Aggiornamento WhatsApp beta 2.17.95: come tornare al vecchio ‘Stato’, link download e guida completa

Il nuovo aggiornamento WhatsApp beta 2.17.95 introduce la possiblità di tornare al vecchio 'Stato': ecco la guida completa e come scaricare l'update.

di Carlo Pallavicini, pubblicato il
Il nuovo aggiornamento WhatsApp beta 2.17.95 introduce la possiblità di tornare al vecchio 'Stato': ecco la guida completa e come scaricare l'update.

Il nuovo aggiornamento WhastApp beta 2.17.95 reintroduce il vecchio ‘Stato’, per la gioia di moltissimi utenti: l’innovazione con l’aggiunta della funzionalità che intendeva imitare le ‘Storie’ di SnapChat non ha riscosso successo ed è una delle prime volte che il gruppo di Mark Zuckerberg non riesce a intendere con precisione i voleri degli utenti. Tra l’altro, le ‘Storie’, oramai, si trovano ovunque e in molti ritengono che il vecchio ‘Stato’ di WhatsApp fosse molto più comodo, soprattutto per una questione: non scompare dopo 24 ore ed è molto più comunicativo; la modalità che imita SnapChat viene considerata poco adatta per la chat di messaggistica istantanea, si tratta di chat e social che hanno funzioni differenti. Intanto, ecco la guida su come scaricare la beta e come ritornare al vecchio ‘Stato’.

Dal ondo WhatsApp, davvero in arrivo la pubblicità? Messaggi sponsorizzati e bot specializzati, ma gli utenti si ribelleranno.

Guida su come tornare al vecchio ‘Stato’ con l’aggiornamento WhatsApp beta 2.17.95

Se proprio non sopportiamo più la funzionalità che imita le storie di SnapChat, ecco la nostra guida su come tornare ai vecchi stati. Innanzitutto, occorre scaricare l’aggiornamento WhatsApp nella beta 2.17.95 e lo trovate direttamente a questo link. In secondo luogo, basta seguire questa semplicissima procedura:

  • aprire WhatsApp
  • andare sul tab ‘Stato’
  • andare nel ‘Menu’ in alto
  • recarsi su ‘Impostazioni’
  • cercare la voce ‘Info’ (al momento, non sarebbe arrivata questa voce su tutti gli smartphone, quello che sappiamo con quasi certezza è che dovrebbe essere attiva per tutti i dispositivi Android)
  • a questo punto, impostare uno dei vecchi ‘Stati’

Ecco come difendersi da chi ci spia e come spiare le chat di un altro contatto da PC o con specifiche app; qui trovate come cancellare un messaggio dopo averlo inviato e, per quanto concerne WhatsApp Web, come usarlo da computer, tablet e iPad partendo dai sistemi Android, iPhone e Windows Phone.

Nei prossimi giorni, sembra che debba arrivare comunque in una versione stabile: ricordiamo, infatti, che si tratta di una beta, il che vuol dire che può presentare ancora qualche bug o imperfezione. Sembra, però, che WhatsApp voglia fare definitivamente il passo indietro: dopo aver atteso che sfumassero le polemiche e dopo aver visto che non sono per nulla sfumate, è possibile che il prossimo aggiornamento contenga la cancellazione definitiva della funzionalità ‘Stati’ in stile SnapChat. Sembra, inoltre, che sia in arrivo anche per Windows Phone e Windows 10 Mobile: il sito AggiornamentiLumia, infatti, segnala che su alcuni dispositivi è comparsa la voce fondamentale ‘Info’. Insomma, il roll-out per tutti è oramai prossimo.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Applicazioni e Giochi, App gratis Android, Applicazioni Android, Migliori app Android, Migliori app iOS, Migliori app Windows Phone, novità WhatsApp, Applicazioni iOS, Applicazioni Windows Phone, Chat

I commenti sono chiusi.