Come cambiare password Wi-Fi per Windows e Mac

Scopri subito come cambiare efficacemente password alla tua connessione Wi-Fi su sistemi Windows e MAC. Eccovi una guida utile allo scopo.

di Domenico Pitasi, pubblicato il
Wi-Fi password

Come cambiare password Wi-Fi per Windows e Mac? Ogni qualvolta riceviamo un nuovo router Wi-Fi, sia esso allegato ad una specifica promozione telefonica dell’ISP o ad un acquisto separato indipendente disposto da noi, ci troviamo a fronteggiare una situazione che, benché la sua semplicità sia ormai conclamata, potrebbe risultare difficile per alcuni noi, ovvero sia procedere al cambio password Wi-Fi, Di fatto, ricollegandoci al discorso precedente, ogni sistema ha apposta di default una passkey fornita dal produttore (Telecom, Fastweb, DLink, Cisco, ecc…) difficile da ricordare e sempre alla postata di tutti, visto e considerato il fatto che le indicazioni sono stampare direttamente su un’apposita etichetta disposta, nella maggioranza dei casi, alla base del componente stesso. Come fare, quindi, ad evitare che chiunque nelle nostre vicinanze (un amico troppo curioso o un vicino scrupoloso) possa accedere fisicamente alle nostre password? Semplice, scopriamolo attraverso la nostra guida dedicata per sistemi Windows e MAC.

Ecco, intanto, come effettuare videochiamate WhatsApp: guida all’installazione e all’utilizzo.

Password Wi-Fi Windows: come cambiare i dati di accesso di default

Ogni router dispone di un Web Server a bordo che consente di realizzare un sistema a se stante, con tanto di parametri interni di configurazione ed informazioni sulla rete e gli altri dispositivi collegati, anche tramite interfacce USB on-board. Ciò che a noi interessa è di accedere al Pannello di Configurazione Wi-Fi che, sebbene la situazioni vari sensibilmente a seconda del produttore, si raggiunge digitando una della seguenti stringhe numeriche all’interno della barra indirizzi:

  • 192.168.1.1
  • 192.168.0.1

Su Windows, nel caso in cui disconosceste l’indirizzo predefinito, basta aprire una shell di comando (Prompt dei Comandi Windows, Tasto Win+R > “cmd”) e dare la stringa ipconfig . L’indicazione apparirà  in relazione alla voce Gateway Predefinito.
Una volta che siamo entrati nel Config Panel immettiamo i dati di accesso (se predefiniti, in genere, admin/admin o admin/password) e cerchiamo la voce relativa alla rete wireless ed alle sue opzioni dall’Interfaccia Grafica.
Dal campo WEP/WPA, quindi, impostiamo una password con livello di codifica WPA2-AES o WPA-PSK ed immettiamo la password nel rispetto dei criteri minimi di sicurezza previsti, avendo l’accortezza di memorizzarla o riporla in luogo adeguato e lontano da occhi indiscreti. Applichiamo il tutto salvando le nuove disposizioni.
L’Access Key deve avere lunghezza minima di 20 caratteri maiuscoli/minuscoli e/o caratteri alfanumerici aggiuntivi. Buona norma, inoltre, è quella di procedere alla sostituzione dei dati di accesso visti in precedenza dalle Impostazioni Avanzate del router wireless. Cambiamo i dati, salviamo ed abbiamo finito. Facile e veloce.

Qui trovate, invece, WhatsApp, come abilitare verifica in due passaggi.

Password Wi-Fi MAC: come cambiare i dati di accesso di default

Su MAC la situazione non cambia. Ciò che cambia è soltanto il modo in cui raggiungiamo l’indirizzo di destinazione del Gateway Predefinito. In tal caso, il percorso utile  è:
Impostazioni (Icone Ingranaggio) > Preferenze di sistema > Network > “Nome Connessione” > Avanzate > TCP/IP.
Troverete quanto desiderato accanto alla voce Router.

Segui i nostri consigli e naviga in sicurezza con il tuo network Wi-Fi.

Infine, ecco come bloccare un contatto WhatsApp: guida completa Android, iOS e Windows Phone.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Notizie, Sicurezza