WhatsApp e la piaga dei messaggi vocali, ecco come trasformarli in testuali

Consigli e suggerimenti per l'utilizzo di WhatsApp, ecco i trucchi per usare al meglio la chat verde. Come aggirare l'incubo dei messaggi vocali.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Consigli e suggerimenti per l'utilizzo di WhatsApp, ecco i trucchi per usare al meglio la chat verde. Come aggirare l'incubo dei messaggi vocali.

Sempre interessante e gettonata la nostra rubrica dedicata ai consigli e le news in arrivo dal mondo di WhatsApp. Stavolta andremo a vedere come si trasformano i messaggi vocali in testuali, ma prima spazio appunto alle ultime notizie.

WhatsApp news, la nuova opzione messaggi vocali

Di recente si è parlato molto della funzione relativa ai messaggi vocali, vista la nuova modalità di registrazione offerta dalla chat verde. Finalmente niente più crampi al dito, ma c’è da aggiungere che mentre si registra l’audio non è comunque possibile effettuare altre operazioni all’interno dell’applicazione. Non tutti possono inoltre dirsi felici della miglioria apportata da WhatsApp. C’è infatti chi ha rilevato un aumento di messaggi vocali in questi giorni, una vera e propria frustrazione per coloro che non sono per nulla contenti di riceverli.

Leggi anche: WhatsApp, la funzione messaggi vocali cambia, ma ancora una volta non tutti sono contenti

Come fare quindi per eliminare questi messaggi vocali e trasformarli in messaggi di testo? L’unico modo per farlo è usando alcune applicazioni atte a questo tipo di funzione. Per Android ce ne sono diverse: la migliore al momento è Audio to Text per WhatsApp, che è completamente gratuita e funziona davvero molto bene per messaggi in italiano ed altre lingue. La conversione è quasi perfetta a meno che l’audio non sia disturbato, parlato male o con troppi rumori di fondo.

Trucchi e consigli WhatsApp

Un’altra app disponibile sia per Android che per iPhone è Speechless- Questa applicazione però permette di convertire gratuitamente in testo solo messaggi vocali della durata di 15 secondi. Visto ormai l’uso massiccio di lunghi messaggi dovuto alla nuova modalità di registrazione che evita l’utilizzo del tasto premuto per tutto il tempo, ora i messaggi sono quasi sempre più lunghi. Per tradurre questi messaggi più lunghi Speechless diventa a pagamento.

Leggi anche: WhatsApp assediato da truffe natalizie, ora c’è la bufala dello sconto Decathlon

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità WhatsApp, Chat