WhatsApp addio, gli utenti lasciano l’app, cosa sta succedendo?

Diversi utenti stanno abbandonando WhatsApp, cosa sta succedendo? Continua la crescita delle app rivali, su tutte Telegram.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Diversi utenti stanno abbandonando WhatsApp, cosa sta succedendo? Continua la crescita delle app rivali, su tutte Telegram.

Sempre più utenti stanno lasciando l’app di messaggistica istantanea più famosa al mondo. Stiamo parlando di WhatsApp. Negli ultimi giorni infatti pare che sia stata registrata una discreta fetta di utenza che lascia l’app chiudendo il proprio account e migrando verso altri lidi. Cosa sta succedendo?

WhatsApp chiusa, perché gli utenti vanno via?

Secondo alcune fonti online, WhatsApp starebbe perdendo una buona fetta dei suoi iscritti, pare infatti che sempre più persone stiano preferendo la concorrenza, su tutti Telegram. Per quale motivo questa scelta, tutto sommato impensabile fino a solo qualche giorno fa? Uno dei motivi principali di tale scelta è che in sostanza Telegram, decisamente il concorrente più importante di WhatsApp, offre un servizio decisamente migliore. Più volte abbiamo trattato la rivalità tra le due app illustrando pregi e difetti di entrambe.

Potrebbe interessarti anche: Meglio WhatsApp o Telegram? Ecco la sfida tra messaggeri titanici

Pur ammettendo che il più delle volte è solo una questione di gusti, pare che attualmente Telegram goda di maggiore stima poiché offre una funzionalità che probabilmente WhatsApp non riuscirà a garantire ancora per molto, si tratta della sicurezza. Il sistema di crittografia di Telegram è decisamente superiore, tanto che pare che l’app sia utilizzatissima dai criminali del web, proprio perché difficilmente verranno scoperti dalla Polizia Postale. Sappiamo che la sicurezza online ormai è una prerogativa fondamentale, soprattutto per coloro che utilizzano il servizio di home banking sul proprio dispositivo portatile.

L’altro motivo, strettamente correlato anche alla questione sicurezza, è quello delle fake news. WhatsApp sembra ormai assediata da finte notizie e insostenibili catene di Sant’Antonio che spesso portano in dote proprio pericoli per il nostro dispositivo, con il cosiddetto fenomeno del phishing. Insomma, WhatsApp sembra costretta ad affrontare per la prima volta una crisi che nessuno aveva previsto.

Potrebbe interessarti anche: Truffe online per Home Banking, 600 mila euro rubati con questo sistema

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità WhatsApp, Chat