Pokémon GO sotto accusa, secondo uno studio è colpevole di 100 mila incidenti

Alllarme sui Pokémon Go, dagli USA arriva uno studio che dimostra la pericolosità del videogames. Ben 100 mila incidenti causati in soli 5 mesi.

di , pubblicato il
Alllarme sui Pokémon Go, dagli USA arriva uno studio che dimostra la pericolosità del videogames. Ben 100 mila incidenti causati in soli 5 mesi.

E’ allarme sui Pokémon Go, il videogioco mobile avrebbe, secondo un recente studio fatto negli Stati Uniti, causato ben 100 mila incidenti stradali. Sempre secondo questo studio, il disastro è stato causato in soli 5 mesi, ovvero dall’uscita dalla app nel luglio del 2016 fino al novembre sempre dello stesso anno.

Pokémon GO, incidenti negli USA

La Purdue University ha pubblicato uno studio nel quale si lancia l’allarme sul popolare videogames Pokémon GO. Il gioco avrebbe creato anche ingenti danni economici. Stimati fino a 7 miliardi di dollari di danni. I due professori che hanno effettuato la stima, hanno preso in esame una contea dell’Indiana, incrociando i dati sugli incidenti stradali con la posizione dei Pokestop, cioè i luoghi di interesse delle città dove è possibile raccogliere ricompense del gioco.

Leggi anche: Android 8.1 Oreo, aggiornamento a dicembre – Google Pixel 2 diventa imbattibile

I due autori hanno poi esteso i dati su base nazionale ricavandone quindi una allarmante statistica: negli Stati Uniti l’aumento degli incidenti attribuibili a Pokemon Go è di 145.632, con un aumento associato del numero di feriti pari a 29.370 e di morti pari a 256. E’ giusto ricordare comunque che stiamo parlando di stime, ma è altrettanto importante rammentare che probabilmente la vicenda meriterebbe un approfondimento maggiore e i rischi sul videogioco erano palesi sin dall’inizio.

Gokèmon GO sotto inchiesta, è pericoloso?

Come ogni moda che dilaga tra i giovani, è facile pensare che possa portare con sé qualche problema collaterale. Questa volta però i rischi sembrano essere insiti nel gioco stesso, e per questa ragione meritava il tutto una maggiore attenzione. Pokémon GO sfrutta la tecnologia della realtà aumentata e si gioca con un’app installata sul proprio device.

La caccia è aperta in tutto il mondo e si va al setaccio dei personaggi in giro per le strade e negozi.

Era facile quindi intuire che qualcosa sarebbe andato storto, magari con qualche incosciente alla guida di una macchina o qualche giovane sbadato che attraversa la strada con gli occhi incollati al device. Il nostro codice della strada ne prevede i rischi solo nel primo caso, con una multa dagli 81 ai 326 euro per coloro che guidano utilizzando contemporaneamente apparecchi che richiedono per il loro funzionamento l’uso delle mani, oltre alla multa anche la decurtazione di 6 punti dalla patente.

Leggi anche: Facebook e IA a caccia di aspiranti suicidi con il nuovo algoritmo del social

Argomenti: , ,