Oculus Tv arriva anche in italia, Tv virtuale da 180” che però non mostra quasi niente

Ecco il televisore dei sogni, 180 pollici nel vostro salotto. La realtà virtuale di Oculus Go lancia il nuovo tv, peccato che non ci sia nulla da vedere.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Ecco il televisore dei sogni, 180 pollici nel vostro salotto. La realtà virtuale di Oculus Go lancia il nuovo tv, peccato che non ci sia nulla da vedere.

La grande trovata di Oculus Go arriva anche in Italia, ecco a voi Oculus Tv, la funzione di realtà virtuale visibile sui visori dell’azienda che permette di sedersi in un bel salotto stile americano e godersi un televisore gigante di ben 180 pollici.

Oculus Tv, lo spettacolo VR è qui

Il mondo VR si arricchisce di un nuovo capitolo, con Oculus Tv si avrà davvero la sensazione di stare davanti ad un televisore gigante. L’app sarà compresa nel visore già dall’acquisto. Avete già acquistato il visore Oculus Go? Niente paura, potrete tranquillamente scaricare Oculus Tv. Insomma, anche gli italiani possono godere di questo fantastico spettacolo. La visione è davvero ottima, anche se la risoluzione probabilmente non è delle migliori (certamente non è un 4k), l’effetto VR è perfettamente riuscito e chi lo ha provato afferma che anche dopo diversi minuti di visione, gli occhi non sono affaticati.

Potresti essere interessato anche a: Quanto tempo impieghiamo su Facebook? Ecco la nuova funzione del social

Sembra tutto perfetto, ma non lo è, poiché gli sviluppatori hanno fatto il grave errore di non fornire contenuti. Una genialata dalle polveri bagnate, potremmo dire, visto che in una tv ci si aspetta di vedere i contenuti di una tv. E invece, le uniche cose visibili sono Facebook (per ovvi motivi) e Redbull tv. Due piattaforme che possono reggere la nostra attenzione per una manciata di minuti. Altra cosa sarebbe stata se si fosse pensato ad una partnership seria con le emittenti del nostro paese.

Gli americani ad esempio potranno già usufruire dei contenuti di Showtime e Hulu, il che non è affatto poco. Nelle app di streaming appare Netflix, ma si tratta solo di un link che rimanda all’app stessa. Si spera che in futuro si possa vedere davvero magari proprio Netflix, o addirittura le reti nazionali come la Rai e Mediaset. L’altro difetto è che al momento manca un sistema di condivisione in stile social, non è possibile infatti invitare altri amici per vedere insieme Oculus Tv nel proprio salotto virtuale. Ma data la scarsezza dei contenuti, forse questo è al momento il problema minore.

Potrebbe interessarti anche: Xiaomi Smart Lock Cylinder, la chiave intelligente per le nostre case

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: TV, Realtà virtuale e realtà aumentata