Galaxy Note 9, al via il progetto corona per il phablet più esclusivo di Samsung – Primi rumors

Primi rumors per il tanto atteso Samsung Galaxy Note 9. Trapela il nome in codice del progetto, gli appassionati fantasticano sulle caratteristiche.

di , pubblicato il
Primi rumors per il tanto atteso Samsung Galaxy Note 9. Trapela il nome in codice del progetto, gli appassionati fantasticano sulle caratteristiche.

C’è chi dice che sarà il prossimo smartphone pieghevole sul mercato, chi invece crede che sarà il vero device intelligente prodotto da Samsung, sta di fatto che il Galaxy Note 9 potrebbe essere il dispositivo veramente rivoluzionario dell’azienda e rappresentare, insieme agli altri due top di gamma dell’azienda (Galaxy S9 e S9 Plus) il vertice del mercato nel settore di competenza.

Rumors Galaxy Note 9

Il prossimo device, collocabile a pieno diritto nel settore dei phablet, è tra i modelli più attesi del prossimo anno, ma ad oggi regna la grande incertezza in merito. C’è chi ne colloca la presentazione insieme ai due top di gamma della serie S, quindi al MCW di Barcellona che si terrà a febbraio, chi invece lo vede più in là nel tempo, sta di fatto che il prossimo phablet sudcoreano potrebbe rubare la scena a tutti, anche se le divergenze sui rumors ci fanno capire che al momento si sa davvero poco e ci vorrà davvero tempo per iniziare a parlare seriamente di questo prodotto.

Leggi anche: Oppo A83, lo smartphone cinese che con 200 euro ti scannerizza il volto

Il Galaxy Note 9 potrebbe avere la grande qualità attesa da tempo, ovvero la flessibilità del display, anche se a dire il vero un dispositivo pieghevole da parte di Samsung sembrava essere il chiacchierato Galaxy X, lo smartphone più piccolo dotato di questa particolare caratteristica. In assenza di chiari punti di riferimento sull’IA della serie S, si era anche parlato del machine learning introdotto da Samsung nel prossimo modello Note, quindi nel phablet Galaxy Note 9. Anche qui però le informazioni sono decisamente scarne e contraddittorie. Ad ogni modo, in patria qualcosa inizia a trapelare. Secondo la redazione di The Investor, Samsung avrebbe già iniziato lo sviluppo del device con il nome in codice di Project Crown.

Galaxy Note 9, il progetto Corona di Samsung

Il nomi in codice usati da Samsung sono proverbiali e spesso indicativi di alcune caratteristiche che poi caratterizzeranno il device in questione. Se pensiamo ad esempio al lavoro fatto dall’azienda sudcoreana con il precedente modello, il Note 8, chiamato con il nome in codice di baikal, uno dei più grandi laghi della Russia e del mondo, facile allusione alle dimensioni piuttosto ampie del display. Questa volta il termine crown (corona) usato per il Galaxy Note 9 potrebbe rappresentare l’esclusività del prodotto, o forse qualcosa che abbia a che fare con la testa, il cervello, l’intelligenza.

Insomma, stiamo viaggiando molto con la fantasia, forse troppo, non ci resta che attendere ulteriori news a riguardo. Ma scommettiamo che vi abbiamo incuriosito non poco.

Leggi anche: Galaxy S9, uscita Samsung posticipata, rumors caratteristiche e prezzo

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,

I commenti sono chiusi.