Come disattivare ChiamaOra e LoSai TIM

LoSai e ChiamaOra di Tim non sono più servizi gratuiti. In quest'articolo vi diciamo che disattivarli

di , pubblicato il
Come disattivare ChiamaOra e LoSai TIM

Quando il nostro smartphone è spento o non raggiungibile (ormai capita raramente, visto che è diventato un’appendice del corpo umano), gli operatori telefonici ci offrono la possibilità di sapere chi ci ha chiamato in quel frangente. O, di sapere quando un numero che abbiamo chiamato e che risultava irraggiungibile, torna ad essere raggiungibile. Se il contatto in questione, in un caso o nell’altro, lo abbiamo in rubrica, ci comparirà anche il nome del titolare nell’sms.

Come funzionano e quanto costano ChiamaOra e LoSai TIM

Questi servizi esistono da anni, anche se ormai da un paio di anni non siano più gratuiti. Al punto che, sebbene siano servizi molto utili, molti utenti stanno preferendo disattivarli. Prendiamo il caso di Tim, che offre due servizi: LoSai, che ci dice chi ci ha cercato quando non eravamo raggiungibili. E ChiamaOra quando invece siamo noi ad aver trovato qualcuno irraggiungibile e ci avvisa quando lo è tornato. Orbene, da un po’ costano 1.90€ ogni 2 mesi per chi ha una ricaricabile, e 48cent/mese per chi ha un abbonamento. Si attivano e disattivano in coppia. In questo articolo vediamo proprio come disattivare ChiamaOra e LoSai TIM.

Come disattivare ChiamaOra e LoSai TIM

Come disattivare ChiamaOra e LoSai TIM: tramite call center

La modalità più utilizzata per disattivare ChiamaOra e LoSai TIM è telefonare al call center. Bisogna chiamare il 40920 dal numero in cui volete disattivare LoSai e ChiamaOra e seguire la voce guida. La chiamata è gratuita e dovrete premere il tasto relativo al servizio interessato (dovrebbe essere lo 0). Vi verranno spiegate tutte le funzionalità del servizio e, al termine, potrete richiedere la disattivazione (dovrebbe essere il tasto 1). La disattivazione dei due servizi dovrebbe essere immediata. Comunque, per accertarvi che sia andato tutto a buon fine, è sempre meglio ripetere la procedura e verificare se la voce guida vi chiede di riattivare il servizio.

Leggi anche: Le migliori app Android gratis per streaming film e video.

Come disattivare ChiamaOra e LoSai TIM: tramite sito della Tim

La seconda prassi, che sta prendendo sempre più piede visto che ormai facciamo tutto online, è recarsi sul sito della Tim. In alto a destra troverete MyTim mobile. Se non siete registrati cliccate sul pulsante “registrati” e compilate l’apposito form. Inserite il numero di telefono e il codice di verifica e seguite le istruzione per completare la registrazione. Dopo ritornate sul sito e accedete di nuovo alla sezione MyTim mobile. Una volta loggati, recatevi alla voce “Servizi” e cercate “LoSai e ChiamaOra“. Cliccate sul pulsante “Vai” accanto al nome e poi su “Disattiva“. Riceverete una notifica via sms che vi dirà che il servizio è stato disattivato. Registrarsi al sito Tim conviene comunque in generale, poiché è possibile fare comodamente tante cose (comprese le ricariche) senza dover telefonare il customer care della società.

Come disattivare ChiamaOra e LoSai TIM per la linea domestica

Questi servizi sono disponibili anche per la linea fissa domestica Tim Telecom Italia. Anche in questo caso non sono gratuiti. Per disattivarli, dovete telefonare al 187, scegliere l’assistenza sulle offerte (probabilmente il numero 1) e aspettate che un operatore vi risponda. Ormai si attende molto poco, mediamente un paio di minuti. Quando l’operatore vi risponderà, dovrete richiedere la disattivazione del servizio.

Ecco, infine: Le migliori app dieta per iPhone e Android.

Quando è consigliato non disattivare ChiamaOra e LoSai TIM

Semplici no? Proprio come fare una chiamata. Deciderete dunque di disattivarli? O di tenere questi due servizi nonostante siano a pagamento? Quest’ultimo caso è consigliabile per chi usa il telefono soprattutto per lavoro o, per problemi in famiglia, deve assicurarsi il contatto coi propri cari.

Argomenti: