Telegram, ecco le chiamate vocali: criptate e sicure, ecco come disattivarle

Il servizio Telegram introduce le chiamate vocali criptate: come funzionano, come attivarle e come disattivarle su alcuni account.

di , pubblicato il
Il servizio Telegram introduce le chiamate vocali criptate: come funzionano, come attivarle e come disattivarle su alcuni account.

Sicurezza e qualità: questo è il tentativo di Telegram per differenziarsi nel mercato delle chiamate vocali criptate. A partire dalla versione 3.18 della famosa app di messaggistica istantanea, sia per Android che per sistemi iOS, si potranno dunque effettuare chiamate con un sistema di protezione molto avanzato e con in più la possibilità di selezionare a quali contatti dare la possibilità di contattarci telefonicamente: in questo articolo forniamo, oltre le informazioni necessarie, anche la guida su come attivare o disattivare la nuova opzione di Telegram, attiva dal 1° aprile.

Qui WhatsApp 2017: come ‘revocare’ messaggi entro due minuti, ma è ancora polemica (download file apk).

Chiamate vocali criptate e sicure su Telegram: saranno le emoji a ‘mostrare’ il livello di sicurezza

Le chiamate vocali di Telegram puntano tutto sulla sicurezza e la gestione della privacy. Se, per quanto concerne le chat scritte, esiste il metodo della crittografia end-to-end, cioè il fatto che ad esse possono accedere soltanto coloro che effettivamente partecipano alla discussione, per il nuovo sistema di chiamate vocali criptate si è pensato a un meccanismo tramite emoji, molto originale e che promette grande sicurezza. Semplificando al massimo, per evitare l’effetto man-in-the-middle (cioè gli attacchi di hacker esterni che si intromettono nella chiamata), basterà verificare che le quattro emoji siano uguali sia sullo smartphone che chiama che su quello che riceve per essere sicuri che la trasmissione è davvero criptata e la connessione sicura.

Ecco la guida per WhatsApp Web: come usarlo da computer, tablet e iPad partendo dai sistemi Android, iPhone e Windows Phone.

Ma non è tutto. grande importanza è stata data, nell’aggiornamento Telegram 3.18 per iOS e Android, ad altre funzionalità: si potrà scegliere, in maniera completamente manuale, la compressione dei video che si caricano e la resa grafica che si avrà sullo smartphone di chi riceve. Tornando alla funzione delle chiamate vocali criptate si potrà scegliere, inoltre, a chi permettere di contattarci. Ecco la guida su come attivare ed eventualmente disattivare le chiamate.

Qui altre guide per WhatsApp: come cancellare un messaggio dopo averlo inviato e come difendersi se un c’è qualcuno che vuole spiare le chat di un altro contatto da PC o con specifiche app.

Come attivare o disattivare le chiamate vocali su Telegram

Sicurezza, dunque, ma anche grande qualità: infatti, le chiamate vocali criptate su Telegram miglioreranno a partire da un meccanismo di machine learning molto avanzato predisposto proprio dall’azienda. Intanto, si può scegliere da chi ricevere le chiamate vocali criptate di Telegram, qualora si preferisca non aprire la possibilità a chiunque. Ecco la rapida guida: andare in ‘Impostazioni’, poi muoversi su ‘Privacy e Sicurezza’ e, infine, andare su ‘Chiamate Vocali’ e selezionare l’opzione più gradita. Inoltre, per gestire al meglio i dati della scheda, si può ridurre in maniera manuale la qualità della chiamata, ecco la rapidissima guida: sempre su ‘Impostazioni’, selezionare ‘Dati e Archivio’ e lì muoversi su ‘Chiamate Vocali’ e scegliere l’opzione che fa per noi. Insomma, una piccola rivoluzione e, soprattutto, un modo per differenziarsi da sistemi simili come WhatsApp.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , ,