WhatsApp, in arrivo la pubblicità? Messaggi sponsorizzati e bot specializzati, ma gli utenti si ribelleranno

WhatsApp, novità riguardo l'inserimento di pubblicità nella famosa chat di messaggistica: ecco la nostra analisi. Gli utenti scapperanno, poco ma sicuro.

di Carlo Pallavicini, pubblicato il
WhatsApp, novità riguardo l'inserimento di pubblicità nella famosa chat di messaggistica: ecco la nostra analisi. Gli utenti scapperanno, poco ma sicuro.

Ancora un aggiornamento WhatsApp in arrivo e questa volta non si parla di funzionalità come ‘Stati’, che possano piacere o meno, ma che sono innocue, per così dire, bensì si torna a parlare di pubblicità, messaggi sponsorizzati, bot specializzati. Si tratta di una notizia che ha tutti i crismi dell’ufficialità e proviene direttamente dalla Reuters: l’azienda che gestisce la chat di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo avrebbe iniziato a lavorare con startup dell’incubatore Y Combinator. Cosa significa? Semplicissimo: si tratta di aziende specializzate nella comunicazione tra utenti e aziende in vista dell’introduzione in WhatsApp di messaggi che contengano offerte promozionali e messaggi di servizio. Una rivoluzione davvero. Ma gli utenti come la prenderanno?

Novità WhatsApp, le ‘Storie’: cos’è e come funzionano gli stati personalizzati; utilissimo sapere come attivare la verifica in due passaggi.

Pubblicità in arrivo su WhatsApp: come funzionerà e quali sono le strategie dell’azienda

Da quando WhatsApp è divenuto gratuito per il miliardo circa di utenti che può vantare in giro per il mondo, l’azienda sta cercando in ogni modo di capire le modalità per ‘fare cassa’ e accrescere i profitti. Il noto servizio di messaggistica istantanea starebbe pensando così alla pubblicità: semplificando al massimo, si chiederebbe un pagamento a tutte le società che aspirano a raggiungere, con i propri messaggi promozionali, il miliardo di utenti che la società può mettere sul piatto della bilancia. Insomma, presto potremmo doverci abituare alla presenza di messaggi privati contenenti suggerimenti per gli acquisti e pubblicità, magari sfruttando anche la connessione con Facebook e lo studio dei nostri interessi. Ma si tratta davvero di una buona scelta?

Ecco come cancellare un messaggio dopo averlo inviato e, per WhatsApp Web, ecco come usarlo da computer, tablet e iPad partendo dai sistemi Android, iPhone e Windows Phone. Qui trovate come spiare le chat di un altro contatto da PC o con specifiche app.

Utenti in fuga da WhatsApp: questo il vero pericolo dell’introduzione della pubblicità

WhatsApp non è certo l’unica app di messaggistica istantanea esistente sul mercato: resta un mistero il suo successo planetario, rispetto alle altre, ma non è l’unica. Sembra davvero difficile che l’azienda non stia riflettendo sulla possibilità che l’introduzione di pubblicità possa portare ad un vero e proprio esodo di massa. In questo senso, l’azienda starebbe pensando anche a modalità meno invasive (anche se meno redditizie), ma il tutto è ancora in fase di studio: si sta cercando di sondare quali potrebbero essere le risposte del pubblico e cosa potrebbe essere accolto con maggiore serenità. Si sta, dunque, discutendo di interventi esterni più ‘soft’, qualcosa che renda più ‘organica’ l’interazione, cioè qualcosa sul tipo dei bot specializzati per le conversazioni e per l’assistenza ai clienti.

Ma apriamo una sorta di sondaggio: abbandonereste davvero WhatsApp se fosse introdotta la pubblicità?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Applicazioni e Giochi, App gratis Android, Applicazioni Android, Migliori app Android, Migliori app iOS, Migliori app Windows Phone, novità WhatsApp, Applicazioni iOS, Applicazioni Windows Phone, Chat

I commenti sono chiusi.