la variante Business avrà un costo, ma chi deve pagare?

WhatsApp news, nessun pagamento previsto per i semplici utenti, per la funzione business pagheranno solo le aziende. Trucchi per proteggere la chat.

di , pubblicato il
WhatsApp news, nessun pagamento previsto per i semplici utenti, per la funzione business pagheranno solo le aziende. Trucchi per proteggere la chat.

Già da un po’ di tempo si parla di una nuova iniziativa da parte di WhatsApp per le aziende, la nuova funzione business sembra ormai già avviata, i test sono partiti in Europa, Brasile, India e Indonesia, tra cui KLM Royal Dutch Airlines. Queste aziende hanno un account verificato, così che gli utenti possano verificarne l’autenticità. Ma in cosa consiste questa nuova opportunità offerta dalla chat verde?

Leggi anche: WhatsApp trucchi e news, ecco come chattare con utenti che non abbiamo in rubrica

WhatsApp business, cosa cambierà per gli utenti semplici?

La domanda che molti si pongono è se questa nuova caratteristica possa cambiare in qualche modo l’esperienza degli utenti WhatsApp.

La risposta è un secco no. Nel senso che in fondo, ai normali utenti della chat, non cambierà proprio nulla. Il timore era che addirittura si dovesse pagare per questa nuova opzione, ma in realtà a pagare saranno, naturalmente, solo le aziende che vorranno farsi pubblicità con l’applicazione attraverso una quota. C’è anche da aggiungere che i singoli utenti non visualizzeranno nemmeno le pubblicità in chat, come si era vociferato all’inizio e come accade da luglio anche agli iscritti a Facebook Messanger. Insomma, l’unica differenza è che vedremo una tripla spunta sugli account di questi nuovi utenti business, giusto per avvisarci che si tratta di un utente ‘particolare’. Tutto qui.

Leggi anche: Virus Whatsapp la nuova truffa con buoni Lidl ed Eurospin: le info e come difendersi

WhatsApp trucchi, ecco come proteggere la nostra chat

Completiamo la nostra rubrica dedicata al mondo di WhatsApp con i consueti suggerimenti e consigli per utilizzare al meglio l’applicazione. Stavolta vi parliamo di un trucchetto davvero interessante, come mantenere segreta la nostra chat da occhi indiscreti. La app, infatti, non ha sistemi di sicurezza standard, diamo che una volta sbloccato lo smartphone chiunque può entrare nella chat e vedere quali sono le nostre conversazioni. Per ovviare a tutto questo quindi può essere molto utile installare un programmino che si chiama WhatsApp Lock.

Lo troviamo su Google Play, una volta scaricato apparirà una schermata che ci chiede di inserire il PIN. Sarà inoltre possibile attivare anche un timer con un massimo di 15 minuti.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , ,